Tag Archives: sabot

Mombu – Niger (Subsound, 2013)

Sempre a metà strada tra il divertissement e il “safari senza fucile”, proseguono le sperimentazioni etno (?) industriali del duo Luca T Mai/ Antonio Zitarelli. In questa nuova uscita, come nella precedente, l’impatto sonoro dei Mombu risulta ad un primo ascolto una versione corazzata dei Sabot in viaggio verso il Monsters Of Rock. Niger si presenta come un viaggio (che bello quando si poteva dire concept) attraverso un’europa contaminata e radioattiva dove il meltin pot è ormai uno zombie di cui non si riconosce più né l’etnia né le radici. …

Read more

Morkobot – Morbo (Supernaturalcat, 2011)

Come tutte le rock band senza chitarra anche i nostrani Morkobot non esulano da alcuni pregi ed alcuni difetti caratteristici di queste orchestrazioni. Infatti, nonostante la non novità di questa scelta stilistica, riconosciamo ancora un certo coraggio ad esporsi in formazioni esclusivamente ritmiche o con, almeno sulla carta, strumenti deputati esclusivamente alla ritmica. Perlomeno in ambito rock. Ben vengano quindi i mastodontici groove impressi sotto l'influenza di distorsori e le svisate psichedeliche capaci di generare campi elettrici ad alto voltaggio. …

Read more

The Hutchinson – Clan (Wallace, 2009)

Seconda prova altamente infiammabile per la macchina da guerra trentina degli Hutchinson. Groove mostruosi che fagocitano in un unico calderone i vortici di Sabot, Jesus Lizard, Therapy? e più in generale il blues/phunk stralunato della compiantissima Trance Syndicate. Certo, i punti di riferimento sono fin troppo saldi, per non dire visibili, ma scavando sotto il pelo del fango melmoso emergono sorprendemente schegge ed inaspettate proiezioni dalla blaxploitation fino ai cancelli luminescenti dei Funkadelic(!). …

Read more

Arrington De Dyoniso + Sabot – 20/03/10 C.S. Bruno (Trento)

Bella scoperta il Bruno, centro sociale anormalmente pulito e dagli orari di inizio e fine concerti insolitamente umani, sito in quel di Trento, a due passi dalla stazione. Età media bassa, bar affollato con i Queen di sottofondo (è la seconda volta a fila che mi tocca citare il gruppo di Mercury in una recensione. Dove sta andando il mondo?) e sala concerti ampia e non affollatissima. Ci siamo spinti fin qui (è presente anche il Ferri, perfettamente a suo agio nel teutonico ordine della città) per il concerto dell'Old Time Relijun Arrington De Dionyso in versione solo-solista, si supponeva spalleggiato dagli slovacco-americani Sabot. …

Read more

Blast from the past!

Luther Blissett – S/T (Eclectic Polpo, 2010)

Attivo dal 2006 e arrivato ora al disco d’esordio, il quintetto bolognese dei Luther Blissett (ma perché chiamarsi come il…

16 Jan 2011 Reviews

Read more

Monaci Del Surf - S/T (Inri, 2012)

Frizzantissimo terzetto perfetto per l'estate che non vuol decollare. In un mondo civile questi tre wrestler messicani (o di Mirafiori?!)…

06 Jun 2012 Reviews

Read more

Le Pietre Dei Giganti - Abissi (Overdub, 2019)

Roccioso stoner di provenienza orgogliosamente eighties (Soundgarden) con sinuoso cantato in italiano. I ridondanti arrangiamenti chitarristici riducono un poco l'impatto…

09 Mar 2020 Reviews

Read more

Enrico Ruggeri/Elio Rosolino Cassarà – Musteri Hinna Föllnu Steina (Neverlab…

Enrico Ruggeri (non quell'Enrico Ruggeri…) suonava negli Hogwash, uno dei tanti gruppi comparsi sull'incredibile serie PO Box 52 della Wallace,…

07 Mar 2013 Reviews

Read more

Deison & Mingle – Innersurface (ST.AN.DA., 2017)

La nuova collaborazione fra Andrea Mingle Gastaldello e Cristiano Deison (se non si conta il miniCD d’esordio per il single…

27 Mar 2017 Reviews

Read more

Moving Mountains - Pneuma (Deep Elm, 2008)

Ci sono quelli che detestano mettere riferimenti di altri gruppi nelle recensioni e quelli che per forza di cose li…

27 Oct 2008 Reviews

Read more

Above the Tree - Minimal Love (Boring Machines e altre,…

Iniziato un paio di anni fa, il progetto di Matteo Bernacchia alias Above The Tree, intimo fin dal primo ascolto…

06 Oct 2010 Reviews

Read more

Daniele Brusaschetto: ombre spalmate sui bordi dei pensieri

Difficile definire con poche parole la musica di Daniele Brusaschetto: il suo lungo percorso già dagli inizi mostrava un taglio…

15 Mar 2015 Interviews

Read more

The Star Pillow – Invisible Summer (Midira, 2017)

Mi chiedo come Paolo Monti trovi il tempo per combinare le mille uscite discografiche (proprie e in compagnia, ultima Daimon…

05 May 2017 Reviews

Read more

Haymaker - Let Them Rot 7" (A389, 2014)

Tornano a registrare gli Haymaker, dopo anni di silenzio: i componenti nel frattempo sono/erano impegnati nelle loro altre band (tra…

30 Jan 2014 Reviews

Read more

Lava Lava Love - A Bunch Of Love Songs And…

Beh. Ecco qui. Per la serie paghi due e prendi tre, da Verona arriva un quintetto di musicisti che, sotto…

01 Dec 2011 Reviews

Read more

Adamennon – MMXII (Autoprodotto, 2012)

C'erano ancora margini di sviluppo nel discorso musicale di Adamennon dopo l'album Nero, che pur avevamo identificato come punto di…

19 Dec 2012 Reviews

Read more

VV. AA. - Asbestos Digit 2019 Sampler (Asbestos Digit, 2019)

La Asbestos è un’etichetta, bisogna ammettere, difficile da seguire a volte: propone una quantità di uscite nel complesso molto valida…

07 Aug 2019 Reviews

Read more

Slagr - Dirr (Hubro, 2018)

Settimo disco nella discografia degli Slagr, Dirr è opera di questo trio norvegese che si muove lungo coordinate di minimalismo…

11 Apr 2018 Reviews

Read more

Egreen - Nicolás (Autoprodotto, 2022)

Oh mio dio, un album Hip-Hop italiano su Sodapop? Niente paura, Egreen ha collaborato coi the Breakbeast, che sono uno dei…

13 Mar 2022 Reviews

Read more

3/4 Had Been Eliminated - Oblivion (Die Schachtel, 2011)

Ritorna quella che ormai può essere considerata a ragion veduta una delle glorie nazionali della musica "sperimentale", qualsiasi cosa significhi.…

20 May 2011 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top