Blistrap – Remotion (Setola Di Maiale, 2009)

Nuove uscite su Setola Di Maiale ed alcune vedono coinvolto il patron stesso dell’etichetta che come immagino sappiate è il batterista Stefano Giust. Partiamo subito dalla sorpresa del lotto e per di più dal gruppo che se non sbaglio dovrebbe girare nel Bel Paese proprio in questi primi mesi d’autunno ovvero i Blistrap. Formazione abbastanza classica con Giust dietro alle pelli, Mick Beck al sax tenore e Johnny Drury alla chitarra elettrica e all’elettronica.
Free, ma non particolarmente ostico anzi, quasi fruibile e credo che buona parte di ciò sia dovuto alla chitarra di Drury ma è solo un’impressione, resta che gli incastri scivolano via agevolmente ed in modo autonomo, il nostro batterista suona quasi jazz in parecchi episodi eppure il tutto non sfocia mai nel jazz puro e nemmeno nel free più classico. Come sempre dare le definizioni non è una cosa semplice per non dire stupida, ma se proprio bisogna aiutare chi ascolta direi che si tratti di roba free-jazz-rock con qualche richiamo ad alcune cose di Marc Ribot su Tzadik o della Carbon Orchestra diminuita di molti elementi, certo lo stile si avvicina più alla mano languida di Ribot che a Sharp ma è giusto per dare delle coordinate. Beck e Drury vanno a nozze su più di una melodia e il gioco non è mai ad inseguirsi ma sempre a lasciarsi spazio sufficiente per poi palleggiare su questo o quello scambio. In tutto questo la batteria di Giust capitombola meno del solito pur avendo i suoi momenti di caciara più che controllata (amici miei, non bisogna certo andare a cercare David Shea per trovare gente che suona in questo modo da decenni). Divertente, intelligente, jazzy e allo stesso tempo fruibile.

Tagged under: , , , , , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

La Decima Vittima - Storie Strane Al Buio (Zona, 2011)

 Ognuno ha lo chansonnier che si merita. Evidentemente, e i fatti mi danno ragione, oggi Bobby Soul è quanto di…

07 Jun 2011 Reviews

Read more

Slayer - Christ Illusion (Warner Bros / Wea, 2006)

Loro. Sono tornati e ancora una volta, fin dalla copertina, è evidente il tentativo di tornare ai torridi fasti di…

02 Aug 2006 Reviews

Read more

L'Uomo Di Vetro - A Merry Christmas (Autoprodotto, 2006)

Bellissime grafiche e tessiture strumentali ipnotiche opportunamente sporcate da impeti di batteria e da una foga non comuni. L'Uomo Di…

07 Jun 2007 Reviews

Read more

ElectroAcousticSilence - Flatime (Amirani/Grim, 2010)

Ieri sera mentre facevo zapping, mi trovo di fronte a questa formazione che ad Umbria Jazz esegue Imagine come pezzo…

30 Jun 2010 Reviews

Read more

Psychofagist W/Napalmed – Songs Of Faint And Distortion (Fobofile, 2013)

Un occhio al cuore ed un occhio alla testa. I mangiatori di psiche non hanno mai perso di vista il…

29 Apr 2013 Reviews

Read more

Deison & Mingle - Tiliaventum (Final Muzik/Loud!, 2017)

Se la memoria non mi inganna siamo alla quinta collaborazione tra Cristiano Deison e Mingle (Andrea Gastaldello), il duo fin…

06 Sep 2017 Reviews

Read more

Plasma Expander - Kimidanzeigen (Wallace, 2009)

Ritornano i rocker sardi e lo fanno con un disco che li vede ancora più raffinati, non tanto nel suono…

22 Dec 2009 Reviews

Read more

Tupolev - Tower Of Sparks (Valeot, 2010)

Nome russo come pure uno dei componenti, ma equipaggio in prevalenza austriaco, tanto che si tratta di un disco fatto…

19 Jan 2011 Reviews

Read more

Dubby Dub - Rocknroll Head (Alka, 2011)

 Una testosteronica boy band ferrarese meno muscolare e più dialettica di quanto non sembri ad un primo ascolto, questo sono…

26 Jul 2011 Reviews

Read more

Simon Balestrazzi - Early Works (1979–1982) (Azoth, 2016)

Quello che vedete in copertina può sembrare un registratore a nastro ma non lo è: è una macchina del tempo…

06 Mar 2017 Reviews

Read more

JesterN/Paolo Pascolo - H Bar (Dobialabel, 2012)

Il fisico Alberto Novello (JesterN) concepisce questo disco dal titolo pari alla costante di Planck: il tema del paradosso è…

02 May 2013 Reviews

Read more

Io, Monade Stanca – The Impossible Story Of Bubu (Africantape,…

Il primo scoglio da superare è il nome, più adatto a un romanzo di Susanna Tamaro che non a un…

29 Oct 2009 Reviews

Read more

Jesu – Christmas (Avalanche, 2010)

Non credo che su queste pagine si sia mai trattato del nome dietro cui, da oltre un lustro, si nasconde…

12 Jan 2011 Reviews

Read more

Fausto Balbo - Login (Afe/Snowdonia, 2012)

Dopo che negli ultimi anni ha pubblicato un live assieme agli St.Ride e un disco con Andrea Marutti, Fausto Balbo…

30 Jan 2013 Reviews

Read more

Simon Balestrazzi - Asymmetrical Warefare (Azoth, 2015)

Ultimamente più in forma che mai, Simon Balestrazzi decide anche di creare una propria etichetta per diffondere i suoi lavori…

10 Feb 2016 Reviews

Read more

Oracle – Going Up The River (Cynic Lab, 2009)

La carta dell'ironizzare sull'assetto strumentale basso-tastiere-batteria che fa tanto pèncfènc l'ho giocata nella recensione del party di compleanno del Megawolf, sono…

03 Mar 2010 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top