Tag Archives: june of 44

Maso Nero – News From Home (Taxi Driver, 2021)

Le persone per bene chiamano, al limite scrivono. Maso Nero non è una persona per bene. Per darci qualche nuova da casa incide dei brani su nastro, di un incidere macilento e sulfureo, che in effetti a parlare su questi toni dar di testa è un secondo, meglio ricevere questi messaggi e sorbirseli da soli.…

Read more

Mashrooms – S/T (Wild Love, 2011)

In maniera tutt'altro che banale i siciliani Mashrooms riescono nella difficile impresa di fare un disco che, pur muovendosi in ambiti dichiaratamente post rock, riesce in un certo senso a sfruttarne solo le caratteristiche migliori evitandone gli stereotipi più abusati.

Read more

Encode – Core (Ghost, 2011)

Incollati a piedi saldi negli anni '90 ma con voglia di rimettersi in pista, dopo un esordio  di ben 8 anni fa (sempre sotto Ghost, dal titolo Singing Trough The Telescope), tornano gli Encode, gruppo che oramai è confluito in una sorta di piccolo collettivo. La band è cresciuta dopo vari cambi di formazione, nuovi ingressi e qualche fuoriuscita e con le linee guida del progetto sempre nelle mani del trio Laudati/Monaci (ex Frozen Fracture)/Diurni e Cajelli (questi ultimi sezione ritmica degli Enter K). Come leggo dalla press sheet, si spinge molto su frasi altisonanti del tipo: “un disco per cui un personaggio come Brian McMahan (Squirrel Bait, Slint, The For Carnation) non avrebbe alcuna remora a lanciare elogi ed applausi” e si nota pure (e ciò è naturale) come le aspettative del gruppo siano davvero notevoli per questo ritorno. …

Read more

Twenty Miles To Mother – S/T One Sided 7″ (Hanged Man, 2010)

Con colpevole ritardo ci occupiamo dei Twenty Miles To Mother gruppo che, nato dalle ceneri dei salentini  Suburban Noise e dopo aver inciso un demo massacrato su altre webzine di rock italiano (la voce non era sufficientemente "maschia", c'era scritto), ci prova con un debutto 7” one side in vinile in edizione limitata a 200 copie. Due pezzi due che lasciano il segno, ascoltati così a bruciapelo e che sembrano catapultati fuori dal tempo, da un suono tipicamente anni '90, fatto con perizia e gusto. Sarà un genere anche invecchiato, ma ciò non è certo  colpa loro, anzi magari di qualche giovane che ci prova a reinventarlo, arrivando al risultato opposto in termini di spontaneità. …

Read more

Blast from the past!

Meteor – Anemici/Sangue Dalle Rape (Bosco/Sanguedischi/In Limine/Incisioni Rupestri, 2010)

Quattro pezzi in quattro minuti e diciotto secondi: i Meteor sono un gruppo col dono della sintesi oltre a quello,…

20 Jul 2010 Reviews

Read more

Ensemble Uzi - S/T (Autoprodotto, 2009)

Fa uno strano effetto sapere che un terzetto del genere, musica improvvisata che evita accuratamente la struttura…

28 Jul 2009 Reviews

Read more

Far - At Night We Live (Arctic Rodeo, 2010)

Ritornano i Far, per qualcuno degli illustri conosciuti ma resta che si tratta di un gruppo con parecchi dischi all'attivo…

23 Jun 2010 Reviews

Read more

Gianluca Becuzzi AKA Kinetix: Out Of The Limbo

Anche Gianluca Becuzzi/Kinetix, come altri di cui abbiamo parlato in precedenza, muovendosi spesso senza il supporto delle riviste specializzate (soprattutto…

13 Aug 2007 Interviews

Read more

Adamennon – MMXII (Autoprodotto, 2012)

C'erano ancora margini di sviluppo nel discorso musicale di Adamennon dopo l'album Nero, che pur avevamo identificato come punto di…

19 Dec 2012 Reviews

Read more

Lite - Filmlets (Transduction, 2007)

I giapponesi hanno una cultura che non sono mai riuscito a capire bene: riescono a inglobare elementi dall'esterno in modo…

26 Jan 2007 Reviews

Read more

Don Vito/Bogong In Action – Split 7” (Lemming/Brigadisco et al.,…

Merita una segnalazione questo split in vinile diviso fra Don Vito, gruppo che, a discapito del nome, proviene dalla Germania …

20 Jan 2012 Reviews

Read more

Andrea Senatore - Vulkan (Minus Habens, 2014)

Avevamo lasciato il talentuoso compositore oltre un anno fa all'interno della preziosa collaborazione con Giovanni Sollima (sempre su Minus Habens).…

08 Jul 2014 Reviews

Read more

Plaisir - The Cosmic Key & The Comic Mood (Autoprodotto,…

Per coronare una settimana bruttina mi metto ad ascoltare gli ultimi demo-autoproduzioni che aspettano sulla pila degli arretrati: assicuro che…

25 Feb 2007 Reviews

Read more

Io, Monade Stanca – The Impossible Story Of Bubu (Africantape,…

Il primo scoglio da superare è il nome, più adatto a un romanzo di Susanna Tamaro che non a un…

29 Oct 2009 Reviews

Read more

Inutili - Unforgettable Lost And Unreleased (Aagoo, 2014)

Con non scusabile ritardo torno ad occuparmi degli Inutili dopo il 12" Music To Watch The Clouds On a Sunny…

30 Sep 2015 Reviews

Read more

Barbara De Dominicis: lady sings the blues, ma non solo

Ho conosciuto Barbara De Dominicis grazie ad Anti-Gone, il suo debutto in solo, un lavoro a-melodico ma al tempo stesso…

06 Oct 2012 Interviews

Read more

HYSM?Duo – All Impossible Worlds (Neon Paralleli, Wallace, HYSM?, Lemming…

Il duo Spataro/Fiore si rifà vivo con quello che è loro quarto album, certamente il loro più accessibile: dato un…

19 Feb 2015 Reviews

Read more

Gypsophile - Assunta (Lenka Lente, 2006)

Non so praticamente nulla della canzone francese, i "buchi" nelle mie conoscenze musicali sono grossi come crateri; Guillaume Belhomme scrive…

03 Sep 2006 Reviews

Read more

Jackpine - Return To Zero EP (Wild Love, 2009)

Stavo per esordire dicendo che Return To Zero è lo stesso titolo di un album dei Man Or Astro-Man? ma…

17 Oct 2009 Reviews

Read more

Iztok Koren - Lonely Hymns and Pillars of Emptiness (Torto…

Il polistrumentista sloveno (già membro degli avantfolk Sirom) ci proprone questo lavoro rarefatto e malinconico interamente concepito e suonato in…

05 Jul 2021 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top