Go Down Moses – Welcome Idiots (Produzioni Sante, 2007)

Ho visto i Go Down Moses ad un paio dei loro primissimi concerti (ormai anni fa), e in seguito negli anni mi è capitato qualche altra volta, ma solo ultimamente e più o meno in coincidenza con l'uscita di questo disco ho notato un bello stacco dagli esordi: questi comaschi sono cresciuti e per benino. Fa sempre piacere quando qualcuno interpreta con passione la musica che tu ami: sarà che il loro riferimento principale sono sempre stati i Q And Not U, principalmente quelli del meraviglioso esordio No Kill No Beep Beep, il mio disco preferito dell'era Dischord più recente, ma questo disco scorre proprio bene.
Siamo in pieno Dischord sound in salsa "emo", con chitarre taglienti e batteria secca… Il miglior modo per dare il "benvenuto agli idioti". Certo non troverete grandi variazioni sul tema, anche se in alcuni pezzi gli inserti di tastiera condiscono in modo appena diverso il loro suono: in fondo però accettate queste premesse le canzoni ci sono, la registrazione è buona, la lunghezza del tutto è ben calibrata, c'è pure una bella ghost track che chiude con un tocco differente il disco… dobbiamo sempre e per forza chiedere di più?

Tagged under: ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

Sodastream - Reservations (Trifekta/ Homesleep, 2006)

Oramai mi sa che abbiamo speso tutti gli elogi possibili per questo gruppo australiano, così amato dalle nostre parti. Tanto…

27 Oct 2006 Reviews

Read more

Murmur Mori – Radici (Casetta, 2017)

Fiabe E Leggende, brano che apre il nuovo disco dei Murmur Mori, è uno strumentale e dura giusto il tempo…

10 Mar 2017 Reviews

Read more

Abstracter - Wound Empire (Fragile Branch/Vendetta/7Degrees/Shove/Sentient Ruin/An Out/COF, 2015)

Gli italoamericani Abstracter sono di stanza ad Oakland ed arrivano dopo qualche anno a pubblicare il secondo disco: con i…

15 May 2015 Reviews

Read more

Umanzuki - Sonic Birds (Brigadisco/Fromscratch/Eclectic Polpo/Ambient Noise Session/Hysm?/Toten Schwan/Charity Press/ZAMZAM,…

Sarò prevenuto io (non che me ne dispiaccia troppo), ma in questo particolare periodo storico il solo sentir parlare di…

15 Mar 2013 Reviews

Read more

Spasmi da una primavera incombente

I tempi si avviano a diventare disperati ancora più che difficili. Repressione e risentimento la fanno da padroni. Non è…

18 Feb 2011 Articles

Read more

Roberto Dani - Lontano (Stella Nera, 2010)

Di recente un amico ha commentato che Stella Nera in un certo senso è un'etichetta musicale anarchica di estrazione ma…

01 Sep 2011 Reviews

Read more

Blood Axis + Rosa Rubea + Roma Amor – 23/06/2013…

Era evento assai atteso la calata degli americani Blood Axis, illustri portabandiera del folk pagano e capitanati da quel Michael…

12 Jul 2013 Live

Read more

Des Moines - Like Freshly Mown Grass (Dinotte/We Work, 2018)

Pur essendo orientati prevalentemente verso altri ambiti, capita talvolta, per particolari congiunzioni astrali, di imbattersi in lavori che sono il…

14 Nov 2018 Reviews

Read more

Earth + Mount Eerie + Ô Paon – 24/03/12 Auditorium…

Al quarto tentativo, dopo vari spostamenti di sede dovuti al terremoto di febbraio, finalmente la rassegna Sound Canvas riesce ad…

06 Apr 2012 Live

Read more

Meteor - Magic Pandemonio (Wallace/Villainferno, 2017)

Era un disco cruciale questo per il duo chitarra/batteria dei Meteor: dopo un 7” e un 12” entrambi one side…

23 Oct 2017 Reviews

Read more

Mombu + Monsieur Gustavo Biscotti – 25/03/11 Arci Tom (Mantova)

Dopo aver apprezzato il disco stavo tenendo d'occhio le date del duo composto da Luca Mai (Zu) e Antonio Zitarelli…

29 Mar 2011 Live

Read more

Liars – 28/05/13 Interzona (Verona)

Torna in Italia in gruppo newyorkese, per presentare l'ormai non recentissino WIXIW e immancabilmente fa tappa a Interzona, con cui…

21 Jun 2013 Live

Read more

Folklezmer - Puppets Theater Show (Ultra Sound, 2011)

Un gruppo che mette in chiaro tutto a partire dal nome e quindi non perdiamoci troppo in introduzioni sterili e…

29 Jul 2011 Reviews

Read more

Ty Segall - S/T (Castle Face, 2008)

A volte è meglio tornare indietro, ma farlo davvero, senza tentare la strada della reinterpretazione in chiave moderna: niente paura,…

18 Jan 2009 Reviews

Read more

Attilio Novellino - Strängar (Forwind, 2020)

Sicuramente per un musicista come Attilio Novellino l’aggettivo “poliedrico” non è usato a sproposito: da lui non si sa mai…

06 Oct 2020 Reviews

Read more

Pietro Riparbelli & Emanuele Becheri – Metamorfismo (Taâlem, 2017)

Sembrano orientate a una maggior musicalità le recenti uscite di Pietro Riparbelli, sia come Zone Demérsale sia a suo nome…

01 Mar 2017 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top