Satori Junk – S/T (Taxi Driver, 2015)

Stavo leggendo poc’anzi su una webzine concorrente (ebbene si, lo faccio) un’aspra critica al cantato definito “cantilenante” dei Satori Junk. Mi sono stupito dell’appunto, perchè, personalmente la voce è la vera e propria punta di diamante della band meneghina. Certo, da parte mia questa cosa sviluppa una certa operazione nostalgia, ma non comprendo davvero perchè dover essere sempre indulgenti verso growling biascicati e non verso qualcosa di più piacevolmente demodé: i rimandi sono infatti ai più alti White Zombie (La Sexorcisto) e ai mai dimenticati Zen Guerrilla. Viene da pensare addirittura di non trovarsi di fronte al solito doom trito e ritrito quanto a veri e propri cultori del blues nero da grammofono a manovella. I Satori Junk sono certamente affacciati agli anni settanta, ma sono preparati, e non cercano mai di nascondere l’imperizia tecnica con una massiccia dose di aggressività. Al contrario, una certa raffinatezza creativa li eleva e li distacca dal calderone stonato sempre in voga. E poi usano (con misura) il theremin e noi, si sa, abbiamo da sempre un debole per le novità tecnologiche.

Tagged under: , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

Slowcream - River Of Flesh (Nonine, 2010)

Tornano gli Slowcream di Me Rabenstein e il risultato tiene fede alle aspettative ed è anche sorprendente il fatto che…

01 Jan 2011 Reviews

Read more

Noise Fall – Demo 2009 (Autoprodotto, 2009)

Non so se i Noise Fall vorrebbero ricordare più gli Screaming Trees, i Mudhoney o gli Alice In Chains, ma…

29 May 2010 Reviews

Read more

Peter Kernel - White Death Black Heart (On The Camper,…

Dalla Svizzera con furore. E' proprio il caso di dirlo, visto che mi ero imbattuta in un live dei Peter…

26 Oct 2011 Reviews

Read more

Adam McBride-Smith - Good And Gone (Autoprodotto, 2007)

La materia dell'Americana, più o meno rimaneggiato folk tradizionale degli States, mi ha sempre lasciato abbastanza interdetto. Mica ho mai…

07 Dec 2009 Reviews

Read more

Renato Cantini - Neverwhere (Even, 2010)

Krishna sia lodato, non solo per i dolcetti gratis ai concerti degli Shelter di tanti anni fa ma anche perché…

27 Apr 2010 Reviews

Read more

Antonio "Tony Face" Baciocchi - Uscito Vivo Dagli Anni '80…

Acquistato dal sottoscritto con colpevole ritardo, questo libretto è - a priori - consigliato a tutti coloro che hanno minimamente…

23 Aug 2007 Reviews

Read more

Seaside Postcards - Hope And Faith (Autoprodotto, 2012)

E di nuovo la formula 'Meglio tardi che mai', dettata da impegni e rompimenti irrinunciabili vari, mi porta a parlare…

10 Jan 2013 Reviews

Read more

Vakki Plakkula - Babirussa Capibara (Le Arti Malandrine, 2009)

Altro cd ed altro supergruppo e porca troia piccoli musicofili del cazzo, non uso supergruppo a casaccio, mentre vi tenete…

06 Jun 2009 Reviews

Read more

Kirameki - A Fit Of The Jerks (Bearsuit, 2008)

Cosa chiedete ad un disco? Coerenza? Chiarezza? Intensità? Continuità? Oppure cercate di farvi stupire il più possibile? Sperate sempre, ad…

22 Jan 2009 Reviews

Read more

Black Fluo - Billion Sands (Pulver Und Asche, 2014)

A scadenze temporali abbastanza regolari, sui 20 - 25 anni, ogni genere o sottogenere musicale viene ripreso, a volte attualizzato,…

27 Nov 2014 Reviews

Read more

Miss Massive Snowflake - Songs About Music (Wallace/North Pole, 2010)

Mr. De Leon qualcuno di voi se lo ricorderà per i Rollerball, come molti di voi sapranno questo è il…

16 Mar 2010 Reviews

Read more

Nembrot - S/T (Officine Frog ,2008)

Io e l'ordine non siamo mai stati i migliori amici e purtroppo, pur cercando disperatamente di metterci una toppa, crescendo…

16 Jul 2009 Reviews

Read more

Moving Mountains - Pneuma (Deep Elm, 2008)

Ci sono quelli che detestano mettere riferimenti di altri gruppi nelle recensioni e quelli che per forza di cose li…

27 Oct 2008 Reviews

Read more

Adamennon/Alessandro Parisi – Il Plenilunio Del Fuoco (Flight Recorder, 2014)

Servisse conferma di quanto tutta la faccenda dell’Italian Occult Psychedelia sia solo una baracconata, basterebbe far notare come, nei vari…

03 Oct 2014 Reviews

Read more

Massimo Volume/Bachi Da Pietra – Split EP (La Tempesta, 2011)

Uno split fra due dei gruppi della penisola che più curano la parola, integrandola in contesti poco definibili ma certo…

19 May 2011 Reviews

Read more

Mike Patton / Ictus Ensemble - Laborintus II (Ipecac, 2012)

Anche al più scostante degli ascoltatori il binomio Mike Patton-musica italiana fa venire in mente qualcosa. E in effetti il…

28 Jun 2012 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top