since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Text Of Light – Un Pranzo Favoloso / A Fabulous Lunch (Final Muzik, 2006)

Facendo Un Pranzo Favoloso a base di improvvisazione avant-free-jazz la cosa più difficile é digerirlo… Anche se trovare il momento giusto per mettersi all’ascolto é un po’ come prendersi dopo un bell’amaro… Daltronde i cuochi in questione Text Of Light nascono apposta per musicare pellicole di cinema d’avanguardia e sono chef di tutto rispetto: hanno lineup variabili di volta in volta, tra cui spiccano molti “cervelloni” che abitualmente riempono dischi di fischi/suoni/stridii… A questo giro Lee Ranaldo e Alan Licht alle chitarre, Ulrich Krieger al sax e Tim Barnes alle percussioni, e in altre registrazioni potrete trovare anche Christian Marclay, DJ Olive e William Hooker. I nostri prendono il nome da un film di Stan Brakhage e A Fabulous Lunch é proprio una pelllicola di questo regista; é chiaro che in questo caso senza conoscere di che natura siano le immagini é molto difficile farsi una idea del disco, ma Wikipedia e YouTube mi hanno aiutato a entrare nel mondo di Brakhage. Se le immagini sono spesso un turbinio di colori che scorrono senza soluzione di continuità sullo schermo (le pellicole erano spesso dipinte a mano), i suoni rispondono per le rime con una sventagliata di rumori per nulla alla mano: l’unico brano parte a mille con dissonanze e stridii, per poi acquietarsi nel finale in un sussurro; il tutto é made in italy: la performance e l’etichetta non vengono da New York, ma da Pordenone. Disco notevole: portatevi l’amaro e buon ascolto…

Tagged under: , , , , , , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Back to top