Otomo Yoshihide & Paal Nilssen-Love – 19th of May 2016 (PNL, 2018)

Nuova uscita per Otomo Yoshihide e Paal Nilssen-Love, duo chitarra e batteria con all’attivo un precedente lavoro del 2014, dopo essere già stati spalla a spalla prima nell’album Shinjuku Crawl dei Thing del 2009 e in trio assieme a Lesse Marhaug su Explosion Course del 2013. 19th of May 2016 recupera la registrazione dello show tenutosi al DOM Cultural Center di Mosca durante una tappa del loro tour di quello stesso anno. Musicisti che non hanno certo bisogno di presentazioni: Yoshide, jazzista, improvvisatore radicale, noiser, chitarrista, turntablist creativo e molto altro ancora, è un nome di punta della scena sperimentale giapponese da trent’anni; e Nilssen-Love è uno dei batteristi più interessanti dell’attuale scena impro europea, attivo in svariati ensamble degni di nota, come The Thing appunto, assieme a Ingebrigt Håker Flaten e Mats Gustafsson, senza dimenticare le scorribande della Large Unit di cui è leader.
Due personalità impetuose dalle quali è facile aspettarsi un innalzamento del livello di frastuono nel saperli interagire nelle due sessioni qui immortalate. E in effetti l’attacco di Cat è sferzante e punta sullo sviluppo di estensioni strumentali ruvide e viscerali. Quando la tensione si abbassa, vagando tra feedback oscillanti e corde trattenute incastrate su ritmiche deteriorate in elucubrazioni elettroacustiche, lo fa con uno sguardo stridente che si sopisce appena per caricare lo sfogo finale. La partenza muscolare di Dog ha poi l’intelligenza di progredire cedendo il passo all’avvicendamento delle parti soliste, prima con la chitarra a disegnare suggestive linee malinconiche ma sempre al limite del disfacimento, e poi con la batteria che costruisce trame di frantumazioni sincopate, concrete e subliminali nel preparare il ritorno all’interazione. Raccordo che gioca su dinamiche aspre e sfuggenti per un ultimo climax verso la catarsi lancinante. Attese più che confermate.

Tagged under: , , , , , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

That Fucking Tank – Tanknology (Gringo, 2009)

La formula "duo = ", negli ultimi anni ha spopolato, vuoi per i bassi costi…

12 Oct 2009 Reviews

Read more

AA.VV. - Squashing Charms (Kosmik Elk Mind, 2007)

E' interessante, ascoltando questa raccolta assemblata per la sesta uscita marchiata Kosmik Elk Mind, come alcune delle caratteristiche che…

17 Jan 2008 Reviews

Read more

Matawan - We Lingered In The Chambers Of The Sea…

La primavera alle porte, il sole del tramonto che filtra dalle tende e... l'immancabile (almeno per me) disco ambient agrodolce…

06 Apr 2018 Reviews

Read more

Tomahawk - Oddfellows (Ipecac, 2013)

Tornano i ragazzi terribili. Se ancora non vi siete stancati dell'inesauribile trasformismo di Mike Patton certamente anche stavolta non sarete…

09 Apr 2013 Reviews

Read more

My Disco - Little Joy (Shock/Temporary Residence, 2010)

I melbournians My Disco con questo Little Joy rispettano in pieno la regola aurea del rock and roll: infatti, come…

10 Jan 2011 Reviews

Read more

The Land Of The Snow - Paths Of Chaos (Taxi…

Proseguendo nel filone one-man-project, la genovese Taxi Driver, dopo Petrolio, propone questa invernale scalata in vetta carica di riverberi doom…

07 Jul 2017 Reviews

Read more

Josco - Kahn Tam-ngan Roum Kan (Somehow, 2012)

Quando la situazione scappa di mano: l'irlandese Gerard McDermott aka Josco era intenzionato a pubblicare qualche remix del suo EP…

14 Jan 2013 Reviews

Read more

L'Uomo Di Vetro - A Merry Christmas (Autoprodotto, 2006)

Bellissime grafiche e tessiture strumentali ipnotiche opportunamente sporcate da impeti di batteria e da una foga non comuni. L'Uomo Di…

07 Jun 2007 Reviews

Read more

Talibam! / Matt Nelson / Ron Stabinsky - Hard Vibe…

Quello che si potrebbe definire il duo più funambolico a matto del mondo, ovvero i Talibam!, continua a stupire per…

29 Sep 2017 Reviews

Read more

Pikelet - Pre-Flight Jitter (Sabbatical, 2007)

Avevo sentito questo disco dei Pikelet con un po’ di fretta e non mi ero neanche accorto di come fosse…

15 Apr 2009 Reviews

Read more

Exoterm - Exits Into A Corridor (Hubro, 2019)

Exoterm è il nuovo progetto del bassista norvegese Rune Nergaard, musicista di casa dalle parti della Hubro per la quale…

24 Jul 2019 Reviews

Read more

Alessandro Ludovico – 25 Minus Habens eXperYenZ (Minus Habens/Edizioni Pool/Puglia…

Venticinque anni sono un bel traguardo per una label indipendente delle nostre parti, sebbene l'etichetta di italianità sia certamente restrittiva…

26 Jun 2013 Reviews

Read more

Fear - The Record (The End, 2012)

Se date da ripetere a memoria a un pappagallo i versi di Dante, siete sicuri che qualcosa di buono ne…

28 Feb 2013 Reviews

Read more

Mortification To The Flesh - Le Trésor Maudit (Final…

La Final Muzik inaugura una nuova collana significativamente intitolata Eighties che si propone di rimettere in circolazione titoli di quel…

26 Jan 2012 Reviews

Read more

BiG A little a - gAame (Gigantic Music, 2007)

I meglio informati mi dicono dalla regia che questi BiG A little a sono gente da tener d'occhio, perché sono "nuovaiorchesi",…

24 Jun 2007 Reviews

Read more

Father Murphy – Calvary (Blue Tapes, 2015)

“Questo è un Calvario, non è mica una scampagnata!” diceva il Necchi al Melandri, impegnato ad interpretare Cristo in una…

28 Jan 2015 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top