Jealousy Party – Live (Fratto9 Under The Sky/Barlamuerte/Megaplom/Burp/etc., 2010)

In questo caso si tratta di un buon live con cui si auto-celebra un gruppo storico della musica free di questo paese, storico anche per merito di chi lo compone e parliamo della Toscana off/free che conta, quindi di nomi come Mat Pogo, Edoardo Ricci, S.dro, Andrea Caprara, Wjm e Jacopo Andreini. Se anche non aveste mai praticato le lande in cui regnano sovrani i Jealousy Party credo che anche solo il nome di ogni singolo Signore possa darvi un buon indizio per la non-forma globale di questa sorta di libero Gran Ducato impro.
Impro-jazz a tratti rock e a tratti no, con cantato in italiano sempre in bilico fra il non-sense ed il “sense eccome, ma dipende da quello che sei in grado di capire” e non pensate che stia scrivendo cose fini a sé stesse: se con una voce che a tratti ricorda davvero dei cartoons uno dice “mi sembra di essere un cartone animato ma non faccio manco ridere”, beh… oltre a pensare ad una certa auto-ironia mi viene da dire che non che si tratti di frasi buttate lì. Per convalidare quanto detto fin qui direi che volontarie o no alcune delle frasi di Mat Pogo facciano entrare alcuni stralci dei Jealousy Party in pompa magna nel campo della psicanalisi dove tutte le parole, soprattutto quelle dette quasi seguendo degli automatismi (da scrittura automatica ad esempio) abbiano un senso molto forte. Si tratta di un ottimo live di una formazione ben affiatata, anche se ci trovo tutti i limiti di molti live e quindi pur suonando bene non mi colpisce allo stesso modo di alcuni episodi in studio della band (come ad esempio il loro lato dello split con i Talibam). Eppure in questo free-cut-up globale riemergono folate di solo e sassofoni afro-american-free, batterie (Coleman batterista), bassi punteggiati come segnali morse e real-time mixing e/o campioni dove naviga la voce e lo spirito guascone di Mat Pogo, fra fumetto e sovrapposizione di sequenze come all’interno di un incubo a tratti grottesco.

Tagged under: , , , , , , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

Pussy - Pussy Plays (Akarma, 2004)

Era il lontano 1969. Praticamente io stavo per nascere o – almeno – essere concepito. E usciva questo disco, che…

22 Jul 2006 Reviews

Read more

Autoblastingdog - HermesLyre (Autoprodrodotto, 2010)

Non male davvero l'esordio di questi quattro giovanotti sperduti nei monti amiatini. La forza d'urto è notevole e, nonostante…

28 Aug 2010 Reviews

Read more

Bexar Bexar - Tropism (Own, 2007)

Normalmente quando leggo di un disco in cui la chitarra acustica la fa da padrona sono sempre un po' scettico,…

15 Jun 2007 Reviews

Read more

Umanzuki - Sonic Birds (Brigadisco/Fromscratch/Eclectic Polpo/Ambient Noise Session/Hysm?/Toten Schwan/Charity Press/ZAMZAM,…

Sarò prevenuto io (non che me ne dispiaccia troppo), ma in questo particolare periodo storico il solo sentir parlare di…

15 Mar 2013 Reviews

Read more

Girl Talk - Night Ripper (Illegal Art, 2006)

Quando ci sei dentro non puoi più scappare. A volte la musica è il nostro stupido e frenetico amore per…

02 Apr 2007 Reviews

Read more

Ivan Iusco - Water (Minus Habens, 2012)

Il percorso creativo di Ivan Iusco, patron della Minus Habens da oltre venticinque anni, continua a stupirci. Se ci aveva…

31 Oct 2012 Reviews

Read more

MSMiroslaw - Organes De La Voix, Chants Funėbres Pour AHYHW…

Il legame di Mirko Santoru/MSMiroslaw  con la Sardegna, la sua terra, va ben oltre la semplice esistenza fisica del musicista:…

22 Jul 2018 Reviews

Read more

Ronin + De Curtis – 04/02/12 Interzona (Verona)

Non vale il gelo e una spruzzata di neve a tenere lontani gli afecionados da una delle prime serata live…

17 Feb 2012 Live

Read more

Francesco Giannico/Zac Nelson – Les Nomades Paysages (HYSM?/Lemming, 2013)

Zac Nelson lo avevamo conosciuto come eclettico musicista pop in un bel disco uscito su Second Family un paio di…

23 Jan 2014 Reviews

Read more

Action Beat + Nurse! Nurse! Nurse! – 06/11/09 Locanda di…

Un paese di campagna  che si chiama Campagna con una locanda che si chiama Locanda: stasera il suono dei tamburi…

19 Nov 2009 Live

Read more

Gerda - Black Queer (Wallace/Shove, 2018)

Come sempre imprevedibili i Gerda ci arrivano sotto la faccia con l'ennesimo lavoro slabbrato, zoppicante ma anche potente e disperato…

26 May 2018 Reviews

Read more

Summer Days, Summer Nights

  Summer loving had me a blast Summer loving happened so fast I met a girl crazy for me Met a boy cute as…

24 Jul 2022 Podcasts

Read more

Megattera - Origo (Killer Pool/Narcotica - 2014)

Notturne visioni torbide ammantano queso italianissimo lavoro distribuito Goodfellas che non può fare a meno di evocare le colonne sonore…

03 Jun 2014 Reviews

Read more

Maximum Awesome - S/T (Sabbatical, 2007)

Ho dato un’ascoltata veloce alla maggior parte dei lavori di quest’etichetta e bene o male, oltre che un’estetica base nel…

08 Mar 2009 Reviews

Read more

Langhorne Slim - S/T (Kemado, 2008)

A tre anni dal precedente When The Sun's Gone Down, a sua volta seguito dell'autoprodotto Slim Pickens, uscito ben nove…

18 Sep 2008 Reviews

Read more

AA.VV. – Metallo Liquido, L’Heavy Metal Come Forgia (L’Arca E…

Sarà un segno dei tempi che stiamo attraversando, ma sempre più spesso mi trovo  a pronunciare il termine “metal”, un…

11 Dec 2015 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top