since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Wand. And Princess – Locust 9 (Sincope, 2012)

La coppia di ragazzi greci che incide a nome Wand. And Princess è in giro già da qualche tempo, sempre gravitando nella galassia dell’autoproduzione ambient/industriale che è davvero sterminata ma che forse proprio per questo mantiene un’aurea di mistero e produce sempre qualcosa che valga la pena di ascoltare. Il discorso vale anche per questo Locust 9 che, anche senza inventare nulla di nuovo, è un disco interessante. Il disco si muove su coordinate dark ambient, in quattro brani per più di cinquanta minuti di atmosfere scure ma non plumbee e mai banali o eccessivamente statiche. Suoni lavorati, strumenti e field recordings vengono usate per comporre con gran mestiere e gusto dei veri e propri tappeti che compongono lentamente paesaggi in odore del kraut più lisergico e andato a male; un viaggio assicurato verso il monolite di 2001: Odissea Nello Spazio.

Tagged under:

Leave a Reply

Back to top