Satantango – Dice Not Included (Wallace, 2007)

A distanza di un bel po’ di tempo ritornano a farsi vivi su Wallace gli eredi spirituali e “materiali” dei Tupelo, di  Stiv Livraghi e di un bel pezzo di storia indipendente italiana. Com’è lecito aspettarsi, blues e apparente svaccatezza sono sempre inseriti nella mappatura del loro DNA, ma direi che rispetto al passato nonostante un’apparente ruvidezza attuata come scelta produttiva, i pezzi sembrano più semplificati nel senso nobile del termine. Come in precedenza sembra sempre un po’ di vedere la prima PJ Harvey che fa a cazzotti con John Spencer, Boss Hog più cacirri ingaggiati in un corpo a corpo con Delta 72 e con l’ubriacatura del sacro corpo del rockarolla. Nonostante sia ancora più esploso ed in saturazione di prima, tutto il disco è molto più fruibile e le canzoni sono parecchio orecchiabili, tanto che se fossimo in un altro paese, i nostri avrebbero di che giocarsi sul mercato. Oltre che l’arrangiamento direi che la maturità si vede anche nella scrittura che invece di agghindarsi oltremisura va asciugandosi per lasciare solo il giusto indispensabile tanto che forse invece che menzionare tutte quelle referenze major avrei dovuto nominare In The Red e ruvidume vario. Se gli Almandino Quite Deluxe sono il braccio armato del blues carcassone made in Italy, i Satantango sono quello che nonostante la caciara resta il più raffinato. Se mai in PJ avete trovato delle radiazioni degli Stooges, se un certo punk e noise sono cresciuti come batteri sulle radici di gente che ha venduto l’anima al diavolo in un crocevia che attraversava i campi di grano: allora ivi troverete i Satantango. Ora se quanto detto vi garba apprezzerete il disco senza riserve, se invece quello che di un gruppo non vi garba è che rimanga imperturbabilmente uguale a se stesso, allora avvicinatevi con qualche riserva perché l’unico neo sul volto dei lombardi è proprio quello che disvela tutte le influenze in modo fin troppo immediato.

Tagged under: , , , , , , , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

Ocean - Pantheon Of The Lesser (Important, 2008)

Secondo album sull'eclettica etichetta Important per i doomster di Portland (da non confondere con gli Ocean tedeschi) e sempre meno…

15 Dec 2009 Reviews

Read more

Grey History - All Dead Stars (Radical Matters, 2010)

E' ritornato Gianluca Becuzzi e si vede, infatti nel giro di poco tempo il toscano si è sparato uno split…

15 Feb 2011 Reviews

Read more

Carlo Garof – Wheel (Setola Di Maiale, 2020)

Carlo Garof, percussionista e batterista, ha costruito la sua visione attraverso un metodo multidisciplinare che comprende un intenso approfondimento di…

06 Mar 2020 Reviews

Read more

Vanishing Life - People Running (Collect, 2014)

Una manciata di minuti, tante riverenze per il passato e altrettante speranze per il futuro. Lo sono i Vanishing Life,…

29 Oct 2014 Reviews

Read more

Anthony Cedric Vuagniaux - Le Clan Des Guimauves (Plombage/Suisa, 2014)

Il compositore svizzero Anthony Cedric Vuagniaux arriva alla terza uscita sulla lunga distanza, sempre restando nel genere della colonna sonora,…

31 Mar 2015 Reviews

Read more

Mondongo - Transparent Skin (Megaplomb, 2011)

Degna accoppiata di Megaplomb che assieme al ritorno dei Calomito fa uscire questi Mondongo, un gruppo nuovo solo nel nome…

25 Jul 2011 Reviews

Read more

Enomisossab - O (CD EdisonBox, 2022)

Ascoltando una voce slegata dal corpo l’immaginazione vola. Spesso si tende a pensare chi sperimenta vocalmente come un gigioneggiatore, dati…

19 May 2022 Reviews

Read more

Two Dead Bodies - Reflect (Afe/Bar La Muerte, 2006)

I due cadaveri nelle sacche nere sono quelli di Luca e Andrea al secolo chitarra e voce degli I/O e…

11 Sep 2006 Reviews

Read more

Marvin – Hangover The Top (Africantape, 2010)

Continua da parte dell'Africantape l'esplorazione del suono post in tutte le sue sfaccettature. Quello che propongono i Marvin, terzetto francese…

01 May 2010 Reviews

Read more

AA.VV. - Pera Ascognüda (Tera Salvaria, 2013)

Non è inutile parlare di un'opera già esaurita in fase di prenotazione (solo 53 gli esemplari prodotti) quando si sta…

25 Sep 2013 Reviews

Read more

Daimon – S/T (Metzger Therapie, 2016)

Daimon è il nome che prende l’incontro fra la chitarra elettrica di Paolo Monti (The Star Pillow), le macchine elettroniche…

13 Feb 2017 Reviews

Read more

Paolo Angeli – Sale Quanto Basta (ReR/Off Set/Arti Malandrine, 2013)

Anche se dal giorno dell'uscita è passato qualche tempo non è troppo tardi per parlare del nuovo lavoro di Paolo…

24 Jun 2013 Reviews

Read more

Laghima (Gian Luigi Diana, Frederika Krier) – S/T (Setola Di…

Laghima, in antico sanscrito, significa "levitazione", il diventare più leggeri di una piuma, andare oltre il proprio corpo. A tale…

12 Dec 2012 Reviews

Read more

Newtone 2060 - Shot (Fratto9 Under The Sky, 2011)

Sono innamorato di questo disco fin dalla prima traccia che avevo ascoltato in rete: non sapevo neppure di chi si…

16 Aug 2011 Reviews

Read more

Cobson - Like A Bike Without Brakes EP (Autoprodotto, 2007)

Gradevole e vezzoso rockettino profumatamente distorto per questo giovane trio di Montpellier. Una voce femminile inserita in un sound…

25 Jan 2008 Reviews

Read more

Hobocombo – 25/02/11 Il Dito e la Luna (Coccaglio -…

Il vento che scende dalla Valcamonica taglia la faccia stasera a due passi dal monastero di Rovato, ma a fine…

21 Feb 2011 Live

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top