since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Russell And The Wolf Choir – The Ivy Leaf Agreement (Hearts And Stars, 2014)

Cinque brani per Russell And The Wolf Choir, direttamente da Romford, ormai periferia nordest di Londra: la musica sembra però venire più dagli USA che dall’Inghilterra, per questo indie tra il country rock e l’emo; a pubblicare il mini è la piccola etichetta locale Hearts And Stars e arriva a noi grazie al passaparola di Damnably, altra label inglese in realtà molto americana.  Rispetto all’altro EP di esordio c’è più maturità nella scrittura dei pezzi e ora Russell Evans non mi sembra essere più un solista con accompagnamento, ma bensì Russell And The Wolf Choir danno l’impressione di essere diventati una vera e propria band. L’indierock a cui fanno evidente riferimento i nostri è quello dei duemila, le maggiori similitudini le trovo in Death Cab For Cutie (fatte le dovute proporzioni… non montiamoci la testa!), a cui si aggiunge un sapore di country rock dato anche dall’uso qui e là della slide guitar, ma per fortuna non in modo troppo accentuato o pesante: l’effetto dei brani agrodolci midtempo non è male e l’EP scorre bene, anche se un po’ troppo solare in qualche punto dove si sente l’odore (aiuto!) degli Eagles… Naturalmente sulla lunga distanza tutto può cambiare, ma per ora va bene così!

Tagged under: , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Back to top