since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Andrea Neumann / Mads Emil Nielsen – Refound (Arbitrary, 2018)

Collaborazione nata dal 2014 quella tra Andrea Neumman (inside piano ed elettronica) e Mads Emil Nielsen (elettronica), compositori che hanno l’interesse comune nel creare musica mescolando partiture grafiche, improvvisazione libera e remixaggio. Così nasce questo breve Refound, da improvvisazioni a due successivamente rimanipolate da entrambi fino a ottenere un lavoro rifinito, riuscendo a inserire la frammentazione compositiva all’interno di un discorso coeso. Dieci tracce come tasselli carichi di dettagli stridenti di un percorso discontinuo ma necessario, che parte dall’elettronica colta e dal suono materico dell’inside piano e viene poi ricostruito con una bravura che riesce a far emergere interessanti punti di riflessione: le astrazioni sintetiche si sostanziano di dettagli delle corde trattate e i passaggi concreti vengono attraversati improvvisamente da cut-up e loop materici a scandire temporalità trasversali. Un disco dove l’intensità è intelligentemente dosata mantenendo la giusta tensione tra astrattismo e ritmicità, una dinamica costruzione elettroacustica che con puntualità sa sciogliere a dovere le componenti ruvide in bordoni di grande profondità espressiva, come succede nell’ottava traccia.
Su tutto un’ottima capacità di sintesi che rende il lavoro magnetico.

Tagged under: , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Back to top