since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Tag Archives: q and not u

Title Tracks – 26/03/11 Interzona (Verona)

Una ben strana serata quella del mio esordio stagionale all'Interzona, iniziata secondo tradizione con un‘ottima pizza nel locale dall'altra parte della strada, e chiusasi, dopo una trentina di minuti dall'entrata, con uno dei concerti più brevi che ricordi. Pur rimanendo un sostenitore dei concerti che lasciano un po' di voglia inappagata rispetto a quelli che per via della lunghezza provocano orchite, qui abbiamo decisamente un caso limite.

Read more

Elks – S/T (The Great Outdoors, 2008)

Dopo un mini tour di cinque date in terra d'Albione e uno split, i modenesi Three in One Gentleman Suite si sono portati in italia gli inglesi Elks. In apparenza i due gruppi hanno più punti in comune di quanto non sia in realtà, anche se i punti di partenza sembrano essere distanti e non solo geograficamente: degli Elks al primo ascolto restano i riff nervosi (Sorry For The Inconvenience, The Acorn, German Lessons) molto vicini a certe caratteristiche che hanno reso i TIOGS una nota caratteristica. Independent Bodies è il pezzo che, insieme a Song For Lovers dei TIOGS, completa lo split singolo in vinile sette pollici uscito come coproduzione tra la label The Great Outdoors e la nostrana Black Candy, un modo insomma, per fa conoscere il gruppo inglese da noi e gli emiliani oltremanica. …

Read more

Go Down Moses – Welcome Idiots (Produzioni Sante, 2007)

Ho visto i Go Down Moses ad un paio dei loro primissimi concerti (ormai anni fa), e in seguito negli anni mi è capitato qualche altra volta, ma solo ultimamente e più o meno in coincidenza con l'uscita di questo disco ho notato un bello stacco dagli esordi: questi comaschi sono cresciuti e per benino. Fa sempre piacere quando qualcuno interpreta con passione la musica che tu ami: sarà che il loro riferimento principale sono sempre stati i Q And Not U, principalmente quelli del meraviglioso esordio No Kill No Beep Beep, il mio disco preferito dell'era Dischord più recente, ma questo disco scorre proprio bene.

Read more

Geisha Girls – Disappearing Act (Number3, 2006)

Qui facciamo sul serio. Parliamo di OC, quella vera. E dell'aria che ivi tira. Ma oltre al DawsonBrendonBrenda di turno a Orange County ci stanno ancora i punk o no??? Eviterò di lanciarmi in una scontata retorica di "oh those were the days of Adolescents, TSOL, Vandals, Agent Orange…" per vedere se questo gruppo abbia senso nel qui e ora.

Read more
Back to top