since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Tag Archives: simon balestrazzi

Hidden Reverse – Six Cases Of Sleep Disorder (Azoth, 2017)

Gli Hidden Reverse sono Simon Balestrazzi e Massimo Olla, che qui danno seguito alla notevole cassetta edita qualche anno fa per Old Europa Café / Soundscape 713 con un disco intero per Azoth. L’etichetta di Balestrazzi ospita molte delle sue produzioni recenti e personalmente trovo il periodo creativo che coincide con questa sua modalità di…

Read more

The Star Pillow – Invisible Summer (Midira, 2017)

Mi chiedo come Paolo Monti trovi il tempo per combinare le mille uscite discografiche (proprie e in compagnia, ultima Daimon con Simon Balestrazzi) e le date come The Star Pillow (di recente ha girato il nord Europa con Sarram, l’Italia settentrionale in solitaria ed ora è di nuovo in partenza) con gli impegni di una…

Read more

Sarram – A Bolu, In C (Talk About, 2017)

I rituali primitivo-futuristi degli Hermetic Brotherhood Of Lux-Or e di tutto il giro di Macomer, le sinfonie post-industriali orchestrate nel sud dell’isola da Corrado Altieri, Simon Balestrazzi, Gianluca Becuzzi e Massimo Olla, i vocalizzi stregheschi  fra avanguardia e tradizione di Dalila Kayros, le geometrie strumentali dei Plasma Expander, le arti improvvisative di Paolo Sanna, Elia…

Read more

Simon Balestrazzi – Early Works (1979–1982) (Azoth, 2016)

Quello che vedete in copertina può sembrare un registratore a nastro ma non lo è: è una macchina del tempo che ci permette di tornare alle origini della carriera di Simon Balestrazzi, agli anni che hanno preceduto la formazione dei Kino Glaz e dei T.A.C., progetto che sicuramente deve qualcosa alla musica che ascoltiamo in questa…

Read more
Back to top