Eva – Fading Monsters (Autoprodotto, 2011)

Eva è un progetto esistente da un bel pò. Dal 2003, per la precisione, in quel di Bari, Filiberto Petracca – voce e chitarra – vede mutare la formazione di cui è padre fino al 2010. E’ da solo qualche anno infatti che gli Eva si sono stabilizzati, hanno cambiato in parte direzione prendendo una strada leggermente diversa rispetto al lo-fi iniziale, si muovono e smuovono molto: tour, concorsi, un canale You Tube, feedback positivi da ogni dove. Detto ciò, e nonostante il loro spazio su facebook li segnali come musicisti rock blues-dark ambient, a me questa è sembrata gente che suona dei gran bei pezzi di natura intimista dove la chitarra, spesso semiacustica, è la vera protagonista e i testi parlano di storie “vissute a sangue caldo”, che si “guardano attorno per guardarsi dentro”; canzoni morbide – e passatemi ‘sta sinestesia che fa scena – che, al confine tra pop e new acoustic movement, riescono a farsi molto velocemente colonna sonora di chi ascolta.
Pochi arpeggi, voci che giocano tra loro arricchendo la linea melodica di strutture semplici che, a mio avviso, pagano sempre – Nothing Seems To Change, Oracles – e regalano emozioni a palate. Malinconia e speranza, amore e rabbia (ma pacata e signorilmente proposta, visto che, almeno musicalmente, non si registrano picchi violenti) si alternano in queste tracce a volte sussurrate – come la splendida Invisible che sembra quasi ispirata dal lato più dolce delle composizioni sufjanstevensoniane e che si perde in giri quasi psichedelici. E come il titolo dell’album suggerisce, forse tutto è per farsi forza e scacciare mostri che possono svanire:”Brave against the wall until the next fall”. Ah. Visto che i lavori degli Eva sono gratuitamente scaricabili, e secondo me ne vale la pena, quando avete voglia e tempo, andate qui e date un ascolto.

Tagged under:

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

Pussy - Pussy Plays (Akarma, 2004)

Era il lontano 1969. Praticamente io stavo per nascere o – almeno – essere concepito. E usciva questo disco, che…

22 Jul 2006 Reviews

Read more

Autoblastingdog - HermesLyre (Autoprodrodotto, 2010)

Non male davvero l'esordio di questi quattro giovanotti sperduti nei monti amiatini. La forza d'urto è notevole e, nonostante…

28 Aug 2010 Reviews

Read more

Bexar Bexar - Tropism (Own, 2007)

Normalmente quando leggo di un disco in cui la chitarra acustica la fa da padrona sono sempre un po' scettico,…

15 Jun 2007 Reviews

Read more

Umanzuki - Sonic Birds (Brigadisco/Fromscratch/Eclectic Polpo/Ambient Noise Session/Hysm?/Toten Schwan/Charity Press/ZAMZAM,…

Sarò prevenuto io (non che me ne dispiaccia troppo), ma in questo particolare periodo storico il solo sentir parlare di…

15 Mar 2013 Reviews

Read more

Girl Talk - Night Ripper (Illegal Art, 2006)

Quando ci sei dentro non puoi più scappare. A volte la musica è il nostro stupido e frenetico amore per…

02 Apr 2007 Reviews

Read more

Ivan Iusco - Water (Minus Habens, 2012)

Il percorso creativo di Ivan Iusco, patron della Minus Habens da oltre venticinque anni, continua a stupirci. Se ci aveva…

31 Oct 2012 Reviews

Read more

MSMiroslaw - Organes De La Voix, Chants Funėbres Pour AHYHW…

Il legame di Mirko Santoru/MSMiroslaw  con la Sardegna, la sua terra, va ben oltre la semplice esistenza fisica del musicista:…

22 Jul 2018 Reviews

Read more

Ronin + De Curtis – 04/02/12 Interzona (Verona)

Non vale il gelo e una spruzzata di neve a tenere lontani gli afecionados da una delle prime serata live…

17 Feb 2012 Live

Read more

Francesco Giannico/Zac Nelson – Les Nomades Paysages (HYSM?/Lemming, 2013)

Zac Nelson lo avevamo conosciuto come eclettico musicista pop in un bel disco uscito su Second Family un paio di…

23 Jan 2014 Reviews

Read more

Action Beat + Nurse! Nurse! Nurse! – 06/11/09 Locanda di…

Un paese di campagna  che si chiama Campagna con una locanda che si chiama Locanda: stasera il suono dei tamburi…

19 Nov 2009 Live

Read more

Gerda - Black Queer (Wallace/Shove, 2018)

Come sempre imprevedibili i Gerda ci arrivano sotto la faccia con l'ennesimo lavoro slabbrato, zoppicante ma anche potente e disperato…

26 May 2018 Reviews

Read more

Summer Days, Summer Nights

  Summer loving had me a blast Summer loving happened so fast I met a girl crazy for me Met a boy cute as…

24 Jul 2022 Podcasts

Read more

Megattera - Origo (Killer Pool/Narcotica - 2014)

Notturne visioni torbide ammantano queso italianissimo lavoro distribuito Goodfellas che non può fare a meno di evocare le colonne sonore…

03 Jun 2014 Reviews

Read more

Maximum Awesome - S/T (Sabbatical, 2007)

Ho dato un’ascoltata veloce alla maggior parte dei lavori di quest’etichetta e bene o male, oltre che un’estetica base nel…

08 Mar 2009 Reviews

Read more

Langhorne Slim - S/T (Kemado, 2008)

A tre anni dal precedente When The Sun's Gone Down, a sua volta seguito dell'autoprodotto Slim Pickens, uscito ben nove…

18 Sep 2008 Reviews

Read more

AA.VV. – Metallo Liquido, L’Heavy Metal Come Forgia (L’Arca E…

Sarà un segno dei tempi che stiamo attraversando, ma sempre più spesso mi trovo  a pronunciare il termine “metal”, un…

11 Dec 2015 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top