Redwood Hill/Hexis – Split 7” (Shove/Enjoyment/Boue/Bookhouse e altre, 2013)

La nostrana Shove, in combutta con un manipolo di altre etichette dedite a suoni non proprio da educande, ci propone questo 7” picture con due band provenienti dalla penisola dello Jutland. Da un lato i Redwood Hill, a metà strada fra HC e metal, entrambi rigorosamente post e in cartellone al prossimo Copenhell Festival dove faranno a valletti nientemeno che agli Iron Maiden. Sull’altro lato i conterranei Hexis, anch’essi frequentatori del giro hardcore ma con un suono da inceneritori di chiese, già autori di due LP e svariati singoli per etichette di prestigio come Music Fear Satan, Halo Of Flies e Swarm Of Nails: loro calcheranno uno dei palchi del Roskilde.
Nei cinque minuti e mezzo di Applewhite i Redwood Hill lavorano su cadenze mid tempo e toni epici che rimandano vagamente ai Neurosis pre Trought Silver In Blood – i meno saccheggiati e più hardcore – facendo loro tutto l’armamentario di chitarroni noise, rallentamenti doom, vocione alternato a cori solenni. Probabilmente più che al gruppo di Oakland attingono alle sue stesse fonti, realizzando una riuscita sintesi. Girando la facciata troviamo Tenebris, il brano degli Hexis, un assalto black metal all’arma bianca, con chitarre come folate di vento gelido, voce torturata e giri di batteria con cadenze da mitragliatrice, il tutto condito col suono enfatico e sporco d’ordinanza. Utilizzano solo metà dello spazio che il disco darebbero loro a disposizione, ma lo fanno con un’intensità che non lascia rimpianti: anche se non siete adepti del genere, due minuti e mezzo di salutare catarsi non vi potranno fare che bene. Pur senza proporre nulla di nuovo questo spit presenta, con un riuscito abbinamento, due modi di declinare diversamente la stessa materia scura, con intelligenza, furia e convinzione: merita senz’altro un ascolto.

Tagged under: , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

Daniele Santagiuliana - Imbecile EP (Looney-Tick, 2014)

A sorpresa, pochi mesi dopo il convincente Jeremiad (dal quale Mingle ha recentemente estratto un riuscito remix) Daniele Santagiuliana ritorna…

26 Nov 2014 Reviews

Read more

David Grubbs & Taku Unami - Failed Celestial Creatures (Empty…

Prima collaborazione tra i due chitarristi David Grubbs e Taku Unami, entrambi dediti alla sperimentazione sulla sei corde e anche…

15 May 2018 Reviews

Read more

Concrete - Gvttae Sangvinis (Donna Bavosa/Sanguedischi/Shove, 2009)

Preparatevi perchè più che una recensione si tratterà di un epitaffio, di quelli stile Kina (beh un po' più brutti,…

13 Mar 2009 Reviews

Read more

Nihil Is Me - Nihilisme (8mm, 2008)

Partiamo subito dicendo che questo è un gran bel disco, ma è una sorpresa? Assolutamente no, Nihil Is Me al…

18 Feb 2008 Reviews

Read more

Massa Sonora Concentrata – Boe (Setola Di Maiale, 2015)

È terra estrema la Sardegna, in senso geografico e culturale, terra di confine e di confini. Se dall’isola ci sono…

18 Dec 2015 Reviews

Read more

Bachi Da Pietra/The Shipwreck Bag Show - Volumorama 3 (Bloody…

La serie Volumorama edita dalla Bloody Sound Fuctory si propone di abbinare ad ogni uscita alcuni dei nomi migliori del…

09 Nov 2016 Reviews

Read more

AA.VV. - Funk In Italia (Funk In Italy, 2009)

Questa recensione è stata un parto lungo ma per nulla sofferto, il fatto è che recensirsi una doppia compilation funk…

10 Feb 2009 Reviews

Read more

Ask The White - Sum And Subtraction (Ammiratore Omonimo /…

I componenti del duo Ask The White hanno già un notevole percorso artistico alle spalle. Isobel Blank, cantautrice e artista…

12 Oct 2018 Reviews

Read more

Erdem Helvacıoğlu, Şirin Pancaroğlu - Resonating Universes (Sargasso, 2011)

Nuovo capitolo per Erdem Helvacıoğlu, inarrestabile compositore turco che si muove fra musica colta e colonne sonore. Per chi di…

20 Jan 2012 Reviews

Read more

Anders Vestergaard & Finn Loxbo - Saint Erme (Gikt, 2019)

Continua la collaborazione tra il chitarrista svedese Finn Loxbo e il batterista danese Anders Vestergaard, che già con il precedente…

23 Aug 2019 Reviews

Read more

Kongrosian Meets Oreste Sabadin - Bootstrap Paradox (Aut, 2010)

Oltre ad Oreste Sabadin al clarino, dietro al nome Kongrosian compaiono Alberto Callodei al clarino basso, Alessio Faraon alla tromba,…

24 Jul 2010 Reviews

Read more

The Bowerbirds - Hymns For A Dark Horse (Dead Oceans,…

Che, da qualche parte, la quadratura del cerchio dovesse arrivare, era ovvio. Pacifico era che, per qualche folkster impazzito che…

19 Oct 2008 Reviews

Read more

Nymphea Mate - Endio (Hertz Brigade, 2011)

"Cambio rotta, cambio stile, scopro l'anno bisestile". Anno nuovo, vita nuova. A questo giro ho deciso di impegnarmi per sconfiggere…

06 Feb 2012 Reviews

Read more

VV. AA. - Éxotic Ésoterique Vol. 2…

Mi allineo totalmente ai Bloody Riot (e ai Colonna Infame Skinhead, Pinta Facile, Tear Me Down): odio i freakkettoni e…

26 Apr 2017 Reviews

Read more

Gerda/Lleroy – Vipera/Siluro (Bloody Sound Fuctory, 2017)

Fra tutti i 7” della serie Volumorama finora usciti questo marchigiano DOP non è forse quello dal peso specifico maggiore…

02 Oct 2017 Reviews

Read more

Brain In Vain – Inner Crowd (Monster, 2010)

Ancora bella musica dalla Monster, ancora, da ex-Caboto, musica che trova il coraggio d’esser coraggiosa: la tentazione di copia-incollare qui…

02 Jan 2011 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top