Passo Uno – Tartuff (Trazeroeouno, 2009)

Per coincidenza astrale o per semplice combinazione pare che in Italia questo sia l'anno del postrock come colonna sonora: tra i nomi noti i Massimo Volume hanno portato in giro lo spettacolo con la sonorizzazione di La Caduta Della Casa Degli Usher e i Giardini Di Mirò hanno pubblicato il nuovo disco Il Fuoco, che è una colonna sonora; più di tutti mi hanno convinto i Passo Uno, anche perché la loro scelta del formato CD + DVD è imprescindibile in questo caso: senza le immagini avrei confuso questo disco tra gli altri del suo genere senza quasi accorgermene. Questo non sarebbe successo perché il disco in sé stesso non abbia valore, ma più che altro perché ormai siamo letteralmente circondati di gruppi postrock melodici: come sempre in Italia il trend satura quando all'estero è già medioevale, con il risultato di annoiare sia gli estimatori della prima ora che i fan più accesi. Il mio primo ascolto di Tartuff è stato fatto in CD, dopodiché non convinto fino in fondo ho guardato il DVD e… tutto è cambiato: merito va soprattutto al film eccezionale, che traina una colonna sonora varia, perfettamente calibrata e studiata in ogni secondo della pellicola, daltronde già il nome del gruppo lasciava intendere familiarità con la materia. A quel punto ho riascoltato la sola colonna sonora e ogni volta il film mi scorre davanti agli occhi, con cambi di ritmo, emozioni e quant'altro è rimasto nel ricordo del film: la proustiana madeleine, questa volta "sonora", fa rivivere il film di Murnau in modo limpido ed emozionante.

Tagged under: , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

MSMiroslaw – Rebirth Invocations, Ritual Chants For The Vulture Goddess…

Sardegna pagana. Sembra essere questo il filo conduttore delle tante uscite provenienti da una regione che, dal punto di vista…

09 Jul 2013 Reviews

Read more

Spasmi da una primavera incombente

I tempi si avviano a diventare disperati ancora più che difficili. Repressione e risentimento la fanno da padroni. Non è…

18 Feb 2011 Articles

Read more

Billy Torello – Ultime Notize Dalla Tartaruga, Chitarra Vol. 2…

Il fingerpicking non è una cosa nuova, tutt'altro, ma dalle nostre parti, contrariamente a quanto accade altrove, è un genere…

11 Dec 2012 Reviews

Read more

Comaneci – 05/02/10 Morya (Cellatica - BS)

Finalmente i Comaneci. Dopo un album che nel mio personalissimo tabellino è nettamente superiore al precedete, ero ansioso di verificare…

10 Feb 2010 Live

Read more

Ed Wood Jr – Silence (Swarm Records, 2011)

"Inspired by Don Caballero, Battles or Monument To Masses", dicono le note stampa che accompagnano Silence e davvero questa recensione…

13 Dec 2011 Reviews

Read more

Video Diva - Inetticho (Autoprodotto, 2009)

Per quanto non sia bello identificare un gruppo con uno di quelli che ne fanno parte a volte è necessario…

11 Apr 2009 Reviews

Read more

Simon Balestrazzi: dagli albori industriali alla musica contemporanea

Per quanto introdurre uno come Simon Balestrazzi risulti superfluo, vi basti sapere che oltre ad essere una delle colonne portanti…

07 Apr 2012 Interviews

Read more

The Machine – Redhead (Rekids, 2010)

Matt Edwards (già Radio Slave e Rekid – un album su Soul Jazz con questo secondo pseudonimo), esordisce con la…

21 Jan 2011 Reviews

Read more

Father Murphy - Pain Is On Our Side Now (Aagoo/Boring…

Non saprei dire quale momento o quale situazione della giornata sia più adatto per ascoltarsi un lavoro dei Father Murphy:…

29 Jan 2014 Reviews

Read more

Plakkaggio - C.D.G. 7'' (Hellnation, 2014)

Abbandonata l' HC  con cui li avevamo ascoltati fino a ieri ritorna il power trio di Colleferro: sempre combattivo, sempre…

03 Sep 2014 Reviews

Read more

Neptune + Panther - 20/03/09 Arci Kroen (Villafranca - VR)

Si incrociano nella campagna veronese il tour italiano dei Neptune, terzetto che sta portando in giro l'incensatissimo…

25 Mar 2009 Live

Read more

Straight To Pain - Cycles (Hellbones, 2019)

I savonesi Straight To Pain spostano ulteriormente il tiro rispetto alle ultime recensioni Hellbones, pur rimanendo in ambito metal quanto…

01 Oct 2020 Reviews

Read more

Drink To Me: ovvero, piccolo manuale della sobrietà

Arrivati da poco al secondo disco, Brazil, recensito qualche tempo fa qui sulle pagine virtuali di Sodapop, i piemontesi…

08 May 2010 Interviews

Read more

Simon Balestrazzi – Annulled By Inertia (Diazepam, 2014)

È arduo seguire la copiosa discografia di Simon Balestrazzi che si divide fra diversi nomi (Kirlian Camera, TAC, Dream Weapon…

17 Feb 2015 Reviews

Read more

Barnacles – One Single Sound (Boring Machines, 2017)

Salto i preamboli dato che di Barnacles, nome dietro cui si nasconde Matteo Uggeri (già Sparkle In Grey), vi abbiamo…

28 Jun 2017 Reviews

Read more

La Batterie - He Ate A Lamp Now He's A…

"Una versione spongebob dei Sonic Youth", e stavolta chiunque abbia inventato questa definizione per il terzetto berlinese un po' c'ha…

17 Feb 2008 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top