since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Tag Archives: 3/4 had been eliminated

Ubik – Circadian Rythms, Sleep Disorder (Farmacia901, 2012)

E’ sorprendente che quando meno te lo aspetti esca sempre qualche disco capace di sorprenderti per gusto, qualità e fatto da qualcuno che non sia uno dei soliti nomi del circuito. Ma di quale circuito stiamo parlando? Di un certo tipo di musica sperimentale italiana che qui da noi si conosce ma che tutto sommato non ha spazio e che solitamente incide all’estero dove forse c’è più attenzione ad un certo tipo di sensibilità. …

Read more

3/4 Had Been Eliminated – Oblivion (Die Schachtel, 2011)

Ritorna quella che ormai può essere considerata a ragion veduta una delle glorie nazionali della musica "sperimentale", qualsiasi cosa significhi. i 3/4 Had Been Eliminated dopo uno splendido esordio su Bowindo, un disco su Hapna e due lavori su Soliel Moon ritornano con un nuovo lavoro per la milanesissima Die Schachtel. La solita line-up di tutto rispetto che vede Claudio Rocchetti impegnato all'elettronica, Valerio Tricoli, Stefano Pilia alla chitarra e una seri di voci "amiche". Trattandosi di un gruppo con una sua fisionomia molto accentuata, le voci sono spalmate lungo le tracce in modo particolare, quindi cantati soft, effettati e a volte quasi sommessi tanto da far pensare ad un arrangiamento fatto a botte di campioni e non di veri e propri cantati.

Read more

Gianluca Becuzzi AKA Kinetix: Out Of The Limbo

Anche Gianluca Becuzzi/Kinetix, come altri di cui abbiamo parlato in precedenza, muovendosi spesso senza il supporto delle riviste specializzate (soprattutto agli inizi), nel corso degli anni si è guadagnato una buona credibilità fatta disco dopo disco… "brick by brick" come avrebbe detto quel tizio. Qualcuno se lo ricorderà impegnato nei Limbo o lo associerà in automatico al rigore ed alla "freddezza" dei dischi solisti come Kinetix, ma visti i risultati melodici ottenuti nelle recenti collaborazioni con Fabio Orsi, direi che sia nuovamente tempo di cambiare le carte in tavola e di pensare che non si tratti solo ed esclusivamente di "sound art" o di elettronica "difficile". Oltre ad essere stato stampato a più riprese dalla Small Voices, in duo con Orsi questo toscano è approdato oltreoceano sull'americanissima Digitalis (http://www.digitalisindustries.com) che in catalogo ha gente come Volcano The Bear e Cristina Carter (per altro, non paga di avere due italiani in catalogo, pare essersi lanciata a pesce nella stampa del trio che coinvolge Hue, Maurizio Bianchi e Fhievel). Come avrete modo di leggere nell’intervista, Becuzzi sembra più che mai attivo essendo oltretutto coinvolto in prima persona nell'organizzazione del festival Piombino eXperimenta (http://www.piombinoexperimenta.it). Per tutto il resto credo che le parole di Gianluca ed i suoi dischi siano molto più espliciti di qualsiasi ulteriore tentativo di inquadramento, mi limiterei semplicemente ad aggiungere che si tratti più che mai di "elettronica ad ampio raggio".

Read more

Andrea Belfi – Between Neck And Stomach (Hapna, 2006)

Andrea Belfi ormai inizia ad esser un nome conosciuto, ma per quelli di voi che non sapessero nulla dei suoi CDR solisti e di questo nuovo episodio in pompa magna su Hapna, stiamo parlando dell'uomo che siede e sedeva dietro le pelli di Rosolina Mar, 3/4 Had Been Eliminated (e i Gilda per quei pochi che che come me possiedono il 7"). …

Read more
Back to top