since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Tag Archives: tim hecker

K’An – Anima (Ōnyūdō, 2013)

È un esordio che lascia il segno quello del romano Paolo Bellipanni, ispirato e ricco di riferimenti ma non facilmente catalogabile. Il nome scelto, K’An, un esagramma Ching che significa “l’abissale”, ci dice qualcosa circa l’umore che pervade l’opera, ma ci dice molto anche sulla sua profondità e sul lavoro necessario per assemblarla, un lavoro di scavo interiore. …

Read more

Gesuco Razzati – S/T (Autoprodotto, 2013)

Manufatto di pregevole fattura, il CDr dei Gesuco Razzati, misterioso combo eporediese cultore del rumore prodotto con aggeggi elettronici e non, si presenta sotto forma di due rettangoli 140x160mm di compensato multistrato da 10mm opportunamente incernierati e schizzati di vernice nera. Detto della confezione, il contenuto è roba per palati sempre in cerca di suoni freak e informi che possano soddisfare ogni più scellerata devianza sonica. …

Read more

Ubik – Circadian Rythms, Sleep Disorder (Farmacia901, 2012)

E’ sorprendente che quando meno te lo aspetti esca sempre qualche disco capace di sorprenderti per gusto, qualità e fatto da qualcuno che non sia uno dei soliti nomi del circuito. Ma di quale circuito stiamo parlando? Di un certo tipo di musica sperimentale italiana che qui da noi si conosce ma che tutto sommato non ha spazio e che solitamente incide all’estero dove forse c’è più attenzione ad un certo tipo di sensibilità. …

Read more
Back to top