Tag Archives: thurston moore

Konstrukt + Ken Vandermark – Kozmik Bazaar (Karlrecords, 2019)

I Konstrukt continuano nella loro marcia forzata delle collaborazioni, e dopo aver incrociato gli strumenti con artisti come Thurston Moore, Peter Brotzmann, Merzbow, Joe McPhee e Evan Parker, tra gli altri, trovano ancora un’occasione per registrare con un altro nome di spessore dell’avant jazz internazionale, il sassofonista chicagoano Ken Vandermark. La visione dell’ensemble turco è…

Read more

Merzbow – MONOAkuma (Room40, 2018)

Se un amico neofita mi chiedesse 10 dischi fondamentali per comprendere il genere noise, tra quei dieci ce ne sarebbero almeno due di Merzbow: 1930 uscito su Tzadik e Pulse Demon. Poi potete sbizzarrirvi a cercarne altri e trovare i vostri preferiti, una volta che siete diventati fan del più grande noiser di sempre. Perché…

Read more

Mary Lattimore – Hundreds Of Days (Ghostly International, 2018)

Mary Lattimore è riuscita dove molti hanno fallito, infatti suona l’arpa senza risultare né inutilmente virtuosa, né troppo classica, né (orrore) modern classic: ha capacità musicali, gusto e personalità nella composizione per suonare in modo personale. Le sue collaborazioni nel mondo della musica indipendente variano da Thurston Moore a Jefre Cantu-Ledesma ma se la cava benissimo…

Read more

Blast from the past!

Nicola Ratti - Prontuario Per Giovani Foglie (Megaplomb, 2006)

Con colpevole ritardo recensiamo questo CD di Nicola Ratti. L'impressione è buona ed è rimasta la stessa che avevo avuto…

11 Jun 2007 Reviews

Read more

Gianluca Becuzzi - [In]visible Fields (Silentes, 2011)

Il gioco di parole che caratterizza il titolo di questo doppio CD avrebbe dovuto farci intuire che le cose non…

29 Aug 2011 Reviews

Read more

Pivot Quartet – Emissions (Chmafu Nocords, 2012)

Regala sempre belle sorprese l'etichetta austriaca Chmafu Nocords, senza mai fissarsi su un genere o una formula predefinita ma sempre…

24 Jul 2012 Reviews

Read more

UT - δ γ ε β (Taxi Driver/Marsiglia, 2017)

Esplosioni di furore bianco per una delle migliori, forse addirittura il top, tra le uscite delle genovesi Taxi Driver e…

19 May 2017 Reviews

Read more

Napalmed - III (Autoprodotto, 2008)

Dio santo, se solo esistesse una giustizia a questo mondo gente come la Parodi starebbe sciogliendosi sotto ad una colata…

31 Jan 2009 Reviews

Read more

Earlimart - Hymn And Her (Major Domo/Shout! Factory, 2008)

Ad un primo ascolto, le assonanze tra Hymn And Her, sesto album degli Earlimart, e gli ultimi (capo)lavori degli Stars…

14 Jul 2008 Reviews

Read more

Collezionando Vuoti A Perdere – S/T (Under My Bed, 2014)

Chi si nasconda dietro questo nome curioso nelle note ci copertina non c’è scritto. Nemmeno sappiamo se si tratti di…

23 Apr 2014 Reviews

Read more

Enrico Ruggeri – As If (Autoprodotto, 2017)

Parte da un’idea folle questo disco di Enrico Ruggeri, anzi, di quell’idea è in qualche modo il punto d’arrivo, anche…

12 Apr 2018 Reviews

Read more

A Dog To A Rabbit – S/T (Lady Lovely, 2010)

Gli A Dog To A Rabbit, gruppo fiorentino nato nel 2007, sono un gruppo rock. "Che rock?" vi chiederete. "Tutto"…

11 Jan 2010 Reviews

Read more

Enabler - All Hail The Void (Southern Lord, 2012)

Mi ero ripromesso di non cagare di striscio nessun disco della Southern Lord che presentasse una copertina nera e contenesse…

26 Nov 2012 Reviews

Read more

Tomahawk - Oddfellows (Ipecac, 2013)

Tornano i ragazzi terribili. Se ancora non vi siete stancati dell'inesauribile trasformismo di Mike Patton certamente anche stavolta non sarete…

09 Apr 2013 Reviews

Read more

The Rambo – The Stabbing (Wallace/Il Verso del Cinghiale/Villa Inferno/Cloudhead,…

In due, una chitarra e una batteria e a peggiorare la situazione due maschere che ricordano i wrestler messicani calate…

09 Dec 2016 Reviews

Read more

Nimh/Mauthausen Orchestra - From Unalthy Places (Silentes, 2009)

Cari piccoli drughi, se recentemente avete scoperto che Maurizio Bianchi suonava la musica dei vostri eroi del rumore ancora prima…

27 Dec 2009 Reviews

Read more

Hheva – Drench In The Mist Of Sleep (Diazepam, 2013)

A memoria, non ricordo mi sia mai capitato di recensire una band proveniente dall’isola di Malta e nemmeno mi ero…

04 Mar 2014 Reviews

Read more

Artifact Shore - S/T (Interferenceshift, 2007)

Con questo fanno tre dischi che recensisco degli Artifact Shore, gruppo che qui non è molto conosciuto e che forse…

06 May 2008 Reviews

Read more

Roberto Dani - Lontano (Stella Nera, 2010)

Di recente un amico ha commentato che Stella Nera in un certo senso è un'etichetta musicale anarchica di estrazione ma…

01 Sep 2011 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top