Athletic Automation – A Journey Through Roman’s Empire (Skin Graft, 2007)

Steve Mattos, chitarra, già con Arab On Radar, e Patrick Crump, batteria, formano insieme gli Athletic Automation, e questo A Journey Through Roman’s Empire è il loro secondo album. Il marchio Skin Graft dovrebbe essere di per se indicativo e fornire le coordinate principali entro cui i due si muovono: in una parola, noise. Essenzialmente strumentale in questo caso e anche carico di una certa dose di psichedelia, dove per psichedelia si intende la tendenza dei due alla ripetizione fino allo stordimento di riff ottundenti e claustrofobici, ipersaturi e sfigurati, compressi e caricati di effetti delay, sempre sull’orlo di un esplosione/implosione/collasso che non arriva mai.

Se forse non mancano similitudini con Orthrelm e Lighting Bolt, e mi verrebbe da dire anche Microwaves, va detto che qui siamo presumibilmente ad un livello di demenza più minimale: l’idea è di qualcosa di fuori controllo, trattenuto a stento, come se questi Athletic Automation dopo essere passati alla discarica del rock a raccogliere i riff buttati via dagli altri, ed averli masticati e ruminati a dovere, tentassero di comprimerli in strutture definite: il risultato è una potente poltiglia sonora, malsana e urticante, capace letteralmente di tagliare le orecchie, strabordante da ogni lato. La formula è poi arricchita da paludose dilatazioni che a tratti, soprattutto nel caso della conclusiva The Smaller Ball Game, assumono la forma di ruvide divagazioni harsh. Bel dischetto, in conclusione, e se non fosse per la tenuta da basket e pantaloncini corti anni ‘80 che i due indossano durante i concerti che lascia intuire la vena ludica e ignorante con cui i partecipanti affrontano questa apocalisse sonora, ci sarebbe quasi da aver paura.

Tagged under: , , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

Monsieur Gustavo Biscotti - S/T (6X6, 2008)

Era cosa impensabile, anche solo poco tempo fa, trovare a Mantova quattro musicisti interessati a sviluppare un progetto non banale…

12 Dec 2008 Reviews

Read more

Pikelet - Pre-Flight Jitter (Sabbatical, 2007)

Avevo sentito questo disco dei Pikelet con un po’ di fretta e non mi ero neanche accorto di come fosse…

15 Apr 2009 Reviews

Read more

David Tangye/Graham Wright - How Black Was Our Sabbath (Pan,…

Il titolo e gli strilli sulla copertina promettono succosa ignoranza e lasciano presagire aneddoti da scambiarsi, la sera, di fronte…

22 Aug 2007 Reviews

Read more

David Grubbs & Taku Unami - Failed Celestial Creatures (Empty…

Prima collaborazione tra i due chitarristi David Grubbs e Taku Unami, entrambi dediti alla sperimentazione sulla sei corde e anche…

15 May 2018 Reviews

Read more

Gianluca Becuzzi/Luigi Turra - In Winter (Silentes, 2012)

Gianluca Becuzzi e Luigi Turra pubblicano per la prima volta un disco assieme, dopo aver collaborato sotto diverse forme per…

04 Dec 2012 Reviews

Read more

The Child Of A Creek - The Earth Cries Blood…

Era atteso da tempo il nuovo disco del toscano The Child Of A Creek; ora, a oltre due anni dal…

12 Jun 2013 Reviews

Read more

Former Utopia - Colapsar EP (Damnably, 2013)

Parte piano questo EP che rappresenta l'esordio di Former Utopia, trio di londoneers che compiono un viaggio in sei tracce.…

18 Mar 2013 Reviews

Read more

USA Out Of Vietnam - Crashing Diseases And Incurable Airplanes…

Gli USA fuori dal Vietnam: non saprei bene come spiegarmi la scelta di un cartello delle manifestazioni anni sessanta per…

27 Jun 2014 Reviews

Read more

Alessio Bondì - Sfardo (Malintenti/800A. 2015)

Sfardo è un disco fresco e scoppiettante. Un disco pop, leggero, ventoso, condito di quella intensa spensieratezza che anima il…

23 Dec 2015 Reviews

Read more

Battles - Mirrored (Warp, 2007)

Il concept del gioco di specchi che campeggiano dalla copertina alle foto promozionali, dal video di Atlas al poster interno,…

21 May 2007 Reviews

Read more

Il Pan Del Diavolo - S/T ( 800A/Malintenti, 2009)

Avevamo terribilmente bisogno di questo duo siciliano: al 50% amaro come una sbronza cattiva e al 50% dolce e…

18 Feb 2009 Reviews

Read more

Bobby Soul E Il Maschio #1

Ammetto di essermici avvicinato quasi per caso. Nel modo più tipico poi: dal momento che qualcuno lo criticava, oltrettutto per…

18 Nov 2007 Interviews

Read more

Joan Jordi Oliver - Enlaire (LP Total Silence, 2022)

Devo essere onesto, non so molto di Joan Jordi Oliver. So che risiede a Zurigo, dove organizza in diversi spazi…

15 May 2022 Reviews

Read more

Uzi & Ari - It Is Freezing Out (Own, 2006)

Il "non-plus-ultra" (pronunciato alla Colle Der Fomento) del pop eccolo qui racchiuso in questo Uzi & Ari, mi sembrava strano…

27 Dec 2006 Reviews

Read more

Schwingungen 77 Entertainment - Act I: Notes In Freedom (Setola…

Un ascolto lontano da qualsiasi condizionamento o cliché, una sfida a tutto ciò che è banale ("Banality is not harmless:…

30 Oct 2014 Reviews

Read more

Mulatu Astatke - Mulatu Steps Ahead (Strut, 2010)

Mi sono avvicinato quasi per caso alla musica di Mulatu Astatke giusto poco prima di ascoltare questo suo nuovo disco…

27 Mar 2010 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top