since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Rec_L – For Anita (Kaczynski, 2018)

La seconda uscita della Kaczynski, dopo la compilation Pulsioni Oblique, è un 7” in vinile che definire ultralimitato è un eufemismo: 5 copie (i brani sono però disponibili in digitale sul Bandcamp dell’etichetta) con copertina personalizzate ad opera di Lucy Monostone.  Dietro alla sigla Rec_L, che non compariva fra i partecipanti alla compilazione d’esordio, si cela  Niet F-n (23RedAnts, Zero23, Ranter’s Groove) che in due brani di cinque minuti ciascuno dà sfogo al suo lato più elettronico e intimista. “dà sfogo” è in realtà termine piuttosto improprio trattandosi di elettronica delicata e minimale, fatta di droni sottili, piccoli suoni cristallini, qualche field recording e rari spigoli ad esaltare ancor più la diafana bellezza dell’insieme. Sul lato A For Anita trasmette un senso d’attesa beckettiana e sfuma i suoi bordoni fra spipoli e battiti gentili, dall’altra parte Lonely è pura malinconia, con un loop di piano intervallato da voci e cadenze robotiche. Il tutto è così fragile, trasparente, da rappresentare un momento sospeso fra spazio onirico e realtà, anche se la breve durata sembra concederci solo  rapidi sogni ad occhi aperti. In questo può essere d’aiuto la versione digitale: grazie al tasto “ripeti” del nostro player possiamo sperare di rendere questi sogni più concreti.

Tagged under: , , , , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Back to top