Marcilo Agro e il Duo Maravilha – Tra L’Altro (Room Service, 2005)

Momenti di amarcord. Sono cresciuto ascoltando musica prevalentemente cantata in inglese e, tuttora, fatico a relazionarmi all'italiano. Negli anni ci sono stati artisti capaci di dirmi qualcosa nella mia lingua e con gli accenti a me più congeniali. Sono stato raggirato da Lalli, dai Perturbazione, dagli Amari, dagli Assalti Frontali, dagli Altro. Mi hanno insegnato che anche nella nostra lingua si può far musica interessante, secondo i canoni a me più congeniali. Che non è impossibile unire certe sonorità a testi intelligenti.
Ancora non ho imparato a scrivere, e dio sa quanto vorrei, ma almeno un po' ad ascoltare si. Non mi ricordo chi mi abbia introdotto al culto dei Marcilo Agro e il Duo Maravilha (Rocco degli En Roco?), ma ho già avuto il piacere di recensire il loro demo, in cui erano presenti alcuni brani di questo EP. La Room Service di Paolo Gep Cucco, già con Mau Mau, Africa Unite, Mao e Manu Chao, si prefigge come scopo quello di pubblicare solo mini album di cinque brani di debutto; questa è la prima uscita ed è uno splendido capolavoro. Ci sono tutti gli elementi che ci aspettavamo in queste canzoni d'amore perfettamente costruite: due chitarre acustiche arpeggiate con grandissima maestria, abbiamo notato che non siamo gli unici a sentire echi dei Gastr Del Sol più rurali, rapidi inserti di archi e una splendida voce. Insieme ai testi stupisce perchè riesce a non scadere mai nelle tentazioni da pop italiano sanremese. Un rischio per chiunque provi a parlare di sentimenti in lingua madre, svilire tutto con pochi tocchi di cattivo gusto. Ma questo breve assaggio ci basta per inserire di diritto il trio nella nuova ondata di splendidi autori, molti dei quali del giro Aiuola, per cui i concetti di buono e cattivo gusto sono ancora ben chiari e definiti. Non resta che attendere e incrociare le dita nell'attesa di una nuova fatica discografica che dovrebbe vedere la luce in questo 2006 per i Dischi dell'Amico Immaginario. E, nel frattempo, via di amarcord.

http://www.marciloagro.com
http://www.roomservicerecords.it
http://www.lamicoimmaginario.it/

Tagged under: , , , , , , , , , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

Dashboard Confessional - Dusk And Summer (Vagrant, 2006)

Dopo lo sconfortante Sound The Alarm dei Saves The Day, anche Chris Carabba (già nei Further Seems Forever) getta alle…

25 Aug 2006 Reviews

Read more

MeVdA vs. Shiver - La Morte Salvatrice Della Vita (Luce…

Sono tre le lunghe tracce che caratterizzano il lavoro in condivisione di questi due veterani della scena powernoise nostrana (ed…

11 Mar 2021 Reviews

Read more

Au – Both Lights (Leaf, 2012)

Un magma musicale assurdo permea il lavoro di questi ay-yoo, progetto di Luke Wyland e Dana Valakta da Portland. …

01 Jun 2012 Reviews

Read more

Deadburger - La Fisica Delle Nuvole (Goodfellas/Snowdonia, 2013)

A sei anni da C'è Ancora Vita Su Marte tornano i Deadburger e di musica ne suonano ancora e parecchia:…

17 Jan 2014 Reviews

Read more

Casa / A.A.V.V. - Remake (Dischiobliqui, 2008)

Un sampler che raccoglie una serie di gruppi di cui so poco o nulla a parte Be Invisible Now! di…

03 Jun 2008 Reviews

Read more

Levis Hostel - Star Bell Jar (Persian Surgery, 2009)

"Lo spirito del Natale ci ammorberà fino alla prossima estate", questo sottotitolo accompagna l'esordio dei pescaresi Levis Hostel dopo il…

20 Dec 2009 Reviews

Read more

Midnight Faces - Fornication (Autoprodotto, 2013)

Dicono di loro di sentirsi come Tom Petty che incontra i Cure. Mi fanno sempre sorridere questi tipi di affermazioni:…

25 Oct 2013 Reviews

Read more

Airportman & Tommaso Cerasuolo – 23/04/10 Tipo 00 (Brescia)

Una tribute band, seppur sui generis, questo è quel che è il progetto messo insieme dai cuneesi Airportman con Tommaso…

28 Apr 2010 Live

Read more

Valla II – Lullabies (Autoprodotto, 2012)

Capita a volte, rovistando a caso nel ciarpame della rete, di pescare qualche perla. Così, poco tempo fa, ci è…

31 May 2012 Reviews

Read more

Alley – 17 (New Model/Niafunken, 2018)

Sebbene le session di scrittura e registrazione dell’esordio di Alley, al secolo il musicista e produttore padovano Daniele Bogon, si…

30 Aug 2018 Reviews

Read more

Faravelliratti - Lieu (Boring Machines/Coriolis Sound, 2010)

Collaborazione che mette assieme due nomi conosciuti da molti dei nostri lettori ovvero Attila Faravelli, alla cabina di regia di…

02 Sep 2010 Reviews

Read more

Om - Decapitalismo (Malintenti/Jestrai, 2010)

Leggero abbassamento del tiro questa volta, pur proveniendo anche loro dalla nostra Tucson (Palermo), per gli Om. I cinque…

21 Jun 2010 Reviews

Read more

Bruital Orgasme - S/T (Sincope, 2012)

I Bruital Orgasme sono un duo belga formato dal videoartista Philippe Cavaleri assieme alla moglie Nath con all'attivo una discreta…

19 Feb 2013 Reviews

Read more

Ken Vandermark & Terrie Ex - Scaffolding (Terp, 2019)

Due nomi che di certo non hanno bisogno di presentazioni quelli di Ken Vamdermark e Terrie Ex, che con il…

24 Sep 2019 Reviews

Read more

The Connie Capri Organ Chamber Orchestra - S/T (Wallace, 2008)

Che Mirco Spino nonostante un malcelato passato hardcore (e non per i film con Rocco e John Holmes) sia diventato…

07 May 2008 Reviews

Read more

Lucertulas – The Brawl (Robotradio/MacinaDischi, 2010)

E venne il giorno della Lucertola. Dal precedente Tragol Del Rova ci dividono due anni e mezzo e decine di…

30 May 2010 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top