Mortification To The Flesh – Le Trésor Maudit (Final Muzik, 2011)

La Final Muzik inaugura una nuova collana significativamente intitolata Eighties che si propone di rimettere in circolazione titoli di quel decennio, con attenzione particolare all’ambito industrial e gothic. L’onore di inaugurare la serie spetta ai tedeschi Mortification To The Flesh, autori, nel 1988, di questo album che annovera, fra i collaboratori, anche il nostro Giancarlo Toniutti.
In genere non è facile parlare di dischi lontani nel tempo, specialmente per il fatto di trovarsi al cospetto di opere già storicizzate. In questo caso però si tratta dell’unico disco del gruppo, tirato allora in sole 300 copie, e se non può porsi come testimonianza delle fasi iniziali di un percorso né come una tappa significativa, si presta perfettamente a restituire l’atmosfera di un periodo e di un luogo. Le Trésor Maudit, infatti, nonostante il titolo in francese e i testi in inglese è quanto di più tedesco si possa immaginare e non solo per la particolare pronuncia (impareggiabile l’effetto Ratzinger sul frammento di messa in latino contenuto nel pezzo che dà il titolo all’album): ritmiche squadrate, cadenze marziali e atmosfere gotiche e decadenti mischiate a cori chiesastici danno una chiara idea di quale fosse il substrato da cui è germinato quell’industrial neoclassico e marziale su cui etichette come la Cold Meat hanno costruito buona parte delle proprie fortune. Pur mantenendosi sempre piuttosto lontano da cadenze rock si tratta comunque di un album fruibile e ancor oggi assai piacevole, con belle melodie vocali che echeggiano la wave allora ancora in voga e tastiere che, per quanto possibile, stemperano i battiti da fonderia del leader Hubert Haverkamp. La ristampa aggiunge ai sei pezzi originali tre bonus che, una volta tanto, non sono dei semplici riempitivi, ma brano di qualità ripescati in qualche archivio.

Tagged under: , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

Experimental Dental School / Eniac - Split CD (The Company…

Personalmente parlando, separando qualsivoglia più o meno lontano interesse nel propinare gli Experimental Dental School come grande imprescindibile band al…

16 Aug 2006 Reviews

Read more

Murmur Mori - La Morte Dell'Unicorno (Casetta, 2018)

La prima cosa che si nota del nuovo disco dei Murmur Mori è il suo essere un lavoro ormai maturo:…

05 Jul 2018 Reviews

Read more

Fifteen Strange Seconds – S/T (Autoprodotto, 2020)

Magari non sono proprio una strana coppia Andrea Gastaldello, in arte Mingle, e Marco Machera (Echo Test), ma certo nemmeno…

19 Feb 2021 Reviews

Read more

Junkfood – Transience (Parade/Trovarobato, 2011)

Parade è la costola della Trovarobato che si occupa di dare visibilità a musiche che presso l'etichetta madre difficilmente troverebbero…

27 Jul 2011 Reviews

Read more

Mastodon - Blood Mountain (Warner Bros, 2006)

L’allontanamento dalla Relapse in virtù di una major non sembra aver intaccato particolarmente la creatività e la furia dell’eclettico quartetto…

01 Dec 2006 Reviews

Read more

Adriano Orrù/Paulo Chagas/Silvia Corda/Mauro Sambo – Palimpsest (Pan Y Rosas,…

Un significato poco conosciuto della parola “palinsesto” (il Palimpsest del titolo) è quello di pagina manoscritta dalla quale  il testo…

10 Feb 2015 Reviews

Read more

Vinzenz Schwab - Dings #1 (Canto Crudo, 2014)

Dall'Austria arriva Vinzenz Schwab, un altro musicista contemporaneo da aggiungere alla schiera di quelli che hanno già trovato posto sulle…

19 Jun 2015 Reviews

Read more

Orthodox – Sentencia (Alone/Southern Lord, 2009)

Non credo l'ufficio turistico dell'Andalusia si servirà mai degli Orthodox per pubblicizzare le bellezze della Costa de la Luz; d'altronde…

22 Dec 2009 Reviews

Read more

Bemydelay – Hazy Lights (Boring Machines, 2013)

Dopo le atmosfere eteree e la chitarra in loop di To The Other Side, torna Marcella Riccardi (già in Franklin…

17 Apr 2013 Reviews

Read more

AA.VV. - Ten Years Of Secret Mixtapes Kept Under My…

Dieci anni di Under My Bed... a parte i ricordi e un po' di malinconia data dal passare degli anni,…

26 Mar 2012 Reviews

Read more

Kevin Sampson - Rock Trip (Anagramma/Newton Compton, 2006)

Ammettiamolo: un appassionato di musica non ha bisogno di vedere Beautiful e simili per assistere a intrighi, divorzi, liti furiose,…

04 Oct 2006 Reviews

Read more

Resurrecturis - Non Voglio Morire (Copro, 2009)

Speriamo che dopo una ventennale gavetta, con questo elegante digipack i Resurrecturis riescano ad rendersi visibili ai livelli che…

11 Mar 2010 Reviews

Read more

King Dude – Tonight’s Special Death (Avant!, 2011)

Ci arriva dal profondo nord-ovest degli Stati Uniti, passando per Bologna dove la Avant! gli ha ripubblicato in vinile (con…

06 Dec 2011 Reviews

Read more

Appleyard College - Look at Me (Cold Current, 2007)

Tanto per cominciare, parlando di nuove "indie che crescono" direi che la Cold Current per gusto, eterogenia e fegato si…

20 Jun 2007 Reviews

Read more

Airportman/Giaccone/Lalli - Anna E Sam (Lizard, 2016)

Tredicesima uscita per gli Airportman che continuando la collaborazione con gli amici Stefano Giaccone e Lalli, duo che non ha certo…

28 Nov 2016 Reviews

Read more

Sodapop Fizz - Anno 3 Puntata 35 (25/06/15)

Puntata numero trentacinque della terza stagione di The Sodapop Fizz, Emiliano e Massimo alle prese con due etichette molto gradite…

28 Jun 2015 Podcasts

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top