Perseo Miranda – Light And Darkness (Autoprodotto, 2007)

Ancora una volta la Superba Genova riserva il meglio. Il mago Perseo Miranda sforna con questo nuovo lavoro un fresco e frizzante revival nella miglior tradizione metal di ispirazione anglosassone. Forse la pronuncia non è ancora esattamente a fuoco, ma, tutto sommato, la cosa è abbastanza irrilevante. Come spesso accade con gli anticipatori di stili e tendenze troppo avanguardistiche, anche stavolta, troviamo qui e là la solita stregua di denigratori (anonimi, manco a dirlo) che sbeffeggiano, deridono e sputano veleno proprio dove ci dovrebbe essere soltanto rispetto ed attenzione. Ma nel metal, a questo, ci siamo abiutati da sempre e la cosa ci lascia tutto sommato indifferenti. Il disco nello specifico è buono, arrangiato in modo spartano, ma incisivo, con quella indispensabile ruvidezza che è sempre stata marchio della N.W.O.B.H.M. Non saprei davvero citare un pezzo rispetto ad un altro. Il disco va apprezzato e digerito nella sua completezza: mattone indispensabile per chi desidera avvicinarsi ora al metallo pesante, protezione impermeabile per chi vuol chiudere il proprio castello gotico fiammeggiante. Personalmente, con i tempi dovuti ovviamente, mi auguro che la qualità, ancora una volta, superi e sbaragli i veleni degli invidiosi perdenti, il sangue amaro di chi di musica non ne capisce nulla. Consigliato: a chi pensa che Rob Halford sia la voce di Dio, a chi non si fa intimorire dai pregiudizi e dalla vox populi e a chi mette la propria firma anagrafica in fondo ad un pensiero.

Tagged under: ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

Liars + John Wiese – 06/11/10 Interzona (Verona)

Alla terza volta che il gruppo americano transita da queste parti mi è parso il caso di dare un'occhiata per…

26 Sep 2010 Live

Read more

Pietro Riparbelli - Vacuum (Dirter Promotions, 2015)

Pietro Riparbelli torna con un disco solista a suo nome, facendo tesoro delle pubblicazioni in duo a nome Zone Démersale…

13 Jan 2016 Reviews

Read more

Buckminster - Routes Of The Three (Asbestos Digit, 2019)

Buckminster, al secolo Fabrizio Baracco, contrabbassista e cospiratore di casa Asbestos, pubblica il suo primo lavoro solista, già anticipato nel…

12 May 2020 Reviews

Read more

Bear Claw - Slow Speed: Deep Owls (Sickroom, 2007)

Ascoltando I Bear Claw come sempre ero ignaro di chi fossero e da dove venissero, perché se leggo i comunicati…

20 Oct 2007 Reviews

Read more

Tor Lundvall: la melodia che viene dal ghiaccio

Tor Lundvall è un nome che nell'ambito elettronico/ambient non è notissimo, ma senz'altro chi viene in contatto con la sua…

23 May 2010 Interviews

Read more

Nestor Makhno - S/T (Stella Nera, 2011)

Il nome del gruppo dedicato ad un personaggio come Nestor Makhno già da solo regalerebbe la mia stima al duo…

03 Jun 2011 Reviews

Read more

Attilio Novellino - Strängar (Forwind, 2020)

Sicuramente per un musicista come Attilio Novellino l’aggettivo “poliedrico” non è usato a sproposito: da lui non si sa mai…

06 Oct 2020 Reviews

Read more

Fuck Buttons - Slow Focus (ATP, 2013)

Sono tornati i giganteschi droni dei Fuck Buttons quando proprio non potevamo più farne a meno. Il vero compromesso tra…

03 Jul 2013 Reviews

Read more

Sara Lunden & Andrey Kiritchenko - There Was No End…

Non so quanto spazio venga dato sulle riviste italiane ad Andrey Kiritchenko, ma per quel poco che posso fare vi consiglio…

11 Jan 2008 Reviews

Read more

Henrik Munkeby Nørstebø / Daniel Lercher / Julie Rokseth -…

Elettroacustica pregevole e non scontata quella di Off The Coast, nuova uscita del duo formato dal trombonista norvegese Henrik Munkeby…

04 Jun 2019 Reviews

Read more

Stefano De Ponti – Fin d’Ersástz/20xx–2016 (Grotta, 2017)

Con meno di vent’anni di musica e un’età anagrafica che non tocca i quaranta è ancora lontano il tempo dei…

10 May 2017 Reviews

Read more

Zero Centigrade - Unknown Distance (Audio Tong, 2010)

Credo che non mi stancherò mai di ripetere quanti dischi rimangano sommersi nel mare di uscite che saturano un mercato…

21 Mar 2011 Reviews

Read more

Two Dollar Guitar + Chris Brokaw - 01/12/06 Milk Club…

Invecchiare non è il male. Galline, vischi maschio col fischio e senza raschio*, vino, amicizie e tutto quello in cui…

06 Jan 2007 Live

Read more

Lucifer Big Band – Atto III (Bloody Sound Fucktory, 2017)

Dev’essere l’anno della chiusura delle trilogie il 2017: dopo Deison & Mingle tocca alla Lucifer Big Band completare il triangolo…

07 Jun 2017 Reviews

Read more

Wailing Of The Winds - II (Paradigms, 2013)

Torna Mauro Sciaccaluga con il suo progetto solista Wailing Of The Winds e, dopo che la bella cassetta omonima era…

12 Dec 2013 Reviews

Read more

Anne-James Chaton + Andy Moor – Heretics: Tout Ce Que…

Di Andy Moor, storico chitarrista degli Ex, mi è sempre piaciuto il suo saper essere tremendamente efficace nelle collaborazioni, la…

23 Jun 2018 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top