Tag Archives: faust'ò

Alberorovesciato/Donato Epiro – S/T (Sturm Und Drugs, 2010)

Nuovo lavoro per l'etichetta pugliese e nuovo episodio per Donato Epiro, questa volta in combutta con Alberorovesciato per uno split ben pensato e ben elaborato. Credete che sia ancora freak-folk? Sbagliato! Gente come Donato Epiro non è esattamente l'ultima arrivata anche in virtù di un bagaglio fatto di contesti classici, post-rock con i Comfort e gusti maturati attraverso attenti ascolti, in grado di orientarsi come meglio crede variando ampiamente la produzione con cognizione di causa.

Read more

Jennifer Gentle – Concentric (A Silent Place, 2010)

Ritorna uno dei gruppi italiani che è riuscito ad imporsi all'attenzione dell'etichetta che divenne famosa per il grunge, la Sub Pop. A scanso di equivoci, per chi di voi conoscesse quel gruppo fortemente psichedelico fra beat, Pink Floyd (di cui sono fortemente debitori per quel che concerne il nome), psichedelia e suono vintage assortito, beh sappiate che pur non avendo stravolto la loro identità hanno stravolto di parecchio la propria fisionomia. Nei Settanta ci siamo rimasi, certo, ma in questo nuovo lavoro, più che di psichedelia parlerei di lisergia kraut a pieno regime.

Read more

Chaos Physique – The Science Of Chaotic Solutions (Jestrai, 2009)

Il nuovo progetto di Amaury Cambuzat, a suo tempo negli Ulan Bator, condiviso con Diego Vinciarelli e Pier Mecca, si chiama Chaos Physique e, per quello che ricordo, non siamo molto distanti dai suoni delle ultime prove del gruppo francese, quando aveva insomma cominciato a sperimentare soluzioni e strutture più dilatate, vedi Ego:Echo del 2000. The Science Of Chaotic Solutions è un disco dal solido impianto rock, che magari utilizza suoni e ritmi che gli farebbero meritare il prefisso "post", ma che in realtà lo scorrere del tempo e le rapide evoluzioni sonore degli ultimi anni hanno già ampiamente standardizzato.

Read more

Luca Sciarratta + Tiziano Milani – Spatial Impulse Response Rendering (Rudimentale, 2009)

Gran bella collaborazione questa in cui sono coinvolti il boss della rudimentale con Milani, di cui abbiamo recensito l’ultimo lavoro qualche settimana fa. Trattandosi di una collaborazione e per di più di quelle ben riuscite, le qualità migliori di entrambi i partecipanti si fondono in un lavoro che suona da subito molto ben amalgamato, conosco meno il gran patron della Rudimentale, però mi pare che sia per lui che per il musicista lombardo il campo di gioco più ovvio sul quale incontrarsi fosse quello dell’astrazione.

Read more

Blast from the past!

Rashad Becker - Traditional Music of Notional Species (Pan, 2013)

Titolo evocativo e assai appropriato quello dell’esordio del master of mastering Rashad Becker, titolare in quel di Berlino del Clunk…

20 Aug 2014 Reviews

Read more

Things we lost in the fire-starter aka memorabilia di un…

Prima dello scoccare del nuovo anno, l'impavido Gusmerini offrì un'ardita lista che pose a riflessione de lo miglior materiale che…

14 Jan 2011 Articles

Read more

Sodapop Fizz - Anno 3 Puntata 36 (02/07/15)

Puntata numero trentasei della terza stagione di The Sodapop Fizz, Alberto Boccardi ospite di Emiliano e Massimo con un po'…

05 Jul 2015 Podcasts

Read more

Andrea Senatore & Giovanni Sollima - De/Nucleo (Minus Habens, 2012)

Dopo Psychofagist vs Napalmed, proseguiamo con le scellerate collaborazioni, questa volta nei piani alti dell'empireo andando a scomodare addirittura Giovanni…

16 May 2013 Reviews

Read more

Micah Gaugh Trio - The Blue Fairy Mermaid Princess (Africantape,…

 Jazz, free, songwriting... non vi basta? Bello, bello, bello. Potrei chiudere qui e dirvi di andare a recuperare questo disco,…

05 Apr 2013 Reviews

Read more

Beasts of Bourbon - the low road (Red Eye/Polydor, 1991)

Le Bestie del Bourbon erano abituate a vedere canguri e koala che gli attraversavano la strada mentre vagavano in mezzo…

20 Jul 2006 Reviews

Read more

Gianni Lenoci/Gianni Mimmo - Reciprocal Uncles (Amirani, 2010)

In contemporanea al duo che vede coinvolto Cristiano Calcagnile e Monica Demuru (Blastula) la Amirani spara quest'altra coppia che vede…

06 Apr 2010 Reviews

Read more

Person L - The Positives (Arctic Rodeo, 2009)

L'instancabile etichetta di Amburgo anche questa volta non manca il colpo, anzi espandendo le vedute e il carattere del…

21 Dec 2009 Reviews

Read more

Hall Of Mirrors - Reflections On Black (Silentes, 2007)

Credo che sia la prima volta che su Sodapop venga recensito un lavoro di Andrea Marutti e/o di Giuseppe Verticchio,…

30 Aug 2007 Reviews

Read more

Strongly Imploded - Why Use A Proxy? (Ikuisus, 2009)

Per quanto non ci sia alcuna specifica all’interno del cd se non delle sigle, guardando sulla loro pagina myspace ho…

23 Jul 2009 Reviews

Read more

Vitas Guerulaitis – S/T (Cheap Satanism, 2011)

Tempo fa (quando? boh!) l'avrebbero chiamato art-rock, per dare un nome a certi ritmi sghembi e a voci storte e…

16 Dec 2011 Reviews

Read more

Tying Tiffany – Peoples Temple (Trisol, 2010)

Se esistono l'heavy metal e l'hard rock, perché non possono esserci anche l'heavy o l'hard plastic? Ecco, hard plastic mi…

15 May 2010 Reviews

Read more

Omosumo - Ep (Auprodotto, 2008)

Ancora Sicilia, ancora promesse, ancora cose da dire. Potremmo quasi definirla una seconda ondata, considerando come prima quello fiorita…

17 May 2009 Reviews

Read more

Daimon – S/T (Metzger Therapie, 2016)

Daimon è il nome che prende l’incontro fra la chitarra elettrica di Paolo Monti (The Star Pillow), le macchine elettroniche…

13 Feb 2017 Reviews

Read more

3eem - Echoes (White Label, 2011)

Di nuovo i 3eem, chi l’avrebbe mai detto? Onestamente disperavamo di ascoltare un seguito a Third Segment, vista l’assenza dalle…

16 Jan 2012 Reviews

Read more

Hibagon - Polyposmic (Taxi Driver, 2019)

Matematica impossibile, cosmica e con derive metalliche neanche troppo mascherate. Album totalmente strumentale per questo duo bergamasco interamente dedito ai…

04 Feb 2020 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top