since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Sister Iodine in tour, l’Italia sotto una tempesta di rumore

Parte la settimana prossima il tour italiano dei francesi Sister Iodine, pionieri del noise più oltranzista e fautori di composizioni così rumorose che mai credereste poter uscire da una terna di strumenti tradizionalmente rock. Ma, come avemmo modo di scrivere in sede di recensione dell’ultimo album, oltre all’ammasso di distorsione c’è molto altro, un suono profondamente ricco e stratificato che ha nel live un momento privilegiato per approfondire la conoscenza di ogni aspetto della poetica del terzetto francese. Certo, quello che per loro è un tour italiano di sei date per gli ascoltatori di ogni singola esibizione sarà un tour de force, ma, se saprete dotarvi di tappi per le orecchie di buona qualità, vivrete certamente un’esperienza sonora più unica che rara. Si parte con due date milanesi presso gli spazi di Standards, il 9 aprile residenza e il 10 concerto, il giorno successivo rapida incursione su Roma per suonare al Klang, ritorno al nord per una seratina che si annuncia discretamente rumorosa grazie al supporto di Molestia Auricularum all’Osteria Al Castello di Chiuppano (VI) e conclusione romagnola del tour il 13 e 14 aprile rispettivamente al Freakout di Bologna (Bruno Dorella di spalla) e al Cisim di Lido Adriano (RA) nell’ambito del Brunch Festival, dove i Sister Iodine condivideranno il palco con Interlingua e Mondoriviera.

9 APRILE – MILANO – Standards – residency
10 APRILE – MILANO – Standards – live
11 APRILE – ROMA – Klang
12 APRILE – VICENZA – Osteria Al Castello
13 APRILE – BOLOGNA – Freakout
14 APRILE – RAVENNA – Cisim

Tagged under: , , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Back to top