since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Replace The Battery – Daily Birthday (In The Bottle, 2010)

Proprio dopo aver finito la recensione dei Ka Mate Ka Ora ecco che ci imbattiamo nei padovani Replace The Battery, nome non nuovo, li ricordo quasi un lustro fa dal vivo, dove proponevano in modo convincente quel post rock coi crescendo che già allora, condito in mille salse, stava risultando parecchio indigesto. Insomma c'è stato un momento in cui le cover band sotto falso nome dei Mogwai hanno invaso mezza penisola. Al di là di tutto si notava come gruppi come questi RTB e gli emiliani Niker Hill Orchestra avessero ancora qualcosina da dire a proposito, perlomeno dal vivo. Oggi come oggi sarebbe davvero dura risentire questi suoni quando già i riferimenti stanno accusando tantissimo il colpo e il tempo, dai Mogwai stessi agli epigoni americani, Explosions In The Sky o This Will Destroy You che siano. Si è assistito così ad un passaggio, naturale o forzato non saprei, da quel post rock melodico e malinconico (Against Choppers, Daily Birthday) alla meta più vicina, ovvero lo shoegaze dilatato e sognante (Sonic Silence, Twn Points, Out In Space), con una punta di elettronica dalla presa facile e mai invadente (Remember Me). Tutti aggettivi che oramai si possono inserire nel generatore automatico del recensore di turno. Il fatto che oggi piove ci rende particolarmente bendisposti perchè anche questo shoegaze è, e da tempo, pura accademia, ben fatta quanto vuoi, ma semplice accademia. Insomma il percorso già affrontato dai Giardini Di Mirò, tempi orsono e con risultati convincenti a metà, nonostante la buona prova di Dividing Opinions, viene seguito da altri, compresi questi Replace The Battery con il debutto Daily Birthday. Ennesimo disco quindi per i fan del genere che, pur non aggiungendo assolutamente nulla, non deluderà affatto. E non è poco.

Tagged under: , , , , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Back to top