Tag Archives: fucking champs

Deerhoof – The Magic (Clapping, 2016)

Tanto li avevamo amati all’inizio millennio (Milk Man, Friend Opportunity) quanto  detestati in seguito proprio per quel presunto inaridimento creativo attestato anche su queste pagine. Con non poca sorpresa ci troviamo quindi a plaudere questo nuovo lavoro che riporta la band sulla cresta dell’onda. Un powerpop effervescente e trasversale arricchito da chitarre graffianti e mai…

Read more

Stinking Lizaveta – Sacrifice And Bliss (Monotreme, 2009)

Non che sia una novità assoluta il fatto che la 5 Roses curi la promozione per un gruppo "non strictly" indie, anzi, vorrei ricordare che una delle migliori uscite recensite sulle pagine di questa webzine l’anno scorso è stata quella degli svizzeri Equus con uno psichedelicissimo gagliardissimo e finissimo disco (Eutheria). Ora il parallelo potrebbe essere un po’ fuorviante dato che gli Stinking Lizaveta sono molto meno fini, molto più ignoranti e anche meno incisivi degli svizzeri e a dire il vero non fanno neppure lo stesso genere dato che questi sono molto più rockenrolla-stoner.

Read more

Lite – Phantasia (Transduction, 2008)

Prima una precisazione dovuta, visto che a questo punto, dopo aver ascoltato almeno tre uscite della Transduction, ho iniziato a pensare seriamente che sia una delle poche etichette ad occuparsi di math/post-rock con una scuderia veramente interessante, quindi se amate il genere vi consiglierei di dare un orecchio al loro catalogo. Etichetta irlandese e gruppo giapponese, che per la Transduction non è per neppure una cosa inedita dato che aveva già stampato quel bel dischetto Mikabe degli Z (che per altro erano i There Is A Light That Never Goes Out). …

Read more

Capillary Action – Fragments (Pangaea, 2004)

Intitolare un disco frammenti, per poi non stupirsi che la gente si stupisca del suo essere frammentario. Ogni pezzo un genere, ogni pezzo un suono, ogni pezzo un mondo a parte. Deve essere ben ben indeciso il signor Pfeffer , in arte Capillar Action,per mettere insieme tutti questi elementi e chiamarli disco. Un album del tutto strumentale, a tratti ostico e a tratti easy, spesso senza alcuna soluzione di continuità tra i due opposti.

Read more

Blast from the past!

Ufomammut & Lento - Supernaturals Record One (Supernaturalcat, 2007)

Ritornano carichi pesanti e carichi liquidi: una metafora da broker navale che ben sintetizza questo felicissimo connubio. E ancora una…

26 May 2007 Reviews

Read more

Wussy - Buckeye (Damnably, 2012)

Wussy è un progetto nato nel 2001 a Cincinnati. E' stato scritto di loro che, dal 2005, anno in cui…

26 Jun 2012 Reviews

Read more

Paolo Sanna – Improvvis(e)azioni (TiConZero, 2009)

Che questo del batterista Paolo Sanna sia un lavoro fatto col cuore lo si capisce, prima ancora che ascoltandolo, dalla…

11 Mar 2013 Reviews

Read more

Crystal Plumage - Night Conference (Sincope, 2012)

Probabile omaggio a Dario Argento il nome di questo duo formato dal francese Benjamin L. Aman (Glue Pour, Lucie Huck…

27 Feb 2013 Reviews

Read more

Wojaz - Hengienmaa (Future Lunch, 2017)

Hengienmaa di Wojaz, one man band finlandese qui alla terza prova, ci è arrivato per tramite di Paolo Monti/The Star…

24 Jul 2017 Reviews

Read more

Fabiano Cristofaro - Tante Sigarette (Demo, 2004)

Dimmeli tutti i dispregiativi, quelli che iniziano con la I. Sputali fuori con quanta forza hai dentro, voglio vederti ancora…

13 Sep 2006 Reviews

Read more

My Dear Killer/Rella The Woodcutter – Split 7" (Boring Machines,…

Altro bel dischetto che si confà a questa stagione fredda e nebbiosa (benché, ufficialmente, sia uscito addirittura a Ferragosto). A…

16 Dec 2011 Reviews

Read more

Simon Balestrazzi & Nicola Quiriconi – Licheni (Azoth, 2019)

Simon Balestrazzi e Nicola Quiriconi hanno già avuto modo di lavorare assieme in diverse occasioni, sia dal vivo che nel…

03 Sep 2019 Reviews

Read more

Mulo Muto & Black/Lava – Worlds Corroding Under Xenomorphs’ Ejaculations…

Dal confine italo-svizzero - ideale punto d’incontro fra le due entità che collaborano in questo progetto – allo spazio profondo…

31 Mar 2022 Reviews

Read more

Morkobot - Morbo (Supernaturalcat, 2011)

Come tutte le rock band senza chitarra anche i nostrani Morkobot non esulano da alcuni pregi ed alcuni difetti…

09 Dec 2011 Reviews

Read more

Volcano! - Beautiful Seizure (Leaf / Wide, 2006)

 Giuro che non riesco ancora a capire come possano piacermi così tanto i Volcano! trio proveniente da Chicago (Aaron Smith…

03 Aug 2006 Reviews

Read more

MeVdA vs. Shiver - La Morte Salvatrice Della Vita (Luce…

Sono tre le lunghe tracce che caratterizzano il lavoro in condivisione di questi due veterani della scena powernoise nostrana (ed…

11 Mar 2021 Reviews

Read more

Hunx And His Punx - Street Punk (Hardly Art,…

"Ganzissimo" ritorno per Hunx And His Punx, power trio format da Seth Bogart e da due fide compagne di band…

23 Sep 2013 Reviews

Read more

Glorytellers + Guapo - 26/09/08 Interzona (Verona)

L'abbinamento era parso anomalo fin dall'inizio: i paladini della nuova ondata prog coi reduci della più fertile stagione dell'indie, l'elettricità…

27 Sep 2008 Live

Read more

Live Footage – Plays Jay Dee (Autoprodotto, 2012)

I Live Footage sono Mike Ties, batteria e tastiere, e Topu Lyo, violoncello. E il Jay Dee del titolo è…

05 Jul 2012 Reviews

Read more

Il Lungo Addio – Pinarella Blues (Wallace/TB, 2014)

Per la riviera ci siamo passati in tanti, da piccoli con la famiglia o da adolescenti a dividersi fra spiagge…

15 Jul 2014 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top