since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Tag Archives: johnson righeira

Toilet Door n.1 – Avanti Savoia!

In questo clima di libertaria apertura mentale anche Andrea Ferraris, Marco Giorcelli e Emiliano Grigis indagano per capire se effettivamente il Piemonte abbia prodotto la musica più importante ed innovativa del novecento. Un viaggio tra l’esoterismo di Superga e il riso amaro degli Indigesti.
Grafica di Paolo Timossi e letture di Pier Luigi Pasino.

Read more

AA.VV. – Funk In Italia (Funk In Italy, 2009)

Questa recensione è stata un parto lungo ma per nulla sofferto, il fatto è che recensirsi una doppia compilation funk nostrano per quanto sia ancora nelle mie corde (soprattutto acute e con il wah) implica sentirsela per bene. Non vorrei dire castronerie, ma mi pare che uno dei grossi promotori di questo "who’s who" della musica nera all’amatriciana sia il Bobby Soul di cui potete leggere un’intervista nell’apposita sezione.

Read more

Johnson Righeira – Ex Punk, Ora Venduto (Astroman, 2006)

Sì, questa recensione avrebbe dovuto farla Giulio Olivieri, perlomeno come seguito al suo splendido articolo sugli oscuri ottanta, ma io non posso aspettare e so che lui non se ne avrà a male. Anzi. Chiariamo subito che questo non è un nuovo lavoro del redivivo Johnson Righeira, ma bensì un recupero, un vero e proprio scavo, una dietrologia che riporta alla luce reperti che anticipavano già nel 1977 quel gusto sinth-povero che ancora imperversa (nel bene e nel male) persino su queste pagine. La Astroman ha infatti riesumato otto tracce del periodo pre-Vamos a La Playa, quando il giovane Righi all’uscita dal liceo torinese Einstein, ancora si baloccava con Space Gun, Plastic Trumphet e rigurgiti futuristi. Ma perché è importante questa collezione? Non stiamo parlando di Demetrio Stratos e nemmeno di Andrea Liberovici. Ebbene, va evidenziata perché è imperdibile, freschissima, eclettica e ancora digeribile a tutti i palati. …

Read more
Back to top