since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Tag Archives: rage against the sewing machine

Oscenità Sulla Luna – 21/07/12 Spazio 4 (Piacenza)

Incubo di una notte di mezza estate. L’ultima cosa che ci saremmo aspettati di vedere e sentire è una carrellata di paladini del rumore esibirsi alla periferia (semi)verde di Piacenza, sotto la tettoia di un locale che fin’ora non aveva ancora osato spingersi in questi territori. Eppure, nella sua totale improbabilità, è uno di quegli eventi che solo nella provincia italica possono accadere. L’idea è folle e votata al sicuro fallimento, ma sarà l’incoscienza, oppure la coscienza di non aver nulla da perdere, fatto che si inizia alle otto fra pochi intimi, quasi tutti addetti ai lavori e si chiude a mezzanotte davanti a un pubblico quanto mai vario. …

Read more

Rage Against The Sewing Machine Vs. Indch Libertine – S/T (Suonigrezzi, 2010)

Del duo bolognese delle Rage Against The Sewing Machine avevamo già avuto occasione di parlare in occasione del Tago Fest: harsh noise rigorosamente analogico fra pedalini, voci campionate e ovviamente, macchine da cucire, avevano regalato una delle esibizioni migliori del festival. Mi avevano talmente convinto da spingermi ad acquistare questa loro cassetta, reigstrata in collaborazione con l’altrettanto rumoroso concittadino Indch Libertine.

Read more

Tago Fest – 01-03/07/11 Tago Mago (Massa)

Edizione numero sette per il Tago Fest: sarà il settimo l’anno della crisi, come recita il famoso modo di dire? Crisi no, ma certo un po’ di riflusso si fa sentire. A fronte della conferma dei soliti gruppi noti, poche fra le nuove leve lasciano il segno, preferendo adattarsi a stilemi consolidati piuttosto che rischiare qualcosa: onestamente, il quadro che si è visto desta qualche perplessità sulla qualità delle proposte circolanti nella penisola. Ciò tuttavia non toglie valore al festival, anzi, il suo essere, almeno in buona parte, specchio della situazione attuale ne fa un indispensabile strumento di lettura e valutazione sullo stato di salute della nostra musica.

Read more
Back to top