High On Fire – De Vermis Mysteriis (E1 Music, 2012)

Inarrestabili Matt Pike e soci tornano con il sesto album: ancora una volta un lavoro avvolto dentro una fitta nebbia palustre e malsana. Una sorta di concept, basandosi sulle parole dello stesso Pike, attraversato tanto da vangeli apocrifi (o forse solo fantasy) quanto da una cosmologia alienata, ma sempre suggestiva. Una via di mezzo tra Conan Il Barbaro e Vicki Il Vichingo agli occhi di noi disincantati e cinici europei, ma il fatto che gli High On Fire abbiano ancora cosi tanti estimatori tra gli amanti delle droghe leggere quanto di alcuna dotta intellighenzia musicale fa ben sperare nel futuro della musica contemporanea. Certo, una tal ostentata rozzezza neobarbarica, qualche volta è un po’ difficile da digerire, soprattutto nella prima metà della giornata. Il lavoro non si sposta molto dai gorghi neri e impetuosi dei lavori precedenti, tronfio sempre di una certa personalità unna mai doma e sempre pronta alla pugna. A colpi d’ascia ovviamente. Un disco consigliato ai neobiker e ai nostalgici dello Schwarzenegger da drive in.

Tagged under:

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

Scosse Elettriche - Rock Cut (MC Non Piangere, 2022)

Registrato nel corso del 2020 da Davide Zolli e Riccardo Sinigaglia. Batteria e percussioni il primo, piano, tastiere, sintetizzatori e…

17 May 2022 Reviews

Read more

K-Branding - Alliance (Humpty Dumpty, 2011)

Giovani promesse crescono e vengono mantenute, proprio come nel caso di questi ragazzi belgi: ricordo di aver recensito il loro…

15 Apr 2011 Reviews

Read more

Sneers - Tales For Violent Days (LP God Unknown, 2022)

Quinto disco in 9 anni per Maria Greta e Leo, ovvero gli Sneers. Una continuità che non dà adito a cedimenti,…

29 Mar 2022 Reviews

Read more

Vitas Guerulaitis – S/T (Cheap Satanism, 2011)

Tempo fa (quando? boh!) l'avrebbero chiamato art-rock, per dare un nome a certi ritmi sghembi e a voci storte e…

16 Dec 2011 Reviews

Read more

Wound/Keziah Mason – Split Tape (Teen Action, 2016)

La perseveranza, quella di stampo prettamente diabolico, è certamente l’elemento che più caratterizza il progetto Wound di Massimo Onza (anche…

24 Feb 2017 Reviews

Read more

Callers - Fortune (Westernvinyl, 2008)

Qualche tempo fa avevo parlato positivamente dei Balmorea e rimanendo sullo strumentale-melodico credo che avessero fatto un buon lavoro, a…

07 Sep 2008 Reviews

Read more

Lucertulas + Kelvin + Putiferio | Robot Macina Fest -…

Partiamo dalla fine: come concludere meglio una serata di musica se non beccando Max Pezzali all'autogrill, per di più accompagnato…

08 May 2011 Live

Read more

Hexen & Wailing Of The Winds - S/T (Diazepam, 2014)

Dopo l'esordio in cassetta sulla sua Diazepam e il CD su Paradigms, Wailing Of The Winds arriva alla terza uscita…

16 Dec 2014 Reviews

Read more

Dead Boomers + GNAUMGN + Undecisive God - 12/10/10 Bar…

Ogni martedì sera al Bar Open c'è la serata sperimentale/rumorista Mess+Noise curata da Sean Baxter, noto soprattutto come batterista free…

06 Sep 2010 Live

Read more

Daniele Brusaschetto – Cielo Inchiostro (Bosco, 2012)

Daniele Brusaschetto è purtroppo uno dei segreti meglio custoditi della musica italiana. Non solo della musica underground, indie, indipendente o…

28 Jan 2013 Reviews

Read more

Olyvetty - Nothing To Eat 10” (A Dear Girl Called…

Quinta produzione e quinto tipo di supporto testato (dopo il 7", il CD-R, l'LP one side e la cassetta) per…

22 Dec 2009 Reviews

Read more

Thollem McDonas/William Parker/Neils Cline - The Gowanus Session (Porter, 2012)

Ensemble che appare funanmbolico già solo dopo avere letto i nomi dei tre musicisti coinvolti, e conferma questa prima idea…

04 Jan 2013 Reviews

Read more

Metafora 28 - Riflessioni Di Una Mente Distorta (Autoprodotto, 2007)

Ancora robusta musica contemporanea e grazie a Dio suonata come una volta. Connubio abbastanza felice tra NO-FX e chitarroni…

21 Jan 2008 Reviews

Read more

Low Low Low La La La Love Love Love -…

Continua la carriera discografica di questa band inglese che risponde al nome bizzarro di Low Low Low La La La…

01 Dec 2009 Reviews

Read more

RUMUR Volume 1 – 16-17/11/2019, Musil (Cedegolo – BS)

Una rassegna come RUMUR avrebbe meritato un tempo ben maggiore di quello che, per problemi di lavoro e faccende domestiche,…

03 Dec 2019 Live

Read more

In Zaire + Johnny Mox + Liir Bu Fer –…

Pochi, pochissimi intimi questo venerdì, segno di una situazione che finirà per lasciare solo macerie e il rimpianto di molti,…

28 Nov 2009 Live

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top