Pablo Montagne/Giacomo Mongelli – Crudités (Setola Di Maiale, 2011)

Nuovo disco per Pablo Montagne e Giacomo Mongelli, nuovamente su Setola Di Maiale e nuovamente gran bel lavoro anche se considerevolmente distante dal disco precedente. Se ve lo ricordavate sommesso per sola chitarra e quasi strozzato, rieccolo accompagnato da una batteria e per nulla tranquillo. Nulla di particolarmente noise, ma si tratta di una serie di duo per chitarra e batteria che ricordano vagamente alcune cose dei Dennison Kimball Trio (che Dio li abbia in gloria!) un poco di Bailey armato di elettrica e alcune cose della Skin Graft di quelle fra storture e pseudo impro.
Questo cd raccoglie una serie di tracce che variano fra gli uno e i tre minuti, schegge jazzy-noise-rock in cui la chitarra viene spesso usata in modo ritmico, rumoroso, percussivo e molto ben affiatata con la batteria, anzi in questo senso la forza di Pablo Montagne è quella di essere perfettamente in sintonia con Mongelli. Anche con l'elettrica il risultato non cambia, dato che spesso pur lavorando sullo stesso accordo l'idea di inceppamento ritmico ritorna e rimane comunque efficace. Questo lavoro in duo dimostra come avere le idee chiare sul suono o una spiccata fisionomia permetta di avere una riconoscibilità a dispetto dei miliardi di dischi del genere che saranno già usciti. Immagino che la definizione jazz rock possa aver sviato molti di voi, non aspettatevi di certo dei King Crimson in dissonanza o del Canterbury leggermente più radicale, le influenze si sentono tutte ma il grado di spigolosità della maggioranza di queste tracce è ben maggiore. Montagne dimostra nuovamente di essere uno da tener d'occhio… e d'orecchio.

Tagged under: , , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

The Barons 80 - S/T (Hellbones, 2020)

Fedele ai reconditi quanto primigeni amori della Hellbones ecco un prodotto tanto inaspettato quanto fresco come una sgasata di hot-rod.…

12 Feb 2021 Reviews

Read more

Costantino Della Gherardesca, da GG Allin al conte Ugolino, quattro…

Perchè intervistare Costantino Della Gherardesca? Per mille ragioni, ma fondamentalmente per due. La prima è che è un intelligente uomo…

05 Sep 2011 Interviews

Read more

Anatrofobia – Canto Fermo (Wallace/Neon Paralleli/Lizard/ADN/Aut, 2020)

Chi l’avrebbe mai detto? Sono tornati gli Anatrofobia, a  13 anni dall’ultima comparsa su un supporto fonografico. Uno iato così…

24 Jul 2020 Reviews

Read more

Three Trees (Fabio Sacconi/Andrea Bolzoni/Riccardo Marenghi) - S/T (Bunch, 2014)

I tre "alberi" che danno il nome al trio potrebbero forse essere il jazz, l'improvvisazione e la musica contemporanea, dato…

10 Sep 2014 Reviews

Read more

Experimental Dental School / Eniac - Split CD (The Company…

Personalmente parlando, separando qualsivoglia più o meno lontano interesse nel propinare gli Experimental Dental School come grande imprescindibile band al…

16 Aug 2006 Reviews

Read more

Equus - Eutheria (Get A Life, 2008)

Entusiasmante debutto per l'elvetico terzetto che, believe it or not, raggiunge a pieno titolo la palma di band Cinematica…

30 Apr 2008 Reviews

Read more

Stumbleine - Spiderwebbed (Monotreme, 2012)

Questo gruppo su Monotreme riprende parecchie cose che in questo periodo vanno parecchio di moda, lo fa in modo ottimo,…

03 Dec 2012 Reviews

Read more

Starcontrol - The Ages Of Dreams (Autoprodotto, 2012)

Secondo EP per il trio della provincia nord milanese, cinque tracce che appoggiano su suoni che pescano direttamente negli anni…

17 Jan 2013 Reviews

Read more

Cortez - Phoebus (Get a Life, 2013)

Una cascata lavica di feedback dalla pacifica svizzera. Pubblicano questo Phoebus, secondo disco sulla lunga distanza gli elvetici Cortez, già…

28 Mar 2013 Reviews

Read more

Koji Asano – Mileage Reimbursement (Solstice, 2012)

Non si ferma, ci preoccuperebbe il contrario, la prolifica produzione del giapponese Koji Asano e a pochi mesi da Travel…

05 Feb 2013 Reviews

Read more

Davide Cedolin - Embracing the Unknown (Torto, Marsiglia 2021)

Un sonaglino, la chitarra che si fa sentire, limpida, agra…poi parte la voce di Davide Cedolin e 70 anni di…

08 Feb 2022 Reviews

Read more

Mamuthones – S/T (Boring Machines, 2011)

Continua il cammino dei Mamuthones che da progetto del solo Alessio Gastaldello (ex Jennifer Gentle) diventa ora un vero gruppo…

05 Mar 2011 Reviews

Read more

?Alos - Ricamatrici (Bar La Muerte, 2009)

Riparte nella seconda metà del duemilanove la Bar La Muerte di Bruno Dorella, dopo un "intoppo" tragicomico per una storia…

02 Dec 2009 Reviews

Read more

Evil Purpose – Normal Life (Spina Bifida, 2010)

La metà più fisica del suono degli Iron Molar la ritroviamo nell'opera di Jacopo Manelli, alias Van Malora, alias Evil…

04 Sep 2010 Reviews

Read more

RPWL - World Through My Eyes (SPV/InsideOut, 2005)

Pur continuando a turbinare nel girone progressivo scatologico, stavolta, ammetto di esser incappato in qualcosa di interessante ed anche prezioso.…

13 Sep 2006 Reviews

Read more

Peter Brötzmann & Jason Adasiewicz - Going All Fancy (Eremite,…

Ormai si sa, che più le release sono introvabili, più fanno gola; come in questo caso in cui mi trovo…

03 Jan 2013 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top