Sebadoh – Secret EP (Autoprodotto, 2012)

Anche se sono stati tra le mie band favorite in assoluto, consideravo i Sebadoh dopo 13 anni di ibernazione un capitolo ormai chiuso, da mettere nell’archivio dei gruppi tanto amati quand’eri ventenne. Il riaffacciarsi in questi anni dei prolifici Buffalo Tom e Dinosaur Jr (questi ultimi in arrivo a settembre con un nuovo album) con lavori nettamente sopra la media, un po’ mi ha fatto intravedere che stava arrivando anche l’ora del progetto-nemesi dei dinosauri. Ammetto quindi di non aver provato particolari emozioni nello scoprire – un po’ in sordina come loro consueto – un tale ritorno, anticipato con questo ep da 5 pezzi totalmente inediti che preannunciano, manco a dirlo, l’arrivo di un vero e proprio lp dato in uscita per i primi mesi del 2013.
Al di là dei mutui da pagare, della formazione classica restano Barlow, boss indiscusso, e Loewenstein a cui si è aggregato il nuovo batterista Bob D’Amico. Secret ep non aggiunge o toglie nulla ai meriti della band, ma è un confettino: suona rabbioso, fragoroso e melodico, senza cali o riempitivi, come se la band avesse ritrovato una nuova energia – con tanto di chitarra increspata e fuzz – dopo il deludente addio con l’omonimo album del 1999. Contenuto pure l’effetto nostalgia, emerge una freschezza insperata. Questi 5 pezzi si possono ascoltare su bandcamp o acquistare on line a 5 dollari. Il cd, per ora credo, si trova solo ai concerti dall’altra sponda dell’oceano, visto che in rete tutto tace. Temevo 15 anni fa di poter parlare di loro quasi fossimo al museo dellle cere. Meno male che mi hanno agevolato il lavoro non deludendo, nemmeno con quella solita inguardabile copertina-patchwork da album fotografico di famiglia che, prescindendo da Instagram, ti fa sentire da subito a casa (animali impagliati compresi).


Tagged under: , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

Sparkle In Grey - Mexico (Lizard/Grey Sparkle/MCL/Old Bycicle/Afe, 2011)

Invecchiato tre anni. Questo riporta la cover del nuovo lavoro degli Sparkle In Grey. E come un buon whisky che…

21 Feb 2012 Reviews

Read more

Riul Doamnei - Apocryphal (Dead Sun, 2007)

Ci sono alcune caratteristiche nella musica di oggi assolutamente sorprendenti. Perché fino all’inizio degli anni novanta le band italiane di…

01 Jun 2007 Reviews

Read more

Gli Putridissimi/Luther Blissett – Split (FromScratch/Hysm/Ashame/Eclectic Polpo/Charity Press, 2012)

Cassetta in limitatissima edizione, novanta copie appena, per cui conviene sbrigarsi, inventarsi un modo per contattare i gruppi coinvolti e…

29 Nov 2012 Reviews

Read more

AA.VV. - Damn! Freistil-Samplerin #2 (Chmafu Nocords, 2011)

Beschreiblich Weiblich è una rubrica del magazine tedesco Freistil dove il giornalista e musicista Hannes Schweiger presenta i ritratti di…

28 Feb 2012 Reviews

Read more

The Lovely Savalas - Pornocracy (Above Ground, 2011)

Ho sempre pensato che già dalla cover si possa intuire molto del contenuto di un disco. Cristiano Carotti, l'artista umbro…

16 May 2011 Reviews

Read more

Electric Mop - Pop (Chief Inspector, 2007)

Titolo più che mai azzeccato, anche perché a tratti più pop di così si muore, sia per il tipo di taglio…

03 Apr 2008 Reviews

Read more

Justice - Woman (Ed Banger, 2016)

E' tornato, dopo un silenzio duranto cinque anni, il duo francese. Quando si parla di Justice mi sembra evidente che…

02 Dec 2016 Reviews

Read more

AA.VV. - Clouds From The Earth (neuroprison.blogspot.com, 2009)

Promossa da dal forum italiano dei Neurosis, Clouds From The Earth è un esaustivo documento sullo stato dell'arte della scena…

09 Sep 2009 Reviews

Read more

Dave Boutette - The Piccolo Heart (Embassy Hotel, 2008)

Cosa sia l'onestà, a cosa serva, a chi giovi potrebbe essere una di quelle domande da un milione di dollari.…

13 Sep 2008 Reviews

Read more

Moodring – Scared Of Ferret (Silber, 2009)

Gruppo nato da una delle costole degli americani Rollerball (l'ennesimo; D'Annunzio, fosse vivo, creperebbe d'invidia) i Moodring schierano i veterani…

25 Nov 2009 Reviews

Read more

Erdem Helvacioglu & Ros Bandt - Black Falcon (Doublemoon, 2011)

Riecco Erdem Helvacioglu, che abbiamo già recensito a più riprese dai tempi del suo lavoro su New Albion; come per…

15 Sep 2011 Reviews

Read more

Iron - Lovefreakmutant (Spina Bifida/Fucking Clinica, 2010)

A proposito di freak e di delirio, se Mennella si butta nei lavori in solo ed in coppia anche l'altra…

29 Aug 2010 Reviews

Read more

Molestia Auricularum – Dissolvi (Dokuro, 2017)

Avevo un ricordo lontano di Molestia Auricularum (nome dietro cui si nasconde Federico Trimeri, bassista degli Storm{o}) risalente a un…

28 Dec 2017 Reviews

Read more

Henrik Munkeby Norstebo/Daniel Lercher - TH_X (Chmafu Nocords, 2014)

Cinque brani per trombone ed elettronica: descritto così brevemente questo TH_X di Henrik Munkeby Norstebo e Daniel Lercher può fare…

20 Jun 2014 Reviews

Read more

Okkervil River - I Am Very Far (Jagjaguwar, 2011)

A costante scadenza, come un film di Woody Allen, tornano i talentuosi Okkervil River, sempre con la fedelissima Jagjaguwar. Il…

06 May 2011 Reviews

Read more

Les Spritz - …To The Prior (Salottino Prod, 2008)

Chitarre acuminate come rasoi, sound dislessico, stop and go inattesi, la ritmica di una mietitrebbia: tutti requisiti che definiscono…

26 Mar 2009 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top