since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

TV Buddhas – Dying At The Party (Trost, 2010)

Freschissimo trio israeliano che riesce ad accattivare l'ascoltatore nonostante proponga la musica più vecchia del mondo, i TV Buddhas sono un effervescente mix di Young Marble Giants, Velvet Underground e Iggy che cattura dal primo pezzo trascinandoti con leggera malinconia attraverso il periodo più malato e creativo del rock nuovayorkese. Delicatissime escursioni psichedeliche che non tangono minimamente le rivistazioni più in voga ultimamente (Black Angels, The Warlocks) preferendo sempre l'ingenua freschezza primi anni settanta: praticamente il filo conduttore di tutto il progetto. Difficile non lasciarsi ammaliare da D.A.T.P. I numi tutelari di Lou Reed e Richard Hell smaltano l'intero lavoro portandoci splendidamente dentro una nuova primavera. Quella del 1970.

Tagged under: , , , , , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Back to top