Replace The Battery – Daily Birthday (In The Bottle, 2010)

Proprio dopo aver finito la recensione dei Ka Mate Ka Ora ecco che ci imbattiamo nei padovani Replace The Battery, nome non nuovo, li ricordo quasi un lustro fa dal vivo, dove proponevano in modo convincente quel post rock coi crescendo che già allora, condito in mille salse, stava risultando parecchio indigesto. Insomma c'è stato un momento in cui le cover band sotto falso nome dei Mogwai hanno invaso mezza penisola. Al di là di tutto si notava come gruppi come questi RTB e gli emiliani Niker Hill Orchestra avessero ancora qualcosina da dire a proposito, perlomeno dal vivo. Oggi come oggi sarebbe davvero dura risentire questi suoni quando già i riferimenti stanno accusando tantissimo il colpo e il tempo, dai Mogwai stessi agli epigoni americani, Explosions In The Sky o This Will Destroy You che siano. Si è assistito così ad un passaggio, naturale o forzato non saprei, da quel post rock melodico e malinconico (Against Choppers, Daily Birthday) alla meta più vicina, ovvero lo shoegaze dilatato e sognante (Sonic Silence, Twn Points, Out In Space), con una punta di elettronica dalla presa facile e mai invadente (Remember Me). Tutti aggettivi che oramai si possono inserire nel generatore automatico del recensore di turno. Il fatto che oggi piove ci rende particolarmente bendisposti perchè anche questo shoegaze è, e da tempo, pura accademia, ben fatta quanto vuoi, ma semplice accademia. Insomma il percorso già affrontato dai Giardini Di Mirò, tempi orsono e con risultati convincenti a metà, nonostante la buona prova di Dividing Opinions, viene seguito da altri, compresi questi Replace The Battery con il debutto Daily Birthday. Ennesimo disco quindi per i fan del genere che, pur non aggiungendo assolutamente nulla, non deluderà affatto. E non è poco.

Tagged under: , , , , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

Il Babau e I Maledetti Cretini – Il Cuore Rivelatore…

Secondo fonodramma della trilogia dedicata dichiaratamente ad Edgar Allan Poe che la band meneghina sviluppa anche stavolta attraverso un booklet…

10 Feb 2017 Reviews

Read more

Le Pietre Dei Giganti - Abissi (Overdub, 2019)

Roccioso stoner di provenienza orgogliosamente eighties (Soundgarden) con sinuoso cantato in italiano. I ridondanti arrangiamenti chitarristici riducono un poco l'impatto…

09 Mar 2020 Reviews

Read more

Lunar Dump - Lipo (XO La Factory/Soviet, 2021)

Duo veronese dinamico e sognante che, come tutti i fratelli di sangue (al secolo Paolo e Zeno Camponogara) che suonano…

18 Jan 2022 Reviews

Read more

Sodapop Fizz - Anno 3 Puntata 13 (15/01/15)

Per la puntata numero tredici della terza stagione di The Sodapop Fizz Emiliano è in diretta con Andrea Napoli di…

19 Jan 2015 Podcasts

Read more

Simon Balestrazzi - Early Works (1979–1982) (Azoth, 2016)

Quello che vedete in copertina può sembrare un registratore a nastro ma non lo è: è una macchina del tempo…

06 Mar 2017 Reviews

Read more

AA.VV. - Funk In Italia (Funk In Italy, 2009)

Questa recensione è stata un parto lungo ma per nulla sofferto, il fatto è che recensirsi una doppia compilation funk…

10 Feb 2009 Reviews

Read more

Giovanni Lami – Bias (Consumer Waste, 2016)

Forse mai ci è capitato di trattare di un progetto simile a quello che Giovanni Lami ha elaborato per Bias,…

12 Sep 2016 Reviews

Read more

Low Low Low La La La Love Love Love -…

Continua la carriera discografica di questa band inglese che risponde al nome bizzarro di Low Low Low La La La…

01 Dec 2009 Reviews

Read more

John Russell/Andrea ICS Ferraris - After​-​Dinner (Fratto9 Under The Sky,…

Questa registrazione del 2008 vede finalmente la luce ad opera della Fratto9 di Gianmaria Aprile e mostra come il lato…

04 Jan 2016 Reviews

Read more

Ffatso - Mano Nera (Setola Di Maiale, 2009)

Un nuovo disco targato Setola Di Maiale in ambito più marcatamente jazzistico: l’amore di Stefano Giust per il genere ed…

16 Jul 2009 Reviews

Read more

Luca Collepiccolo: da Blast a Blow Up magazine, il Lester…

Non ho mai amato l'idea di critica musicale e nonostante lo menzioni nel titolo, Lester Bangs mi mette tristezza, la…

26 Nov 2011 Interviews

Read more

Plunkett - 14 Days (Autoprodotto, 2006)

Lascia perdere le tue “10 ragazze per me”. Piuttosto, 14 giorni ti posson bastare? Ne mancano proprio 14 alla fine…

16 Dec 2006 Reviews

Read more

Malagnino Marino Josè - 16-11-2008 (Produzioni Pezzente, 2008)

Altro lavoro che coinvolge Marino Josè Malagnino, deus ex machina dei Psss Psss Psss e boss della Produzioni Pezzente: si…

07 Jan 2009 Reviews

Read more

Prospekt - Airlines (Intellilab, 2008)

Ed eccolo qui il secondo lavoro dei bresciani Prospekt: dalla musica per aeroporti a quella già in volo. Un deciso…

04 May 2008 Reviews

Read more

Cagna Schiumante - S/T (Tannen, 2014)

Scorticare fino a raggiungere l'essenza stessa. Le tracce di questo lavoro sono canti di muezzin ubriachi e storti declamati sbavando…

26 Sep 2014 Reviews

Read more

Adriano Zanni - Soundtrack For Falling Trees (Bronson, 2017)

Adriano Zanni è l'uomo delle sorprese. Non ci aspettavamo il suo ritorno sulle scene col 7" Falling Apart e ora…

07 Aug 2017 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top