since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Treehorn – Golden Lapse (Escape From Today, Taxi Driver, 2019)

Furioso post hardcore piemontese. Implacabile vecchia scuola Savoia che senza menare il can per l’aia sciorina tutto il repertorio che ormai maciniamo nelle casse da oltre trent’anni. La materie classiche ci sono tutte (hardcore e rock n roll), ma anche quelle scientifiche come la matematica e la fisica: una fortunata miscela di Chrome Cranks meets Jon Spencer al bancone del bar a far bisboccia con i Botch.  Chitarre deragliate che senza copertoni sfrecciano sugli sterrati di un blues morto stecchito sparando ciotoli in ogni direzione. Album potente, fuori da mode o schemi di sorta, ma raffinato e ricco di un rifferama cuneiforme e contundente. I numerosi breaks, allentano il respiro e lasciano sfogare una furia che comunque non è mai incontrolllata o cieca. Un disco bello quindi e che ancora una volta rende onore ai baluardi cuneesi mai dimenticati (Cani Sciorrì, Fuh, Dead Elephant, Ruggine, Dogs For Breakfast, Monade Stanca). Avanti Savoia!

Tagged under: , , , , , , , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Back to top