since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Tag Archives: obsil

Giulio Aldinucci – Archipelago EP (Other Electricities, 2013)

Secondo episodio della discografia di Giulio Aldinucci dopo l’abbandono del monicker Obsil e prima uscita su cassetta, questa volta per l’americana Other Electricities, etichetta già nota sulle pagine di Sodapop per i Low Low Low La La La Love Love Love (gran gruppo a dispetto del nome). Questa volta ci troviamo quindi davanti a mezz’ora scarsa per quattro brani, che bastano per confermare lo stile del senese e le sue qualità. …

Read more

Giulio Aldinucci – Tarsia (Nomadic Kids Republic, 2012)

Il nuovo lavoro di Giulio Aldinucci esce per una etichetta giapponese e questo mi conferma l’idea che mi ero fatto per il suo precedente disco Vicino a nome Obsil, ovvero che il sol levante sia un territorio “sonoro” molto adatto al nostro. Il senese si presenta al quarto album con il proprio nome, mantenendo però ferma la sua direzione musicale e la qualità della sua proposta. …

Read more

Obsil – Vicino (Psychonavigation, 2011)

Esce per l'etichetta inglese Psychonavigation questo Vicino di Giulio Aldinucci, in arte Obsil, il terzo disco dopo un paio usciti negli anni addietro per la romana Disasters By Choice. Con una musica che sta tra la classica/contemporanea melodica e il field recording, Vicino è composto e registrato in modo davvero notevole, ha una grafica di qualità: si vede che non è stato lasciato niente di intentato pur di confezionare un lavoro di buon livello.

Read more
Back to top