since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Tag Archives: paolo angeli

Monktronik (Pasquale Innarella & Roberto Fega) – S/T (Setola di Maiale, 2014)

Il nome dato a questo progetto fornisce coordinate piuttosto precise di ciò che troveremo nel disco CD. Monktronik è il duo formato da Pasquale Innarella, sassofonista e Roberto Fega, polistrumentista e artista multimediale, entrambi con un curriculum ricco di incontri e progetti interessanti, non unicamente in ambito jazz; citiamo, giusto per conoscenza, i progetti con Mario Schiano ed Evan Parker per il primo, con Paolo Angeli e i Solar Lodge per il secondo. In questo caso però il pensiero è tutto rivolto a Thelonious Monk. …

Read more

Paolo Angeli – Sale Quanto Basta (ReR/Off Set/Arti Malandrine, 2013)

Anche se dal giorno dell’uscita è passato qualche tempo non è troppo tardi per parlare del nuovo lavoro di Paolo Angeli: l’estate porta aromi di Mediterraneo anche nei luoghi più lontani dal mare e un disco del genere è la colonna sonora ideale per viaggiare, anche solo con la fantasia. A guidarci il suono della chitarra sarda preparata, oggetto interessante da vedere, nella sua commistione fra antico e moderno, ma ancora più incredibile da ascoltare, per il suo concentrare nello spazio di un solo strumento le potenzialità di un’intera ensemble. …

Read more

Sebastiano Meloni/Adriano Orrù/Tony Oxley – Improvised Pieces For Trio (Big Round, 2010)

Nella mole di cd che riceviamo e che escono, purtroppo ho accumulato un po' di ritardo nel recensire questo lavoro che coinvolge due musicisti sardi e quel monumento vivente di Tony Oxley. Che ci crediate o no, ho accumulato del ritardo per il puro e semplice fatto che volevo ascoltare e recensire questo disco con tutto il tempo che richiede, e di tempo, trattandosi di un'opera di improvvisazione "colta" fra contemporanea e jazz, potete star pur certi che ne richiede a sufficienza.

Read more

Talibam!/Jealousy Party – Phonometak Series #5 (Phonometak/Wallace, 2008)

Continua inesorabile la serie di vinili marcati Soundmetak/Wallace; la collana solitamente mette insieme nomi conosciuti esteri e nostrani, vecchie glorie e nuovi purosangue, ad esempio Damo Suzuky, Zu, Mat Gustafson, Paolo Angeli, Iceburn. Questa volta è toccata a Talibam! e agli italianissimi Jealousy Party ed il matrimonio convoglia una coppia di caratteri diversi ma che si sposano bene sulle facce di un vinile: anche se diversa, di materia free si tratta comunque. …

Read more
Back to top