Andrea Marutti/Fausto Balbo – Detrimental Dialogue (Afe/Boring Machines/Fratto9 Under The Sky, 2010)

Detrimental Dialogue è il tipico caso di disco difficile da recensire, sia per l’oggettiva difficoltà di rendere con le parole la bellezza delle composizioni, sia per la quantità di riferimenti in gioco che, a citarli tutti, farebbero perdere la bussola al lettore. D’altra parte il metodo realizzativo, unito all’eterogeneo retroterra di due musicisti (hardcore e darkwave per Fausto Balbo, industrial e ambient per Andrea Marutti), prometteva una certa varietà: i due hanno registrato le tracce poi, nel corso di due anni, le hanno rielaborate in separata sede e finalmente mixate collettivamente.
Come dicevo, il risultato non è facilmente etichettabile dato che entro i confini dell’elettronica viene toccato quasi ogni angolo remoto, dall’ambient isolazionista al rumorismo industrial, fino alle derive più concrete. L’unica definizione che potremmo dare, per quanto decisamente ampia, è di musica cosmica, perché del miglior kraut ritroviamo lo spirito di ricerca unito alla la fascinazione per certa elettronica sporca e guardando la grafica aliena di Stefano “Sicksoul” Rossetti, forse non siamo del tutto fuori strada. Non datevi però troppe certezze: pensate al viaggio allucinato al termine di 2001 Odissea Nello Spazio, ma intrapreso in un universo ingombro di detriti, con un’astronave scassata, dove il computer fa lo spiritoso e i due piloti hanno instaurato un rapporto che oscilla fra sfida e complicità. Lungo le quattro tracce, ognuna caratterizzata da diversi movimenti che si succedono concatenati solo dal prolungarsi di alcuni suoni, vi capiterà di essere disturbati dallo sfrigolare dei mixer in distorsione, attraversati da suoni space o incantati dalla bellezza dei synth che si stendono in morbide aperture melodiche. E poi frequenze che vagano nello spazio e vengono captate quasi per caso: squilli di telefoni, rumorini di videogiochi d’antan, clagori metalli e altro. È ozioso dire che si tratta di canzoni che non trovano la quadratura: nemmeno la cercano e ad ogni ascolto vi appariranno nuove e diverse. Spegnete la luce, mettetevi comodi e partite.

Tagged under: , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

Beabadoobee - Beatopia (Dirty Hit, 2022)

Nata nel 2000 nelle Filippine, trasferitasi a Londra all’età di 3 anni. Studia il violino per 7 anni e riceve la…

19 Aug 2022 Reviews

Read more

The Go Find - Stars On The Wall (Morr Music,…

L'anno scorso c'erano gli Electric President, quest'anno ci pensa il belga Dieter Sermeus a confezionare il disco cioccolatino del…

16 Mar 2007 Reviews

Read more

Majak - Scavengers (Autoprodotto, 2014)

Hardcore apocalittico e senza compromessi per questa agguerrita pattuglia genovese. Un brillante esordio dove scorgiamo tanto i cicloni ascensionali dei…

04 Nov 2014 Reviews

Read more

Vanessa Van Basten - Ruins: Sketches And Demos (Solar Ipse,…

Superbo atto che chiude una fase per una delle più importanti e sottovalutate band indipendenti del panorama italiano. Il CD,…

03 Apr 2015 Reviews

Read more

Zu – 20/08/10 Festa di Radio Onda d’Urto (Brescia)

Riprende la stagione concertistica dopo un'estate trascorsa senza grandi sussulti. Sarà che sono ancora in clima da giorni vacanzieri, ma…

04 Jul 2010 Live

Read more

M. Moynihan & D. Søderlind – Lords Of Chaos (Tsunami,…

Arriva anche in Italia, per meritoria opera della Tsunami Edizioni, la corposa inchiesta che indaga fatti e misfatti della scena…

08 Jan 2011 Reviews

Read more

Kevin Sampson - Rock Trip (Anagramma/Newton Compton, 2006)

Ammettiamolo: un appassionato di musica non ha bisogno di vedere Beautiful e simili per assistere a intrighi, divorzi, liti furiose,…

04 Oct 2006 Reviews

Read more

Mingle & The Land Of The Snow -Vuoto/Leere (Luce Sia,…

C’è in rete un video di Giovanni Lindo Ferretti girato sulle sue montagne, pochi secondi di ripresa e una breve…

20 Jan 2017 Reviews

Read more

Mamuthones – S/T (Boring Machines, 2011)

Continua il cammino dei Mamuthones che da progetto del solo Alessio Gastaldello (ex Jennifer Gentle) diventa ora un vero gruppo…

05 Mar 2011 Reviews

Read more

Bruital Orgasme - S/T (Sincope, 2012)

I Bruital Orgasme sono un duo belga formato dal videoartista Philippe Cavaleri assieme alla moglie Nath con all'attivo una discreta…

19 Feb 2013 Reviews

Read more

Meerkat - Kapnos (Afe/Grey Sparkle/Nighthawks/Ctr+Alt+Canc, 2009)

Idealmente parte integrante di una quadrilogia sugli elementi, Kapnos, che in lingua greca significa "fumo", è il terzo della serie…

14 Apr 2009 Reviews

Read more

Alice Kundalini & Luca Sigurtà - Love, Noise and Yoga

21:17 di un qualsiasi sabato sera. Ho appena chiuso un’operazione economica virtuale che in un paio di settimane porterà dal…

22 May 2022 Articles

Read more

Bron Y Aur - Millenovecentosettantatre (Wallace, 2007)

Gruppo di dichiarata ispirazione seventies, i Bron Y Aur seguono ormai da anni il proprio discorso artistico infischiandosene altamente di…

04 Jun 2007 Reviews

Read more

Uochi Toki - Libro Audio (La Tempesta, 2009)

Dopo una serie di lavori su Burp Publications e Wallace Records, Libro Audio, quinto disco di Uochi Toki, inaugura la…

28 Jan 2009 Reviews

Read more

Lydia Lunch’s Big Sexy Noise – 18/12/10 Latteria Artigianale Molloy…

Mi ero messo nell'ordine di idee di sottopormi a una lunga fila a cinque gradi sotto zero per assistere al…

04 Jan 2011 Live

Read more

Paolo Spaccamonti -Volume Quattro (Escape From Today, 2019)

Ormai le suite di Paolo sono classic rock nel senso più alto del termine: Spaccamonti è uguale solo a sé…

21 Jan 2020 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top