Tag Archives: nerorgasmo

Robanera – Meco Discordia (Shove, 2013)

Pezzi avviluppanti quanto le spire di un pitone che ti si cementifica intorno alla gola fino a diventar pietra. E stavolta i Black Flag ci sono davvero: malevoli e strazianti come non mai. La band di Greg Ginn fu forse la prima a disossare i sabbat fino a farne polpette avvelenate di sludge: il sottogenere più senza speranza e claustrofobico che uomo abbia mai abortito. In questa sublime declinazione dovreste immaginate Rollins in facepainting per avere una pallida idea del mood che riesce a sprigionare la band in questi otto pezzi. …

Read more

Stefano Giaccone – Come Un Fiore (La Locomotiva, 2007)

Mi ritrovo a scrivere che a parte le dovute eccezioni non ho mai sopportato il cantautorato italiano, neppure gli intoccabili come De André (che se solo, col senno del poi, vedesse e sentisse che gente ha in casa le sue raccolte, forse si sarebbe limitato ad andare a mignotte invece che scriverne nelle canzoni) e non sono neanche un fan sfegatato dei Franti, anche se rimango convinto che fossero degli eroi per vari motivi. Mi trovo a ripetere che i Franti non solo hanno avuto, hanno e a avranno, il nome più bello di sempre, ma un gruppo che suona rock e per di più melodico, in un epoca ed in una scena in cui "gli altri" sono Negazione, Kina, Contrazione, Declino, Wretched, Nerorgasmo et similia, beh, concorderete anche voi che già solo per questo meritavano il nome che si portavano. …

Read more

Gerda – Cosa Dico Quando Non Parlo (Shove/Wallace/Donna Bavosa/Concubine/Sons Of Vesta, 2007)

Avevamo lasciato i Gerda ad un buon esordio e li ritroviamo riveduti e più calibrati anche al giro di boa. Questo disco che da un lato vede Wallace e dall'altro tutta una serie di etichette hardcore più o meno conosciute regala una bella mina di d.i.y. intelligente. Se gli anconetani del debutto potevano essere identificati da un blocco di cemento impastato fra nichilismo e violenza, a questo giro spingono ulteriormente sulla depressione pur non perdendo l'aggressività.

Read more

X-Mary – A Tavola Con Il Principe (FullBlast, 2006)

Potrebbero essere la risposta "rock-funk" ai Paolino Paperino, la dove "Fetta" era punk, gli X-Mary sono rock, anche se di quello fisico ma forse più easy listening allo stesso tempo. Se Luca "Abort" degli Ifix Tchen Tchen fosse ancora vivo e non avesse avuto trascorsi in band storiche del torinese (Nerorgasmo su tutti), sono sicuro che avrebbe sorriso a sentirsi questo concept sul cibo. …

Read more

Blast from the past!

Bug Jargal - S/T (Aut, 2014)

­ Recuperare dischi dal passato e ristamparli dopo quasi vent'anni è sempre un'operazione un po' pericolosa, perché si rischia di…

24 Jul 2014 Reviews

Read more

Victor Bockris - Keith Richards (Omnibus Press, 2006)

Provvidenziale, questo ristampone in paperback piuttosto economico che la Omnibus sforna a 14 anni dalla prima uscita del volume originale.…

10 Dec 2006 Reviews

Read more

Edgar Café - Alcuni Fattori Marginali (Arci Sana, 2008)

Sebbene al disco d'esordio, il cammino dei genovesi Edgar Cafè è lungo e denso di caratteri propri ed eterogenei. Difficile…

25 Oct 2009 Reviews

Read more

Perseo Miranda - Light And Darkness (Autoprodotto, 2007)

Ancora una volta la Superba Genova riserva il meglio. Il mago Perseo Miranda sforna con questo nuovo lavoro un fresco e frizzante…

30 Jun 2007 Reviews

Read more

Schonwald - Amplified Nature (Panoplie, 2009)

A quanto pare la 5 Roses oltre ad ingrandirsi sta diventando un’agenzia di promozione sia per la roba estera che…

17 Mar 2009 Reviews

Read more

Junkfood – Transience (Parade/Trovarobato, 2011)

Parade è la costola della Trovarobato che si occupa di dare visibilità a musiche che presso l'etichetta madre difficilmente troverebbero…

27 Jul 2011 Reviews

Read more

Orthodox – Sentencia (Alone/Southern Lord, 2009)

Non credo l'ufficio turistico dell'Andalusia si servirà mai degli Orthodox per pubblicizzare le bellezze della Costa de la Luz; d'altronde…

22 Dec 2009 Reviews

Read more

Assumption - Absconditus (Everlasting Spew, 2018)

Potente death-doom corazzato tra i gloriosi Bolt Thrower e gli Oranssi Pazuzu più interplanetari. Equilibrato melange di generi una volta…

20 May 2018 Reviews

Read more

Stearica - Oltre (Homeopathic, 2008)

Credo che Oltre possa essere considerato a tutti gli effetti il debutto degli Stearica, nonostante una loro prima apparizione, risalente…

27 Jul 2009 Reviews

Read more

Sleepmakeswaves - In Today Already Walks Tomorrow (Monotreme, 2014)

Tornano gli australiani già amati con ...And So We Destroyed Everything a stupire e ammaliare con le cinque meravigliose tracce che…

21 May 2014 Reviews

Read more

The Brain Washing Machine - S/T (Autoprodotto, 2007)

Roccioso hard rock di matrice americana quello di The Brain Washing Machine, che ben si inserisce nella ormai tradizionale e…

04 Jan 2008 Reviews

Read more

Perturbazione - 30/05/08 Morya (Cellatica - BS)

Mi aspettavate, lo so. Eccomi dunque all'esordio su queste pagine a portarvi un po' di sano spirito padano. Indosso l'elmo…

02 Jun 2008 Live

Read more

Mon Electric Bijou - Terror At The Gates (Delta Poison…

Un'insolita flemma che si è impossessata di me negli ultimi mesi ha fatto sì che parli di Mon Electric Bijou…

20 Aug 2012 Reviews

Read more

Adamennon – Le Nove Ombre Del Caos (Boring Machines/Arte Tetra/Weird…

MMXII sembrava aver chiuso un percorso di sofferta creatività nella carriera di Adamennon tanto che i dischi successivi, per non…

20 Feb 2017 Reviews

Read more

Zippo - Maktub (Subsound, 2011)

Ennesimo misero tentativo di scimmiottare i Mastodon (ultimi) e tutta una certa tendenza stonerevolutiva che nei sopraccitati, insieme a…

06 Oct 2011 Reviews

Read more

Shiver - They Will Feed On Us (Diazepam, 2011)

La seconda uscita a nome Shiver per Mauro Sciaccaluga (Ur, Wailing Of The Winds, Deprivation) sulla sua Diazepam si nota…

15 May 2012 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top