Tag Archives: pavement

Renata Zeiguer – Old Ghost (Northern Spy, 2018)

L’attenta Northern Spy ci fa conoscere la nuova e interessante voce di Renata Zeiguer. Studi musicali classici, “imbucata” con autorevolezza nel contesto indie attraverso numerose esperienze con un gran numero di band (Landlady, Cassandra Jenkins, Mr. Twin Sister, Relatives, Ava Luna, Widowspeak, Mutual Benefit, Christopher Burke, Quilt) e parole che raccontano di interiorità problematica con…

Read more

The Lavender Flu – Heavy Air (Holy Mountain, 2016)

Mentre i mitici Sic Alps ci hanno lasciato da un po’ di tempo a bocca asciutta, a compensare la perdita è uscito in sordina questo doppio LP raccolta di 30 canzoni che recuperiamo in zona cesarini perchè di valore assoluto, non solo per chi scrive: su Heavy Air ci è  impazzito pure il boss della…

Read more

The Martha’s Vineyard Ferries – Mass. Grave (Africantape, 2013)

Da una battuta tra amici nasce il nome di questo trio formatosi quasi per caso e composto per i due terzi da chi negli anni novanta ha già dato tutto, musicalmente parlando. Ed eccolo, quindi, un suono che possiede nel suo dna l’indie rock di quegli anni, che tanti ventenni oggi provano a replicare, come per tenerlo in vita (mi ha fatto un certo effetto leggere che la cantante degli Speedy Ortiz suonava in una cover band dei Pavement). Recente poi è stata pure la sorpresa Golden Gurls su queste pagine. Il progetto Martha’s Vineyard Ferries nasce da Elisha Wiesner (Kahoots), Bob Weston (Shellac, Volcano Suns) e naturalmente l’onnipresente Chris Brokaw: questi ultimi due amici dal lontano 1991, quando Weston curava la registrazione dei Codeine in un club di Boston.

Read more

No Age – An Object (Sub Pop, 2013)

Parto dalla conclusione: a Thurston Moore (almeno quello dei tempi di Evol, Daydream Nation o Goo) questo disco piacerebbe.
Detto ciò, mi dilungherò un pochino su quanto il quarto lavoro dei No Age sia un ensemble piacevole di undici tracce fondamentalmente noise dove il lavoro che loro definiscono avant-garde si sente; si potrebbe discutere sul concetto di ‘avant-garde’ che, ormai, è post-garde (su questi lidi sono già arrivati in tanti e No Ground potrebbe essere uscita anche dalle menti dei nostri preziosi Wora Wora Washington, tanto per dire qualcuno – e tirare l’acqua al mulino nazionale -…) e certe schitarrate spastiche e sbilenche ricordano un pò troppo i Sonic Youth o i Pavement da giovani – I Won’t Be Your Generator – o anche i Ramones Defector/Ed -. …

Read more

Blast from the past!

Nekrasov/Humiliation – Split CD (New Scream Industry, 2009)

Con un po' di ritardo, ma anche questo CD viene dagli antipodi portato a mano dal nostro boss, mi appresto…

18 Jan 2011 Reviews

Read more

Brian Peterson - Burning Fight (Revelation, 2009)

E' un periodo in cui mi rendo sempre più conto di quanto il tempo scorra veloce, il peggio è che…

25 Feb 2010 Reviews

Read more

Amp - All Of Yesterday Tomorrow (RROOPP, 2007)

Alla domanda su cosa cosa c'è stato a Bristol negli anni '90 la risposta standard è il trip-hop, ma dando…

26 Jun 2007 Reviews

Read more

Babau – Papalagi (Arte Tetra/Narvalo, 2015)

Arte Tetra, piccola etichetta marchigiana devota al nastro magnetico (ha in catalogo non solo cassette ma anche un VHS) si…

16 Sep 2015 Reviews

Read more

R-11 - Waschmaschine (Lizard/HysM?/Moving, 2014)

Sfuggente ed eclettica creatura questa lavatrice che come molti power trio consumati da anni di jam crea una fluida  macchina…

29 Jan 2015 Reviews

Read more

ElectroAcousticSilence - Flatime (Amirani/Grim, 2010)

Ieri sera mentre facevo zapping, mi trovo di fronte a questa formazione che ad Umbria Jazz esegue Imagine come pezzo…

30 Jun 2010 Reviews

Read more

Soft Black Star & Zeno Gabaglio/Mike Cooper – The Good…

Incidenti a catena sulla strada della Old Bicycle: con questa cassetta siamo giunti alla settima uscita della serie Tape Crash,…

17 Feb 2014 Reviews

Read more

AfarOne - Lucen (Karlrecords, 2012)

Un disco da dopo calura estiva? Forse sì, AfarOne è un ragazzo italiano trasferitosi in Spagna, l'etichetta è quella Karlrecords…

27 Sep 2012 Reviews

Read more

Anders Vestergaard & Finn Loxbo - I’m Fine With The…

La collaborazione tra il chitarrista avant svedese Finn Loxbo, attivo in formazioni di spessore come la Fire Orchestra e l’ottimo…

26 Sep 2018 Reviews

Read more

Live Footage - Doyers (Autoprodotto, 2013)

Topu Lyo e Mike Thies da più di cinque anni servono la scena di New York City con la loro…

18 Jul 2013 Reviews

Read more

Harembee – Different Strokes EP (Autoprodotto, 2010)

Il progetto, attivo da diversi anni, è giunto al suo secondo EP. Una ben stringata presentazione danno di loro i…

24 Apr 2011 Reviews

Read more

DsorDNE - Grafio Ricerca 010 (Asbestos Digit, 2018)

Torna un monicker storico della scena industriale italiana, DisorDNE, dietro al quale prendono forma le visioni sperimentali di Marco Milanesio.…

24 Jul 2018 Reviews

Read more

Lee Ranaldo – 22/06/13 Castello Scaligero (Valeggio Sul Mincio –…

Dopo una stagione che, nella storica sede di Villa Zamboni, ha messo in fila diversi bei nomi, l'associazione Humus si…

05 Jul 2013 Live

Read more

Maurizio Bianchi + Ics - Vir-Uz (Farmacia901, 2012)

Nella discografia di Maurizio Bianchi del secondo periodo, quello del ritorno sulle scene dopo la conversione, il tema religioso è…

10 Apr 2012 Reviews

Read more

Father Murphy - 19/12/08 Morya (Cellatica - BS)

Mancando pochi giorni al Natale sta a Father Murphy fare gli auguri di buone feste al pubblico intervenuto al Morya…

29 Dec 2008 Live

Read more

The Dutch Courage – An Antology Of Collected Wreckages (Under…

Echi di naufragi lontani. Registrato in un lasso di tempo che va dall’inverno del 1998 all’estate del 2003, An Antology…

10 Oct 2014 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top