since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Tag Archives: perturbazione

Stefano Giaccone – Come Un Fiore (La Locomotiva, 2007)

Mi ritrovo a scrivere che a parte le dovute eccezioni non ho mai sopportato il cantautorato italiano, neppure gli intoccabili come De André (che se solo, col senno del poi, vedesse e sentisse che gente ha in casa le sue raccolte, forse si sarebbe limitato ad andare a mignotte invece che scriverne nelle canzoni) e non sono neanche un fan sfegatato dei Franti, anche se rimango convinto che fossero degli eroi per vari motivi. Mi trovo a ripetere che i Franti non solo hanno avuto, hanno e a avranno, il nome più bello di sempre, ma un gruppo che suona rock e per di più melodico, in un epoca ed in una scena in cui "gli altri" sono Negazione, Kina, Contrazione, Declino, Wretched, Nerorgasmo et similia, beh, concorderete anche voi che già solo per questo meritavano il nome che si portavano. …

Read more

9cento9 – Land3 – Lletor (Chew-Z, 2007)

Se 9cento9 ai più resta un nome nuovo ad onor del vero Marco Milanesio, il titolare di questo progetto, è un tecnico del suono molto conosciuto e se pensate che esageri fra le altre cose è stato dietro al banco di mixaggio per Larsen, Tempo Zero, Perturbazione, Stefano Giaccone, etc. In perfetto stile Chew-Z il disco è 100% sound elettronico e continua a non smentire quanto detto di questa netlabel, il livello è nuovamente alto, tanto da non sfigurare per nulla proprio dopo l'uscita di Milani. Anche l'accostamento casca a fagiolo, non tanto perché si assomiglino, ma più per una questione di calderone di appartenenza, infatti entrambi possono essere inseriti nel filone dell'elettronica astratta con buona pace di tutti. …

Read more

Marco Massa – Nelle Migliori Famiglie (Tranquilo, 2007)

Premetto che in un qualsiasi megastore questo cd finirebbe nella categoria della "musica italiana" e quindi non è proprio un genere che mastico abitualmente, questo giusto per scusarmi per ogni eventuale strafalcione. Il cd di Marco Massa mi sembra il classico disco che o "fa il botto" o finisce in quel limbo del totale anonimato a cui sono destinati più del novanta per cento dei cd da classifica che al grande pubblico non arrivano. Se su una webzine come questa sarebbe più ovvio aspettarsi del cantautorato strambo stile Bugo, gente come i Perturbazione o al più Elio E Le Storie Tese, Massa invece fila liscio come l'olio senza folate indie o stranezze di sorta. …

Read more

Miriam In Siberia – S/T EP (Autoprodotto, 2006)

Ho una sana allergia per l'indierock cantato in italiano: voci che richiamano sempre troppo qualche altro cantante che al momento "tira", spesso c'è un sound po' banalotto e dietro l'angolo in agguato si sente l'effetto "ora divento il nuovo fenomeno Tiromancino/Vibrazioni"; per fortuna non va sempre così, nel senso che a volte (non tante) mi capita di ascoltare un disco valido di questo genere. …

Read more
Back to top