since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Tag Archives: woods

Centauri – S/T (Lepers, 2014)

In un periodo in cui persino i beniamini Woods non danno le stesse identiche sensazioni di una volta, in zona, come si può dire…weird, arrivano su imbeccata diretta come una miccetta pronta ad esplodere – anche se flebilmente – i CentauriJ. R. Lansdale diceva che “il Texas è uno stato mentale”: così anche dalle nostre parti, tanto che, dopo i Texans From Bari, il trio milanese atterra sulle pagine della free label pugliese Lepers.

Read more

Sic Alps + Movie Star Junkies – 28/04/12 – Interzona (Verona)

Ci volevano proprio i Sic Alps per decidermi ad uscire di casa, stasera. Il fatto che fossero spalleggiati dai Movie Star Junkies, reduci dall’ottimo Son Of The Dust, non poteva che essere un ottimo incentivo. Assente il mio solito socio Emiliano Zanotti, non volevo comunque rompere la tradizione della pizza B.T.M. e birra alla pizzeria Grotta Azzurra di fronte a Interzona. Quindi, dopo aver chiamato vecchi amici che non sentivo da qualche annetto e dopo aver ricevuto due o tre picche più che giustificate per esigenze familiari o altro, trovo in zona cesarini una vecchia conoscenza. Il Batti, memore del fatto che nel 1993 gli rifilai Transmissions From The Satellite Heart dei Flaming Lips perchè mi faceva schifo (salvo pentirmene qualche anno dopo) e per dovuta riconoscenza, accetta di buon grado il mio invito quando ormai avevo perso ogni speranza. Insomma per arrivare al sodo, ci troviamo al vecchio ingresso di Interzona, trasformatosi nel frattempo in uscita.

Read more

Grass Widow – Past Time (Kill Rock Stars, 2010)

Le californiane Grass Widow sono una bellissima sorpresa, pure venendo fuori in un momento in cui il trio al femminile fa breccia e pure troppo per non avere perlomeno dei sospetti. Un suono convincente sin da subito, fresco, fragoroso, orecchiabile e impulsivo come solo certo lo-fi sapeva essere (anche come estetica), con quel pizzico di psichedelia non studiata che farebbe tanto parlare di shitgaze a più di un recensore, ma che poi non saprei quanto ci stia, in realtà. In effetti se piacciono anche a voi Woods, certo surf di marca Man Or Astroman e Vivian Girls questo disco non vi abbandonerà per almeno una settimana, e non è poco. …

Read more
Back to top