since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Sokushinbutsu Project 即身仏 – S/T (Industrial Olocaust, 2021)

Progetto difficile, ma non per questo meno interessante, nato, pensato e suonato da Massimo Mascheroni (ODRZ) ed Enrico Ponzoni. Il disco si articola attraverso quattro lunghi pezzi che celebrano il particolare processo di automummificazione (da cui il nome Sokushinbutsu) alla fine del quale alcuni monaci buddisti giapponesi ponevano fine alla propria esistenza terrena. Questo processo meditativo è narrato dai due artisti attraverso una stratificazione di nastri magnetici, pesanti clangori post industriali e refoli HNW che inevitabilmente, se debitamente predisposti, può avvicinare (seppur con fatica) all’esperienza dei monaci buddisti giapponesi. Ca va sans dire siamo in territori di power elettronica tutt’altro che facili, ma come già sottolineato, con il giusto abbandono, risulta un ascolto piacevole e catartico. Un vero peccato non potervi anticipare una preview sonora qui sotto per precisa scelta degli artisti. Che vi devo dire, fidatevi.

Tagged under: , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Back to top