since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

The Moo-Rays – S/T (Autoprodotto, 2015)

Garage rock ‘n’ roll completamente sardo. Se cercavate il fil rouge tra i mammuthones (le maschere tradizionali, non la band) e i New Bomb Turks eccovi accontentati dai The Moo-Rays, sferragliante twang punk per muovere il culo fino allo sfinimento. Purtroppo è un demo di soli quattro pezzi, ma siamo certi che se finisse nelle mani di quelli della In The Red o della Crypt non avrebbero indugio ad accaparrarseli. Le muse ispiratrici sono tutte belle e servite: a parte la già citata band di Eric Davidson tornano in mente Oblivians, Devil Dogs e tutte quei gruppi dimenticati da Dio, ma che hanno reso glorioso il novecento anche solo con un pezzo in una compilation che conoscete solo voi e possedete sempre e solo voi. “Hey hey my my…”.

Tagged under: , , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Back to top