Tag Archives: calvino

L’Ultimo Disco Dei Mohicani, intervista a Maurizio Blatto

Una varia umanità che spazza via qualsiasi noiosa "pippa" da appassionati di musica. La negazione assoluta di qualsiasi nozionismo musicale fatto apposta per escludere i non unti. Una girandola di personaggi tragicomici maledettamente reali: a metà strada tra una canzone di Jannacci e i fumetti di Alan Ford. Questi e decine di altri motivi rendono necessaria la lettura del primo libro di Maurizio Blatto, critico musicale di Rumore e negoziante di uno tra i più importanti negozi di dischi di Torino. Backdoor per l'appunto. Per leggerlo, non è necessario sapere quale accordatura usa Thurston Moore o di che segno zodiacale era Jerry Garcia: per godersi L'Ultimo Disco Dei Mohicani è sufficiente aver voglia di farsi quattro risate e, come in una striscia di Altan, non aver vergogna di mostrare le proprie deformità. Sia chiaro, non sto incensando né Moby Dick e nemmeno un tomo di Simon Reynolds, ma promuovo il diario di bordo di un navigante che annota una città in inevitabile cambiamento, ma che, nei ricordi e nei personaggi di chi narra, continua a pulsare un' italianità che non dovremmo mai dimenticare. Quella che il tempo ci sta togliendo.

Read more

Pierpaolo De Iulis, un marchigiano a Roma

Uno dei motivi per cui, appena arrivo a Roma, visito sempre Hellnation, ancora prima che il Pantheon o Campo dei Fiori è perchè dentro quel negozietto sulla Nomentana mi sento a casa. Con i miei simili. E questo mi succede rarissimamente oggi come oggi. E ogni volta, grazie a Roberto Gagliardi, conosco qualche nuovo personaggio: creature da far invidia a L'Ultimo Disco Dei Mohicani di Maurizio Blatto. L'utlima volta c'era un tipo, a metà strada tra Johnny Thunders e il Monnezza, che faceva cerchio intorno a se' per raccontare la serata inaugurale alla mostra Europunk di Villa Medici. Poi durante il rituale pranzo dai Molisani si rivela anche laureato in storia e con il desiderio mica tanto velato di produrre un documentario sul colonialismo italiano in africa. Un pazzo. Io ovviamente non ho resistito alla tentazione di dar sfoggio dei miei avi colonialisti e così, tra rimembranze eritree e voli pindarici abbiam fatto amicizia. Piepaolo De Iulis, classe 1968: manicheo cantante degli Illuminati, boss della Rave Up Records e della più recente Rave Up Agency. Fautore di autentiche perle underground come Crollo Nervoso e Vesuvio Pop. Pierpaolo De Iulis, perchè si può realizzare tutto se si hanno sufficienti motivazioni.

Read more

Blast from the past!

Marco Ferrazza - Citizen (Setola Di Maiale, 2018)

Interessante lavoro di Marco Ferrazza nell'ambito dell'elettronica acusmatica e concreta, musica con una spiccata vena sinfonica che le dà un…

30 Mar 2018 Reviews

Read more

Lēvo – S/T (Zen Hex, 2019)

La nuova uscita su 7” dell’aretina Zen Hex è il battesimo musicale del concittadino Lorenzo Cardeti, unico titolare del progetto…

26 Mar 2019 Reviews

Read more

Joan Of Arc - Boo! Human (Polyvinyl, 2008)

Ricca ospitata per il nuovo Joan Of Arc (Iron And Wine, Wilco e Bonnie Prince Billy tra gli altri), tanto…

17 Jul 2008 Reviews

Read more

Labirinto – Anatema (Dissenso, 2010)

Dal Brasile, attivi dal 2003, questi Labirinto arrivano oggi (beh non proprio oggi, l’album è del 2010) a…

11 Mar 2011 Reviews

Read more

Agatha - Getting Dressed For A Death Metal Party (Wallace/Smartz/Basura/Full…

Il nome avrebbe potuto appartenere ad una formazione emo core di metà di anni Novanta, in "illo tempore" un gruppo…

26 Dec 2007 Reviews

Read more

You Are Here - As When The Fall Leaves Trees…

Ispirato dai suoni di band a mente unica quali M83 e Apparat, il trio romano You Are Here cerca…

27 Mar 2012 Reviews

Read more

Erdem Helvacıoğlu, Şirin Pancaroğlu - Resonating Universes (Sargasso, 2011)

Nuovo capitolo per Erdem Helvacıoğlu, inarrestabile compositore turco che si muove fra musica colta e colonne sonore. Per chi di…

20 Jan 2012 Reviews

Read more

Angelo Bignamini – Decay (Luce Sia, 2017)

The Great Saunites, Lucifer Big Band, Billy Torello, Filtro… Ad elencare tutti in progetti in cui è coinvolto Angelo Bignamini…

18 Sep 2017 Reviews

Read more

VacuaMœnia - Borgo Schirò Churchscape (Galaverna, 2014)

L’uscita autunnale di Galaverna (sì lo so, siamo indietro di una stagione…) mette in relazione l’etichetta veneto/barese col collettivo siciliano…

13 Jan 2015 Reviews

Read more

Rella The Woodcutter – I Know When It's Time To…

Secondo capitolo della trilogia di Rella The Woodcutter su Boring Machines (che comprende anche uno split 7" con My Dear…

11 Apr 2012 Reviews

Read more

15 anni di ODRZ – 12/12/2015 Spazio Ligera (Milano)

Anche se dalla data è passato un po’ di tempo e gli infiniti impegni della vita non ci hanno permesso…

08 Jan 2016 Live

Read more

Various Artists - Albascura: A Descent Into The Blasco Lungs…

Quando ho saputo di Albascura della Asbestos, non ho di certo accolto con entusiasmo la notizia. Certo l’etichetta ci ha…

07 Oct 2019 Reviews

Read more

Nole Plastique - Escaperhead (Nexsound, 2008)

Altra uscita per l'etichetta "pop" di Andrei Kiritchenko, la terza per essere precisi e la prima ad essere davvero interessante…

17 Jun 2008 Reviews

Read more

Dead Elephant, da Pasolini al grande mietitore

Nuova uscita, ancor nel 2011, per gli italianissimi Dead Elephant che con questo Thanatology confermano appieno di aver raggiunto la…

28 Jan 2012 Interviews

Read more

Rock And The City - Quelli Che...

Quelli che fanno i giornalisti, però sono pure musicisti e allora si fanno recensire dalle riviste su cui scrivono senza…

05 Nov 2006 Articles

Read more

Broken Spindles - Fulfilled/Complete (Saddle Creek Europe, 2004)

Non è che uno prende, fa un disco solista e da cover band dei Cure si scopre essere un Tim…

12 Sep 2006 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top