since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Tag Archives: ornette coleman

New Monuments – New Earth (Pleasure Of The Text, 2018)

Dopo una lunga militanza con un considerevole numero di uscite sull’Amercan Tapes di John Olson, e dopo essere passati con due interessanti dischi lunghi dalle parti di Important e Bocian, torna il power trio d’eccezione dedito al free noise jazz (la scelta della successione delle parole non è casuale) d’assalto sulla personale etichetta di Nate…

Read more

Chris Pitsiokos – un nuovo nome da tenere a mente

Chris Pitsiokos è una personalità molto interessante del nuovo sottobosco avant jazz new yorkese, approfondisce le possibilità del sassofono alto praticando una commistione tra influenze free jazz feroci, la composizione contemporanea di Xenakis e istanze noise, imbastendo il tutto all’interno di un coacervo avant rock e riuscendo a mettere in campo una prospettiva attuale e d’impatto,…

Read more

Free Nelson Mandoom Jazz – The Shape Of DoomJazz To Come/ Saxophone Giganticus (Rare Noise, 2014)

Nell’approcciarsi a questo lavoro, la prima domanda che ci si pone è cosa sia peggio fra il nome che il terzetto scozzese si è scelto, il titolo dei due EP che lo compongono o la grafica di copertina: un confronto che meriterebbe di risolversi con una triplice squalifica. Ma poiché siamo qua per parlare prevalentemente di musica, bendiamoci gli occhi ed andiamo ad ascoltare. …

Read more

MAGIMC – Polishing The Mirror (Amirani, 2012)

Quando due personaggi noti del mondo free e sperimentale italiano (Edoardo Marraffa al sax tenore e sopranino e Stefano Giust alla batteria) incontrano un altro improvvisatore/tuttofare americano come Thollem McDonas al piano, succede che il suono si frammenta in tante piccole parti che mostrano al mondo come il caos in fondo abbia un suo ordine e dimensione sonora ben precisa. …

Read more
Back to top