Tag Archives: iceburn

Eagle Twin + Atomic Mold – 10/10/2018 Colorificio Kroen (Verona)

A me queste cose commuovono, c’è poco da fare. Vedere uno dei tuoi eroi di gioventù arrivare su un van nella periferia di una delle nostre città in un giorno di metà settimana, salire sul palco, consumarsi le dita e sgolarsi per un’ora e poi scendere ad attaccare discorso coi presenti prima di infilarsi dietro…

Read more

The Great Saunites – Brown (Neon Paralleli/Hypershape e altre, 2018)

The Great Saunites chiude la trilogia dei colori aggiungendo al nero e al verde il marrone e l’effetto è assolutamente dirompente. Brown fa suonare il duo lodigiano come mai aveva suonato prima d’ora, senza snaturarlo eppure cambiandolo completamente: sparisce la ricerca del groove e la linearità ipnotica della ritmica, mentre voci campionate compaiono in ogni…

Read more

Gravitsapa – Vulgata (HYSM?, 2013)

Chissà come reagirebbe il buon Vladimir Il’ič Ul’janov nell’ascoltare un gruppo ucraino suonare come dei consumati musicisti provenienti dalla capitale dello stato che ha imposto il capitalismo al mondo. Non possiamo saperlo; quello che possiamo invece fare è ascoltare questo piacevole EP e magari immaginarci la salma che si rivolta nel mausoleo. …

Read more

Blast from the past!

June - Happy Boys Cry Loud (Here I Stay, 2007)

La Here I Stay è l'etichetta sarda che qualche tempo fa aveva fatto uscire i Plasma Expander in collaborazione con…

04 Aug 2007 Reviews

Read more

Faravelliratti - Lieu (Boring Machines/Coriolis Sound, 2010)

Collaborazione che mette assieme due nomi conosciuti da molti dei nostri lettori ovvero Attila Faravelli, alla cabina di regia di…

02 Sep 2010 Reviews

Read more

Child Abuse - S/T (Lovepump United, 2007)

Una copertina da togliere il sonno al vostro nipotino, nonostante il blasonato autore, e un disco da ascoltare a testa…

30 May 2007 Reviews

Read more

Hidden Reverse - Six Cases Of Sleep Disorder (Azoth, 2017)

Gli Hidden Reverse sono Simon Balestrazzi e Massimo Olla, che qui danno seguito alla notevole cassetta edita qualche anno fa…

18 Dec 2017 Reviews

Read more

Titor - Rock Is Back (Inri, 2012)

Tanto erano alte le aspettative per il nuovo Titor quanto gigantesca è stata la delusione nel notare che dei nove…

20 Jun 2012 Reviews

Read more

Arnoux - Cascades (Knifeville, 2008)

A celarsi dietro il nome di Arnoux è il friulano Fabio Arnosti, bassista di Ten Thousand Bees, qui al suo…

09 Sep 2008 Reviews

Read more

Various Artists - Albascura: A Descent Into The Blasco Lungs…

Quando ho saputo di Albascura della Asbestos, non ho di certo accolto con entusiasmo la notizia. Certo l’etichetta ci ha…

07 Oct 2019 Reviews

Read more

Laura Loriga - Vever (Ears&Eye 2022)

Di Laura Loriga avevo un bellissimo ricordo. La Maison Verte, datato 2016, mi sembrava l’unione quasi perfetta tra i tratti…

28 Apr 2022 Reviews

Read more

Nils Rostad – Ujamat/Harmony Hammond (Solar Ipse, 2013)

Più che una ristampa quella che ci propone la Solar Ipse è l’edizione CD dei due più recenti album di…

28 Feb 2014 Reviews

Read more

Dirty Trainload – Trashtown (Otium, 2011)

Duo di blues elettrico e grezzo, nei suoni, ma dalle soluzioni decisamente fini, questi Dirty Trainload, rimandano ai The Kills…

25 May 2011 Reviews

Read more

Maisie - Maledette Rockstar (Snowdonia/La Zona, 2018)

Tornano i Maisie per un'altro viaggio nel loro mondo, questa volta a base di pop Zappaiolo: i due sono accompagnati…

08 Jan 2018 Reviews

Read more

Cafeteria Dance Fever - Danceology (Hovercraft, 2012)

Garage quasi tipo Cramps. Suoni sporchissimi che in confronto il tradizionale Lo-fi è una roba passata sotto l'engineering di Brian…

14 Jun 2012 Reviews

Read more

Grey History - All Dead Stars (Radical Matters, 2010)

E' ritornato Gianluca Becuzzi e si vede, infatti nel giro di poco tempo il toscano si è sparato uno split…

15 Feb 2011 Reviews

Read more

Sleepmakeswaves - Love Of Cartography (Bird's Robe Records, 2014)

Un imperdonabile ritardo è quello che caratterizza principalmente queste recensione. Mi spiace. Ho fatto cose, visto gente, non ho ascoltato…

13 Mar 2015 Reviews

Read more

Meshuggah - ObZen (Nuclear Blast, 2008)

Attesissimo ritorno per la band scandinava che, contrariamente al loro stile, si ripropone in un lavoro lineare e, apparentemente,…

15 Apr 2008 Reviews

Read more

Swedish Mobilia – It's Not Jazz, It’s Worse (Auand, 2016)

Se non apprezzassimo da tempo gli Swedish Mobilia – il trio composto da Andrea Bolzoni alla chitarra ed elettronica, Dario…

21 Mar 2017 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top