Tag Archives: low

Low – 3/4/2019, Auditorium Parco della Musica (Roma)

I Low e la trasfigurazione come soglia necessaria Non sapevo cosa aspettarmi dal nuovo live dei Low alla luce del loro ultimo disco. Un lavoro, diciamolo, che ha spiazzato i più, colpendo con un concetto di produzione inaspettato, una scelta tanto estrema e personale di scrivere e trattare le canzoni da  stimolare riflessioni non facili,…

Read more

Low – Double Negative (Sub Pop, 2018)

Quest’estate si è iniziato a parlare di Double Negative, disco che porta i Low verso sonorità più elettroniche: l’uscita è stata anticipata da un discreto battage, in molti hanno dichiarato in fretta il disco dell’anno e qualche fan deluso ha borbottato nei commenti dei social… un elenco di cose al contorno che non mi ispirava…

Read more

Rue Royale – Remedies Ahead (Sinnbus, 2013)

Il duo anglo-americano Rue Royale, coppia anche nella vita, con Remedies Ahead è al suo terzo lavoro prodotto attraverso una raccolta fondi e donazioni andata a buon fine tramite Kickstarter dopo vari cdr e registrazioni fatte in casa. Anni fa saremmo stati sicuramente più coinvolti e in effetti non c’è nulla che non vada in questo disco. Tuttavia di registrazioni casalinghe o spacciate per tali, innesti tra indie pop e folk ne abbiamo fatto davvero incetta da fine anni novanta in poi. Davvero pochi hanno lasciato qualcosa di più tangibile, metaforicamente parlando, di una sorsata di acqua fresca. Nel 2013 quindi riproporre questo genere è puro conservatorismo musicale.

Read more

Low – The Invisible Way (Sub Pop, 2013)

Decimo disco in venti anni di attività per i Low: ed è quindi inevitabilmente il tempo per tirare le somme e per compiacersi nelle celebrazioni in occasione dell’uscita di questo The Invisible Way. Per il duo mormone Alan Sparhawk/Mimi Parker, coppia nella musica e nella vita, il tempo non sembra passare poi così velocemente, e il disco, seppure non ci dia sorprese e non spodesti i grandi classici del gruppo (per me Christmas, Secret Name, Things We Lost In The Fire), non delude le aspettative. …

Read more

Blast from the past!

Gravetemplars + Marco Fusinato - 26/10/10 Toff In Town (Melbourne)

L'ultimo concerto australiano è di nuovo al Toff In Town, dove questa volta andiamo per vedere Gravetemplars, nella formazione con…

24 Sep 2010 Live

Read more

Kamikaze Queens - Automatic Life (Sounds Of Subterrania, 2011)

Quintetto berlinese di un certo spessore che ama modestamente auto-definirsi Berlin Punk Cabaret. Cortese sintesi per esprimere che contengono qualsiasi…

15 Feb 2012 Reviews

Read more

Miss Massive Snowflake - Queen's Headache (Northpole, 2008)

Proprio di recente ho avuto il grande piacere di ascoltarmi in anteprima l'ultimo Rollerball e per l'ennesima volta mi sono…

20 Mar 2008 Reviews

Read more

Bobby Soul & Blind Bonobos – Live At Meg Mell…

Ancora lui. Sempre lui. Maledettamente gigione, maledettamente educato, simpatico e dotato. Bobby Soul in una perpetua trasformazione di umori, non…

31 May 2013 Reviews

Read more

Sara Lunden, Björkås, Mjös - Dubious (Nexsound, 2007)

Questo trio scandinavo su etichetta ucraina non deve stupire per varie ragioni, la prima delle quali è che non si…

13 Jan 2008 Reviews

Read more

23RedAnts & Pablo Orza – Red Night (Setola Di Maiale,…

Il violoncello gode ultimamente, in campo avant, di grande considerazione, dalle composizioni neoclassiche di Julia Kent a quelle più cinematiche…

04 Apr 2016 Reviews

Read more

Default Jamerson - Stable Government And Adequate Sanitation (Sabbatical, 2008)

Sabbatical è una etichetta di musica sperimentale portata avanti da Leith, Mark, autore di quasi tutte le grafiche e Marcus,…

07 Nov 2009 Reviews

Read more

Twelve Thousand Days – Insect Silence (Final Muzik, 2018)

Dei Twelve Thousand Days, Martyn Bates (Eyeless In Gaza) e Alan Trench (fondatore della World Serpent e attivo come Orchis…

08 Sep 2018 Reviews

Read more

Dusted - Total Dust (Polyvinyl, 2012)

Nome sconosciutissimo ai più, Dusted non è altro che il progetto di Brian Borcherdt tastierista e co-fondatore dei ben più…

06 Aug 2012 Reviews

Read more

Green Fog Festival - 16/09/06 Festa dell'Unità (Genova)

"Genova crescerà, crescerà, crescerà". Iniziamo citando le parole di Davide dei Meganoidi alla fine della serata per testimoniare che, per…

17 Sep 2006 Live

Read more

Eniac - The Wagon (Chew-Z, 2007)

Battistetti è il copilota alla net label Chew-Z insieme a Daniele Pagliero ma allo stesso tempo è quell’Eniac che molti…

26 Jun 2007 Reviews

Read more

Francesco Serra – S/T (Fratto9 Under The Sky, 2017)

Suono, spazio e visione sembrano essere i tre vertici entro cui si muove il lavoro di Francesco Serra - cagliaritano…

15 Jan 2018 Reviews

Read more

Tanake - 3ree (Fratto9 Under The Sky/Ebria/Nipa, 2007)

Mi sono avvicinato al disco dei Tanake in modo molto curioso ma allo stesso tempo circospetto, la ragione stava nel…

28 Dec 2007 Reviews

Read more

2010 - il disorientamento fagocita il mondo

2010, e il disorientamento fagocita il mondo. Tanto vale sguazzarci dentro. Cosa ho ascoltato quest'anno? Che cosa ho ascoltato più…

08 Nov 2010 Articles

Read more

Joanna Newsom - Have One On Me (Drag City, 2010)

Dopo quello Ys che tanto ha fatto parlare di sé qualche anno fa, ritorna  la principessina dell'indiefolk Joanna Newsom, ben…

02 Apr 2010 Reviews

Read more

Giant Drag - Hearts And Unicorns (Kickball, 2005)

I Giant Drag, sono californiani e sono solo in due. Ma suonano con la maestria di cinque. Come cinque…

08 Aug 2006 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top