since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Tag Archives: death ss

The Swans + Xiu Xiu – 23/03/13 Interzona (Verona)

E venne il giorno, anzi, la notte degli Swans, inevitabilmente fredda e piovosa nonostante la primavera già ufficialmente iniziata da quarantotott’ore. È senza dubbio l’evento dell’anno, coronamento di una stagione, quella dell’Interzona, all’insegna della qualità, fatta di pochi nomi molto selezionati: i biglietti sono praticamente tutti esauriti in prevendita e qualche sprovveduto ritardatario sarà costretto a trovare una meta alternativa per la serata. Per chi riesce a entrare si prospetta tuttavia una serata decisamente impegnativa. …

Read more

Three Days Of Struggle – 22-24/04/11 Codalunga (Vittorio Veneto – TV)

Three Days Of Struggle, un nome che a qualcuno evocherà ricordi di gioventù: Two Days Of Struggle, Padova, il giro hardcore della prima metà degli anni ’90, l’impegno socio-politico, chissà quante altre cose. A distanza di anni cambiano i luoghi e i suoni, rimangono alcune persone e continua, almeno si spera, lo spirito. La quarta edizione del festival viene a cadere nei giorni di Pasqua, proprio come accadeva per l’edizione padovana che quindici anni fa portava quasi lo stesso nome: partiamo. …

Read more

Toilet Door n.3 – Difensori Della Fede

Finalmente i nostri prodi affrontano Cthulhu a singolar tenzone e non si fanno sconti quando si guarda in faccia il proprio mostruoso passato: numeri, colori e inni da combattimento tornano a galla come per malevolo sortilegio. E, come nella peggior tradizione italica, son tutti coinvolti: familiari, amici e conoscenti stretti. Bulldozer, Extrema, Jester Beast, Vanadium, M******* ****e: ci vuole del coraggio, oggi come oggi, a nominarli senza vergogna, anzi, sventolando con orgoglio le proprie armature arrugginite. Noi lo abbiamo fatto. Mai morti. Horns up to the Toilet Door! …

Read more

March Of RaDOOM – Volume 002/666

La lunga marcia della paura prosegue, percorrendo le terre delle religioni e dell’occulto, affrontando superstizioni e blasfemie, sorpassando guerre e crisi familiari, rigorosamente in prima. Salgono a bordo stavolta, oltre ai consueti maestri della lentezza, rappresentanti delle forze dell’ordine, luminari della scienza, autorità spirituali, imprenditori e nobili decaduti. Anche se non sopravviverete, sarete in buona compagnia.

Read more
Back to top